SPA massonico Bildenberg OGM monopolio

ISIS sharia, E SAUDITI sharia, APPLICANO, entrambi, LA STESSA STRATEGIA DEL GENOCIDIO! BOMBARDARE UN MERCATO affollato, pieno di PERSONE DISPERATE ED AFFAMATE? ma, questo NON PUò ESSERE FATTO, SE, NON CON la PREMEDITAZIONE DI REALIZZARE UNA STRAGE! STRAGE CHE PESA SULLA COSCIENZA DELLA NATO E DELL'OCCIDENTE COMPLICE DEI PIù PERICOLOSI maniaci religiosi, MAOMETTANI ASSASSINI seriali, DELLA STORIA DEL GENERE UAMANO: I SALAFITI! ] [ BEIRUT, 17 MAR - E' quasi raddoppiato rispetto alle stime iniziali il bilancio del raid compiuto due giorni fa su un mercato in Yemen da aerei della Coalizione araba a guida saudita, che combatte i ribelli sciiti Houthi. I morti sono stati 119, ha detto all'agenzia Ap Meritxell Relano, vice rappresentante per il Paese dell'Unicef. Tra le vittime, ha precisato, ci sono anche 22 bambini.

è terribile quando il sistema massonico tecnocratico e finanziario, prende in ostaggio la politica! RIO DE JANEIRO, 17 MAR - Il giudice federale brasiliano Itagiba Catta Preta Neto, del 4/o tribunale del Distretto federale, ha emesso una sentenza provvisoria che sospende la nomina dell'ex presidente della Repubblica, Luiz Inacio Lula da Silva, a ministro della Casa civile.  Il governo della presidente Dilma Rousseff può fare ricorso contro la decisione.
=============
è VERO LA CHIESA MERITA DI ESSERE ODIATA, MA, TUTTI QUELLI CHE LA ODIANO SONO L'ANTICRISTO CREATURE PIENE DI DEMONI! VOI DOVETE ODIARE LA CHIESA COME HA FATTO SANTO FRANCESCO DI ASSISI!
===============
In Yemen raid sauditi su un mercato, almeno 65 morti.] [ se, ISLAM non fosse strumentalizzato dalla Sharia? Certo, potrebbe diventare una Religione di PACE, ma SI DEVE AGIRE IN FRETTA, prima che sia troppo tardi, e si debba essere costretti ad amputare l'arto andato in cancrena dal corpo sociale del Genere umano! OGGI COME OGGI L'ISLAM PUò ESSERE SOLTANTO L'ORRORE, NAZISMO, VIOLAZIONE DI TUTTI I DIRITTI UMANI, SOLTANTO IL TERRORE, TERRORISMO ED I DELITTI POSSONO TENERE UNITA LA LEGA ARABA. In Yemen raid sauditi su un mercato, almeno 65 morti. Due operazioni lanciate da cacciai su un mercato affollato nel nordest dello Yemen. Lo riferisce l'agenzia di Stato Saba, controllata dai ribelli Houthi. Altre 55 persone sono rimaste ferite. Due operazioni lanciate da cacciai su un mercato affollato nel nordest dello Yemen. Lo riferisce l'agenzia di Stato Saba, controllata dai ribelli Houthi. Altre 55 persone sono rimaste ferite.
===================
la STRAGE CHE NESSUNO VUOL VEDERE! RT esorta ad indagare sulle vittime civili nel Kurdistan turco, 17.03.2016(Il corrispondente di RT William Whiteman ha ripreso le conseguenze delle massicce operazioni militari turche nella città curda di Cizre. Il materiale è stato inviato alle principali organizzazioni internazionali, ma nessuno ha mostrato interesse per l’indagine.
I giornalisti del canale televisivo RT hanno lanciato una petizione nella quale esortano la comunità mondiale ad indagare sulle numerose vittime civili delle operazioni speciali del governo turco. Motivo dell'appello è il filmato realizzato dal corrispondente di RT William Whiteman. Egli è uno dei primi giornalisti stranieri che ha avuto accesso alla città di Cizre, dove per alcuni mesi è stata condotta un'operazione dell'esercito turco. Il filmato mostra le conseguenze di tale operazione: abitazioni distrutte dalle bombe e sangue sui muri degli edifici. Inoltre, Whiteman è stato nella città di Diyarbakır, dove ha potuto incontrare i parenti delle vittime. I giornalisti sostengono di voler attrarre l'attenzione di una vasta parte dell'opinione pubblica sulla presunta uccisione di massa di curdi nel sud est della Turchia, ed esortano a condurre un'indagine indipendente internazionale sotto la direzione del Consiglio per i diritti civili dell'ONU: http://it.sputniknews.com/mondo/20160317/2292845/rt-crimini-kurdistan-turco.html#ixzz43AuXCpqg
===================
Al Sisi avverte l'Italia: Da intervento in Libia effetti incontrollabili, MENTRE per lui, il controllo di ISIS LEGA ARABA sharia, i salafiti è il migliore controllo: POSSIBILE, PER dei salafiti sauditi COME LUI! 17.03.2016. MA, IO RITENGO CHE SIA PREMATURO INTERVENIRE IN LIBIA! NON BISOGNA ANDARE IN SIRIA SENZA STUDIRE BENE L'EVOLVERSI DELLA SITUAZIONE! MA, OPPORSI AD UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE SIGNIFICA FARE IL GIOCO SPORCO DELLA LEGA ARABA CHE VOGLIONO LASCIARE A ISIS DAESH IL CONTROLLO DELLA LIBIA, E QUINDI, almeno, continuare ad ESSERE SOTTO IL RICATTO DEI FLUSSI MIGRATORI, provenienti dal continenti Africano, che, la sharia sta dilaniando! http://it.sputniknews.com/mondo/20160317/2291707/italia-libia-intervento-al-sisi-intervista.html#ixzz43AwWvAk2
=================
https://www.youtube.com/user/JHWH999 ] insieme a questo sito, GOOGLE mi ha chiuso anche il canale "MERKEL DHIMMI"[  This account has been suspended due to multiple or severe violations of YouTube's policy against spam, gaming, misleading content, or other Terms of Service violations.] FORSE I PAESI DEL GOLFO SI SONO COMPRATE LE AZIONI DI GOOGLE. Perché questi due canali youtube? mi sono stati
chiusi da google personalmente, e lui ha detto proprio così: "tu in un account? tu devi avere soltanto un solo canale youtube!" MA: 1). IO; 2). I PAESI DEL GOLFO: E 3). GOOGLE? NOI NON SAPPIAMO QUELLO CHE I MIEI MINISTRI ANGELI POSSONO FARE A LORO PER QUESTA OFFESA CHE LORO HANNO FATTO A ME! ED È PROPRIO VERO CHE, LA LEGGE NON AMMETTE IGNORANZA, DATO CHE, LA LEGGE DEL REGNO DI DIO SOVRASTA OGNI TIPO DI LEGISLAZIONE!
ok my holy JHWH blessings too to you and yours from kingdom ISRAEL: universal brotherhood
/user/JHWH999 ] lorenzojhwh Unius REI [ PRIMA CHE GOOGLE DECIDESSE DI DISTRUGGERLO /user/JHWH999 LUI DISSE: "PER ME, PONE MAGGIORI QUESITI LA DENUNCIA DEL BOSS, CHE HA DETTO: "IO NON AVEVO ALTERNATIVE AL MERCATO DELLA DROGA!" QUI è IL SISTEMA MASSONICO: DEL NUOVO ORDINE MONDIALE FONDATO DELLE BANCHE CENTRALI, SPA ROTHSCHILD CHE è SOMMAMENTE CRIMINALE, E CHE PONE LE PIù GRAVI DOMANDE!  La "cosiddetta intervista" realizzata da Sean Penn al narcotrafficante messicano noto come El Chapo "manda su tutte le furie". Lo ha detto il chief of staff della Casa Bianca Denis McDonough interpellato dalla Cnn, affermando inoltre che la posizione di Sean Penn e degli altri coinvolti pone quesiti.
CIA ISIS SAUDI SHARIA NWO ] HA DETTO: e chi ha detto che in UE massonico regime Bildenberg la stampa è libera? ] [ solo che in Polonia? LA HANNO FATTA, TROPPO PIù SPORCA! in piazza per la libertà di stampa in 20 città.  Manifestazioni a favore di "media liberi" si sono svolte inoltre a Praga, Londra e Stoccolma. A Varsavia si sono radunate 20 mila persone, giunte con bandiere dell'Ue
==============
MY HOLY JHWH ] Anonymous dichiara 'guerra' a Trump, L'annuncio su youtube, anche 'chiamata alle armi' [ IO LI PENSAVO PIù INTELLIGENTI, è INTERESSE DEL SISTEMA SPA NWO COLLASSARE! 666 FED TALMUD KABBALAH OGM NWO, è DIVENTATO COSì GRANDE, CHE STRITOLERà: insieme, AMICI E NEMICI, FIGURIAMOCI CHE FINE POTRANNO FARE I FALSI ALLEATI ISLAMICI!
il Governo ERDOGAN si dice una Democrazia, ed invece, è diventato un potere teocratico imperialistico islamico, che fa così paura anche ai suoi consiglieri, che, loro possono soltanto assecondarlo! ERDOGAN ELIMINANDO LE OPPOSIZIONI SI è CHIUSO IN UNA MONADE PERICOLOSA! Unius REI, al contrario è una MONARCHIA assoluta, senza un obiettivo geopolitico, che ascolterà tutti gli uomini di buona volontà del pianeta, perché, lo scopo unico è la fratellanza universale, dove tutti dobbiamo essere felici, e dove tutti devono evitare di far soffrire persone innocenti!
=======================
MY JHWH HOLY ] ovviamente [ questo è un bullismo da parte tua contro di me! IO HO DETTO TUTTO QUELLO, CHE IO AVEVO DA DIRE! tu non mi dovresti tenere ancora più a lungo prigioniero di youtube e google!
ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] OVVIAMENTE, IO NON SONO UN DOGMA, io sono la legge naturale razionale del libero arbitrio, quindi, tutti possono provare a cercare di realizzare, delle convenzioni di natura politica con me!

I Am Anonymous - Message To The UniusRei3: TheDemonDack  https://youtu.be/m8UH96qsFoA ] [ CIAkillYourTubexIMF 4 anni fa ] ANSWER: ragazzo: tu finirai per tagliarti il pisello: con quel giocattolo!
Benjamin Netanyahu Salman Erdogan takfiri brothers sharia ] il Nwo deve collassare dal suo interno: NECESSARIAMENTE! [ ma, IL sistema massonico militare industriale USA e finanziario spa Banche Centrali, ha indispensabile bisogno di fare, ALMENO, una guerra mondiale, per non collassare, almeno ogni 60 anni! QUINDI, QUANDO AVRANNO DISINTEGRATO, Cina e Russia, e poi, LA LEGA ARABA, e POI, chi disintegreranno dopo? CHE FARANNO? UCCIDERANNO SE STESSI QUANDO AVRANNO UCCISO TUTTI? ecco perché il Nwo deve collassare dal suo interno: NECESSARIAMENTE!
========================
#ISRAELE ] [ di fatto, le LUCERTOLE della CIA, continuano a impedirmi con UBUNTU, di POTER cancellare in Blogger gli articoli spam! IN QUESTO MODO, NON MI è POSSIBILE FARE ORDINE NEI MIEI BLOG, PRIMA DEI PROSSIMI 100 ANNI!
====================
#ISRAELE ] [ di fatto, se non vogliamo dubitare, circa, la intelligenza della Creature fatte meravigliosamente da Dio Onnipontente e Creatore.. POI, LO HANNO CAPITO TUTTI: "DA ME UNIUS REI, POSSONO ESSERE DANNEGGIATI, SOLTANTO COLORO, CHE SEGUONO IL CULTO DI LUCIFERO JaBullOn Gufo Baal, IN SENSO RIGOROSAMENTE ESPRESSO!" ma, tu vedi, quanti massoni farisei salafiti: tutti figli del demonio, esistono nel mondo, per non essere ancora venuti da me! VIGLIACCHI TRADITORI TUTTI QUANTI! NE FARò UN SOLO FASCIO PER FUOCO DELL'IRA DI DIO!
===================
Behold, curse antichrist! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF, SATANA OGM SPA FED DARWIN GENDER lobby ] se, ti vai ad irritare le emorroidi? poi, è normale che ti bebbano bruciare, è così che si brucia il fiore dei tuoi anni! [ Agisci con fede! ] MY HOLY JHWH, NON SONO DEL TUTTO SCEMI, QUALCOSA DI TRAGICO INIZIANO A SOSPETTARLO! [ Alla sua destra c’è una tazza rotta. Si diceva che questa coppa fosse stata avvelenata da alcuni monaci ribelli che non si trovavano bene con San Benedetto. La coppa si ruppe quando San Benedetto fece un segno della croce su di essa. Alla sua sinistra c’è un corvo, che ha una pagnotta avvelenata che i monaci hanno cercato di dare a San Benedetto. Sopra la testa ci sono queste parole: Crux Sancti Patris Benedicti (Croce del Santo Padre Benedetto). Intorno al bordo ci sono le parole Ejus en obitu nostro praesentia muniamus (Che nella nostra morte siamo rafforzati dalla sua presenza). Sotto i suoi piedi ci sono le lettere EX SM CASINO MDCCCLXX (Dal santo Monte Cassino, 1880). Retro: La parte posteriore della medaglia è dominata da una grande croce. In ciascuno dei quattro lati della croce: C. S. P. B. (Crux Sancti Patris Benedicti): “Croce del Santo Padre Benedetto” Nella linea verticale della croce: C. S. S. M. L. (Crux Sacra Sit Mihi Lux): “La Santa Croce sia la mia luce” Nella linea orizzontale della croce: N. D. S. M. D. (Non Draco Sit Mihi Dux): “Il demonio non sia la mia guida” Iniziando dalla parte superiore, in senso orario, e intorno al bordo appaiono le iniziali della preghiera di esorcismo: V. R. S. (Vade Retro Satana): “Allontanati Satana” N. S. M. V. (Non Suade Mihi Vana): “Non suggerirmi vanità” S. M. Q. L. (Sunt Mala Quae Libas): “Quelle che offri sono cose negative” I. V. B. (Ipse Venena Bibas): “Bevi tu stesso il tuo veleno” PAX: Pace [ Agisci con fede! ] Si recita così: “La Santa Croce sia la mia luce, e il Demonio non sia la mia guida. Allontanati, Satana. Non suggerirmi vanità. Quelle che offri sono cose negative. Bevi tu stesso il tuo veleno. Pace”. Indulgenze e benedizioni speciali [ Agisci con fede! ]

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] IL REGNO DELLE TRIBù DI ISRAELE è l'ebraismo stesso? si! certo! [ ma, 1. non è una organizzazione religiosa, 2. non è una organizzazione ideologica, quindi, non ha da imporre un sistema economico geopolitico, o religioso a nessuno! QUINDI, è IL NEMICO L'ANTAGONISTA DEL SISTEMA: BANCHE CENTrALI SPA FED, regime massonico: NWO CIA NATO, perché, il sistema massonico non considera tutti gli uomini come fratelli e tutte le donne come sorelle, infatti, la usura concepice il concetto e lo sfruttamento dello schiavo! Ecco perché, tutte le teosofie sataniche (come la sharia) nascono e si fondano sul TALMUD satanico, e sulla Kabbala magia nera!

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] quindi, il cristianesimo (che è uno dei frutti del Regno di ISRAELE ) non può essere la organizzazione di un potere religioso. Ma, il cristianesimo è rappresentato da Gesù di Betlemme stesso, dalla sua persona, sempre raggiungibile, in ogni momento attraverso la fede nel Vivente Vangelo, di Gesù figlio del Re Davide, nato a Betlemme, e riconosciuto come Messia, cioé, Risorto ed intronizzato alla destra di Suo Padre, un solo holy JHWH, perché la Parola di Dio si è fatta carne, nel seno della VERGINE MARIA.. rifiutare tutto questo, non implica una punizione, ma, ovviamente è impossibile partecipare della natura divina del figlio di Dio, cioè, essendo al di fuori di Cristo Riconosciuto come unto Messia e legittimo Re di Israele, non ci può essere natura divina per gli uomini! Ecco perché il migliore Buddismo guida gli uomini alla saggezza che è la Illuminazione, una esperienza mistica naturale dello svelamento della vanità che circonda la vita umana!

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] l'esperienza ci dice che, il Regno di Dio JHWH, si può imporre con la violenza, in questa nostra dimensione spazio temporale, con periodi ciclici di 400 anni, circa, uccidendo in modo chirurgico tutti i suoi nemici! PERCHé NON ESISTE GIURISDIZIONE LEGITTIMA AL FUORI DEL REGNO DI ISRAELE!

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] ovviamente, tutti si chiedono: necessariamente, quale motivo noi abbiamo di odiare Gesù di Betlemme, e i suoi santi seguaci: i cristiani, senza impedire di diventare anche noi, le vittime, gli schiavi dei farisei Rothschild SpA FED, tutte le bestie Darwin scimmie a sodoma, che devono morire? e i primi di tutti, a farsi questa domanda sono proprio tutti gli ebrei e tutti gli israeliani, perché, nessuno meglio di loro può sapere che, con la fondazione della Banca di Gezabele Elisabetta UK, 1660 circa, esiste il nuovo Ordine Mondiale e il suo regime Massonico usurocratico tecnocratico nazista occulto Bildenberg: la peggiore forma di nazismo della Storia, perché è proprio nella sua natura, di essere un monopolio!
============================
ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] ovviamente, tutti si chiedono: necessariamente, quale motivo noi abbiamo di odiare Gesù di Betlemme, e i suoi santi seguaci: i cristiani? Gesù non ha stuprato una bambina di nove anni, Gesù non ha fatto l'adultero, orgia bordello privato, con sette mogli! Gesù non ha maledetto nessuno ad eccezione di Farisei Rothschild, ha fatto del bene a tutti, ha benedetto e perdonato tutti quelli che lo hanno calunniato ed ucciso ingiustamente, non ha invitato nessuno alla vendetta! ALLORA, CHE MOTIVO IO HO PER ODIARE GESù, SENZA DIMOSTRARE DI ESSERE COME UN IDEMONIATO GAY, ANCHE IO PIENO DI DEMONI E PERVERSIONI?

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] QUINDI cosa significa, per CINA e RUSSIA, di: comprare il debito USA? significa mettersi alla pecorina e cospargersi di vasellina il buco del culo e dire: AL SPA FMI SPA FED, "io come un tuo schiavo, io pago per tutti i tuoi debiti, tu non hai bisogno di fallire, quindi il sistema massonico, non è ancora nella necessità di scatenare la guerra mondiale, e quindi ti prego, non mi uccidere ancora!" infatti, IO NON HO VISTO NESSUNO ancora, CHE è VENUTO da me, a COMPRARE IL MIO MUTUO IPOTECARIO! che io ho preso 220000euro, e dopo 25 anni devo restituirne 500000, con un tasso fisso del 5,25% di cui non posso chiedere la rivalutazione, perché nella banca, con inganno, mi hanno fatto firmare un documento falso a mia insaputa!

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] GLI USA HANNO PREDISPOSTO, CHE, IN QUESTA GUERRA MONDIALE NUCLEARE: UE, RUSSIA CINA, MEDIO ORIENTE ED ASIA, SIANO TOTALMENTE DISINGRATE! ED I MASSONI, TECNOCRATI, ISLAMICI, SONO TUTTI COMPLICI IN QUESTO PROGETTO CRIMINALE DI ALTO TRADIMENTO NELLA NATO!

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] 1. voi non avete più il tempo utile, per uscire da questa storia di distruzione totale; 2. quindi, voi non avete più, neanche la possibilità di cercare una alternativa, a Unius REI il Regno delle 12 Tribù di Israele, che, soltanto io posso rappresentare legalmente! io DICO: SE ESISTESSE, SE POTESSE ESISTERE UNA ALTERNATIVA AL REGNO DI ISRAELE, che, poi, è proprio una alternativa che non esiste, PER TROVARE UNA SOLUZIONE POLITICA E PACIFICA, perché, CERTAMENTE, tutti moriranno se il sistema monetario mondiale non verrà distrutto!
Benjamin Netanyahu ] TUTTI i SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA, nella NATO, I CANNIBALI, sanno tutti, che, io mi sto preparando ad uscire da google e youtube, e certo non sarà Holy JHWH a farmi cambiare idea! io ho due figli maschi coglioni da recuperare!

#ISRAELE ] [ di fatto, se non vogliamo dubitare, circa, la intelligenza della Creature fatte meravigliosamente da Dio Onnipontente e Creatore.. POI, LO HANNO CAPITO TUTTI: "DA ME UNIUS REI, POSSONO ESSERE DANNEGGIATI, SOLTANTO COLORO, CHE SEGUONO IL CULTO DI LUCIFERO JaBullOn Gufo Baal, IN SENSO RIGOROSAMENTE ESPRESSO!" ma, tu vedi, quanti massoni farisei salafiti: tutti figli del demonio, esistono nel mondo, per non essere ancora venuti da me! VIGLIACCHI TRADITORI TUTTI QUANTI! NE FARò UN SOLO FASCIO PER FUOCO DELL'IRA DI DIO!

#ISRAELE ] [ di fatto, le LUCERTOLE della CIA, continuano a impedirmi con UBUNTU, di POTER cancellare in Blogger gli articoli spam! IN QUESTO MODO, NON MI è POSSIBILE FARE ORDINE NEI MIEI BLOG, PRIMA DEI PROSSIMI 100 ANNI!

Benjamin Netanyahu Salman Erdogan takfiri brothers sharia ] il Nwo deve collassare dal suo interno: NECESSARIAMENTE! [ ma, IL sistema massonico militare industriale USA e finanziario spa Banche Centrali, ha indispensabile bisogno di fare, ALMENO, una guerra mondiale, per non collassare, almeno ogni 60 anni! QUINDI, QUANDO AVRANNO DISINTEGRATO, Cina e Russia, e poi, LA LEGA ARABA, e POI, chi disintegreranno dopo? CHE FARANNO? UCCIDERANNO SE STESSI QUANDO AVRANNO UCCISO TUTTI? ecco perché il Nwo deve collassare dal suo interno: NECESSARIAMENTE!

Benjamin Netanyahu ] PERCHé il sistema massonico militare industriale USA e finanziario spa Banche Centrali, ha indispensabile bisogno di fare la guerra mondiale, per non collassare? poi, hanno deciso di disintegrare RUSSIA e CINA, così per questo scopo, hanno riempito di armi atomiche la LEGA ARABA: che è il peggiore nazismo criminale della storia del GENERE UMANO! ALLORA, adesso, TU ADESSO DELINEA UNA CONCLUSIONE DI QUESTA STORIA!

NON SI DEVONO CUMULARE PENSIONI E STIPENDI DELLO STATO PER OLTRE 10000 EURO ] È FDI PROSEGUIRÀ BATTAGLIA DI CIVILTÀ. «Sconcertante affermazione oggi dell’Inps in Commissione Lavoro alla Camera. Nell’ambito della battaglia contro le pensioni d’oro che Fratelli d’Italia sta portando avanti da anni in Parlamento, avevamo chiesto all’Inps di dirci senza reticenze se lo Stato è o meno in possesso dei dati relativi ai versamenti contributivi degli italiani. Oggi in Parlamento è stata certificata dall’Inps l’aberrazione di uno Stato allo sbando, che paga 270 miliardi di euro l’anno, il 33% della spesa pubblica complessiva in pensioni, senza conoscere la storia contributiva degli italiani, nemmeno di quei privilegiati che percepiscono pensioni da capogiro che arrivano anche a 90 mila euro al mese. È una vergogna inaudita, indegna di una Nazione progredita, figlia degli anni della politica più squallida della Prima Repubblica. Tutto questo non fermerà Fratelli d’Italia nella sua battaglia per revocare le pensioni d’oro e anzi questo scandalo rappresenta un’ulteriore spinta per andare avanti in quella che consideriamo una battaglia di civiltà e di equità intergenerazionale. Pertanto modificheremo la nostra proposta di legge, che ad oggi prevede di fissare un tetto a 5 mila euro, di ricalcolare la parte che supera questo tetto col metodo contributivo e di tagliare la parte che non è coperta dai contributi versati. E presenteremo la nuova ipotesi già nei prossimi giorni, auspicando che ci sia da parte di tutti i partiti politici la disponibilità a ragionare seriamente e concretamente su questo tema». Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, a margine dell’audizione dei rappresentanti dell’Inps in Commissione Lavoro alla Camera sulle proposte di legge sulle pensioni d’oro.

In Yemen raid sauditi su un mercato, almeno 65 morti.] [ se, ISLAM non fosse strumentalizzato dalla Sharia? Certo, potrebbe diventare una Religione di PACE, ma SI DEVE AGIRE IN FRETTA, prima che sia troppo tardi, e si debba essere costretti ad amputare l'arto andato in cancrena dal corpo sociale del Genere umano! OGGI COME OGGI L'ISLAM PUò ESSERE SOLTANTO L'ORRORE, NAZISMO, VIOLAZIONE DI TUTTI I DIRITTI UMANI, SOLTANTO IL TERRORE, TERRORISMO ED I DELITTI POSSONO TENERE UNITA LA LEGA ARABA. In Yemen raid sauditi su un mercato, almeno 65 morti. Due operazioni lanciate da cacciai su un mercato affollato nel nordest dello Yemen. Lo riferisce l'agenzia di Stato Saba, controllata dai ribelli Houthi. Altre 55 persone sono rimaste ferite. Due operazioni lanciate da cacciai su un mercato affollato nel nordest dello Yemen. Lo riferisce l'agenzia di Stato Saba, controllata dai ribelli Houthi. Altre 55 persone sono rimaste ferite.

dove si viene uccisi, se trovati in possesso di un Vangelo, e dove (aule scolastiche) non si esita a far sparire il Crocifisso (simbolo dei Valori di uno Stato Laico) per non turbare la sensibilità degli islamici! ] NON SI TRATTA PIù DI CREDERE O DI NON CREDERE IN DIO, QUI SI TRATTA DI ESTINGUERCI COME POPOLO, DI ESSERE DIVENTATI IL NULLA, CHE VERRà ISLAMICAMENTE O NICHILISTICAMENTE COLONIZZATO! LA MASSONERIA INGLESE HA DECISO DI ANNIENTARE IL CRISTIANESIMO, E LA FAMIGLIA NATURALE A LIVELLO MONDIALE! PERCHé GLI ISLAMICI? LORO NON HANNO UNA FAMIGLIA NATURALE! [ Un asilo comunale dice addio alla festa del papà per non offendere i bambini con due mamme. A denunciare quanto accaduto in una scuola per l'infanzia del quartiere Isola di Milano è Riccardo De Corato, ex vice sindaco e capolista di Fratelli d'Italia alle Comunali 2016. "Un asilo comunale elimina la Festa del Papà per non offendere i genitori gay: siamo arrivati anche a questo a Milano, dopo che l'amministrazione arancione ha cancellato mamma e papà per genitore1 e genitore2". Non ci sarà alcuna iniziativa legata alla Festa del Papà (dai bigliettini di auguri alla canzoncina da imparare a memoria) per non discriminare i figli di eventuali coppie 'arcobaleno'. "Non c'è più alcun rispetto per la famiglia - aggiunge De Corato - non è certo una novità per il centrosinistra, sia a livello nazionale che locale, ma non ci arrendiamo, non lo accettiamo. L'assessorato ha precisato che è stata una scelta autonoma delle educatrici, ma la scuola è comunale, non è accettabile che ognuno faccia quello che gli pare! Se la linea del Comune è quella di far fare a ogni educatrice quello che vuole, allora prepariamoci all'anarchia di ogni singola maestra. Palazzo Marino non può lavarsene le mani così, presenterò un'interrogazione". I genitori riferiscono che la festa del papà è stata sostituita con una programmazione didattica dedicata alle diverse etnie. Sui motivi che hanno portato a questo cambiamento non ci sono al momento versioni ufficiali, anche se molti genitori non sembrano avere dubbi: sarebbe stato deciso per non urtare la sensibilità di alcuni bambini che avrebbero due mamme o due papà. "Non ci sono dubbi che il motivo è questo - ha detto una nonna senza nascondere la sua irritazione - nella classe di mio nipote c'è una bimba che vive con due mamme, ma gli altri genitori si stanno organizzando per chiedere alla scuola di rivedere la sua decisione".

il Governo ERDOGAN si dice una Democrazia, ed invece, è diventato un potere teocratico imperialistico islamico, che fa così paura anche ai suoi consiglieri, che, loro possono soltanto assecondarlo! ERDOGAN ELIMINANDO LE OPPOSIZIONI SI è CHIUSO IN UNA MONADE PERICOLOSA! Unius REI, al contrario è una MONARCHIA assoluta, senza un obiettivo geopolitico, che ascolterà tutti gli uomini di buona volontà del pianeta, perché, lo scopo unico è la fratellanza universale, dove tutti dobbiamo essere felici, e dove tutti devono evitare di far soffrire persone innocenti!

I Am Anonymous - Message To The UniusRei3: TheDemonDack https://youtu.be/m8UH96qsFoA ] [ CIAkillYourTubexIMF 4 anni fa ] ANSWER: ragazzo: tu finirai per tagliarti il pisello: con quel giocattolo! ] SONO ROVINATO [ SONO ROVINATO GOOGLE BLOGGER SPA NWO 666 SPA FED, HA COSPARSO DI UN COLORE AZZURRO, TUTTO IL MIO TESTO, ED IO RITENGO CHE, QUESTO POSSA ESCLUDERE I MIEI ARTICOLI DAI MOTORI DI RICERCA! A UN CERTO PUNTO, ANCHE SE CANCELLO TUTTI I COOCHIES MI IMPEDISCE COMUNQUE DI CANCELLARE GLI ARTICOLI SPAM!

QUESTA GROTTESCA SITUAZIONE ECONOMICA SI COMMENTA DA SE! ASPETTANO DI POTER PRENDERE PER DISPERAZIONE E FAME QUEST'UOMO EROE! Uno degli incarichi più difficili nel mondo occidentale, quello di primo ministro di Israele, non é eccessivamente ben remunerato. Lo ha reso noto lo stesso premier Benyamin Netanyahu che sulla propria pagina Facebook ha pubblicato il suo stipendio per il mese di febbraio: al netto, 17.645 shekel, circa 4.100 euro. I giovani israeliani che lavorano nel hi-tech, é stato notato, possano aspettarsi guadagni ben superiori. In realtà il suo stipendio lordo sarebbe di quasi 50mila euro, ma i prelievi sono significativi: non solo l'imposta sul reddito (48%) e la previdenza sociale, ma anche - e questo sembra essere il tasto più 'sofferto' - una detrazione di 12.440 shekel come contributo per l'automobile blindata con cui é costretto a spostarsi per volere dei servizi di sicurezza. Netanyahu, secondo Maariv, ha utilizzato la pubblicazione su Facebook proprio per fare pressione sui funzionari statali affinché lo equiparino al capo dello Stato Reuven Rivlin che é invece esonerato da quella detrazione.

TANTO PEGGIO TANTO MEGLIO, HANNO DETTO I MASSONI ANGLO-AMERICANI FARISEI ANTICRISTO MERKEL, CHE HANNO DECISO DI ISLAMIZZARE LA EUROPA! “La UE ha fatto concessioni alla Turchia oltre il senso comune del pudore”. 16.03.2016( Bruxelles è andata al di là di tutti gli standard di decenza i merito alle concessioni a beneficio della Turchia a seguito della crisi migratoria, ha affermato il rappresentante permanente della Russia presso la UE Vladimir Chizhov. "Penso che la UE sia andata oltre il senso comune del pudore sulle concessioni alla Turchia. In questo caso, come si suol dire, sembrano sbiaditi i cosiddetti valori comuni dell'Unione Europea, che i nostri partner spesso raccomandano e in alcune situazioni cercano di imporre. Stanno diventando sempre più attuali quanto la posizione dell'Unione Europea sia di principio e quanto l'Europa per il bene dei suoi interessi politici lasci da parte o addirittura sacrifichi i suoi valori", — ha detto Chizhov durante una videoconferenza con l'agenzia russa di stampa internazionale "Rossiya Segodnya".
L'accordo discusso tra la UE e la Turchia per affrontare la crisi migratoria prevede che Ankara si riprenderà tutti i migranti ad eccezione dei profughi che sono arrivati in Grecia transitando dal territorio turco. In cambio Ankara riceverà l'accelerazione dei negoziati sulla liberalizzazione dei visti e dei negoziati per l'adesione alla UE, così come 3 miliardi di euro. Al vertice UE-Turchia del 7 marzo i rappresentanti di Ankara avevano richiesto di aumentare del doppio l'assistenza finanziaria della UE per migliorare l'accoglienza dei profughi in territorio turco: http://it.sputniknews.com/politica/20160316/2286151/Chizhov-Russia-Profughi-Immigrazione-Valori.html#ixzz434bL3Mof

I TURCHI SONO VIGLIACCHI E SCIACALLI, PRIMA HANNO PUGNALATO ALLE SPALLE CON IL TERRORISMO, ED ORA CHE, LA SIRIA NON SI PUÒ DIFENDERE LA VANNO A DEPREDARE, E VANNO A COMMETTERE ATTI DI BULLISMO, DELITTI? GLI ISLAMICI SONO SEMPRE STATI COSÌ! Russia, Lavrov accusa la Turchia: viola la sovranità di Siria ed Iraq. 16.03.2016( La Turchia viola la sovranità e l'integrità territoriale dei Paesi confinanti di Iraq e Siria, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov in una conferenza stampa a Mosca. "Certo è terribile quando qualche violazione dei diritti umani si registra nel quadro di conflitti interni. Ma non è meno grave quando si verificano violazioni della sovranità e dell'integrità territoriale degli altri Stati," — ritiene Lavrov.
"Purtroppo la Turchia rientra in questa categoria. Sappiamo le operazioni delle forze armate turche in Iraq, così come dei bombardamenti dal territorio turco contro le posizioni delle milizie curde in Siria", — ha aggiunto il capo della diplomazia russa.
"Per l'intervento turco in Iraq e l'ingerenza nei suoi affari interni è stata presa ad hoc una decisione della Lega Araba", — ha ricordato Lavrov. http://it.sputniknews.com/politica/20160316/2286511/Confini-difesa-sicurezza.html#ixzz434dNlau1

QUESTA SENTENZA È semplicemente insensata, ridicola, è DA MANICOMIO CRIMINALE, INFATTI, NON È CREDIBILE SUL PIANO RAZIONALE! Occidente e Corea del Nord sono entrambi l'ANTICRISTO! ENTRAMBI VOGLIONO INFANGARE GESÙ CRISTO CHE NON HA FATTO DEL MALE A NESSUNO! NON È UMANO DARE TANTI ANNI DI CARCERE A UN CRETINO! Secondo la sentenza, lo studente avrebbe realizzato un atto ostile contro lo Stato cercando di sottrarre un manifesto con uno slogan politico da una zona riservata al personale dell'hotel. Nella sua confessione del 29 febbraio, Warmbier ha dichiarato di aver agito su ordine di una chiesta protestante dell'Ohio e di essere stato sostenuto da un gruppo universitario per "danneggiare la motivazioni e l'etiva di lavoro del popolo coreano" e per "insultare nel nome dell'Occidente" la Corea del Nord. Inoltre, ha affermato che la Cia era a conoscenza della sua 'missione' e ha fatto riferimento a un presunto piano di Washington per danneggiare la Corea del Nord attraverso la chiesta metodista. La pena a 15 anni di lavori forzati è la stessa che ha ricevuto il missionario Kennteh Bar, lo statunitense che è rimasto più a lungo in Corea del Nord, più di due anni, fino alla sua liberazione nel novembre del 2014. La Corte suprema nordcoreana ha condannato Otto Warmbier, cittadino americano e studente di 21 anni della University of Virginia, a 15 anni di lavori forzati perché, riconosciuto colpevole di "atti ostili" contro lo Stato. I media del Nord annunciarono il suo arresto il 22 gennaio a causa dell'ingresso "in veste di turista con lo scopo di condurre attività criminali contro lo Stato e con la tacita connivenza del governo Usa e sotto la sua manipolazione".

I SATANISTI MASSONI CI HANNO PORTATO A DIVENTARE ALLEATI DEI NOSTRI NEMICI GIURATI GLI ISLAMICI NAZISTI, ED AMICI DEI NOSTRI FRATELLI NATURALI RUSSI E CINESI ]( NOI ABBIAMO PERSO IL CONTROLLO DELLA NOSTRA VITA, SIAMO IN TOTALE BALIA DI FARISEI SATANISTI MASSONI E LORO SALAFITI ) [ In Spagna petizione al Parlamento contro l'accordo UE-Turchia, Diverse organizzazioni non governative spagnole hanno trasmesso una petizione al Congresso dei Deputati (camera bassa del Parlamento iberico) con oltre 100mila firme per chiedere al governo di non supportare l'accordo legato alla crisi migratoria tra la UE e la Turchia. "Questo accordo, se sarà supportato dalla Spagna, potrebbe costituire la base per gravi violazioni dei diritti umani e il mancato rispetto da parte della Spagna dei suoi obblighi internazionali… L'UE viola alcuni principi fondamentali del diritto internazionale, se ratificherà l'accordo proposto dalla Turchia," — si legge nella petizione
"Raccogliere un numero di firme così grande in poco tempo, solo 6 giorni, è la dimostrazione che la società civile spagnola è fortemente contraria a questo accordo immorale e illegale. La Spagna deve rispondere ai sentimenti dei cittadini e bloccare l'accordo tra la UE e la Turchia," — ha detto il rappresentante della Ong "Oxfam Intermon" contro la povertà Jaime Atienza.
Oggi in Spagna in decine di città si sono svolte manifestazioni di protesta contro l'accordo tra Bruxelles e Ankara. In alcune città spagnole, in particolare a Barcellona, le autorità locali hanno ordinato di abbassare a mezz'asta le bandiere UE per dimostrare la forte opposizione a questo accordo.
http://it.sputniknews.com/mondo/20160316/2289214/Profughi-Valori-Immigrazione-Barcellona.html#ixzz435XSsIO6

SIAMO TUTTI MINACCIATI DA UNA PARANOIA SCHIZOFRENICA: IL SATANISMO REGIME MASSONICO BIDENBERG SENZA SOVRANITÀ MONETARIA! Patrick MurphyUsa, Murphy: Dobbiamo essere pronti a fronteggiare un'aggressione militare russa 16.03.2016( NOI ABBIAMO PERSO IL CONTROLLO DELLA NOSTRA VITA, SIAMO IN TOTALE BALIA DI FARISEI SATANISTI MASSONI E LORO SALAFITI ) Lo ha affermato il segretario esecutivo della Difesa con delega all'Esercito, Patrick Murphy, durante un'audizione alla commissione Forze armate del Senato Usa. Un elemento critico della preparazione dell'Esercito statunitense è quello della prontezza a combattere le forze russe. "Il nostro esercito deve essere preparato ad affrontare la forza da combattimento avanzata e di fascia alta di una Russia aggressiva — ha spiegato —, o più probabilmente, di un'aggressione russa che impiega attori surrogati". A questo proposito, il segretario ha aggiunto che nei 121,5 miliardi di dollari richiesti per il bilancio 2017, si sta ipotecando il futuro di questa prontezza. L'obiettivo è mantenere i livelli attuali e di continuare parallelamente a combattere il terrorismo. Dal dipartimento della Difesa sono aumentate le preoccupazioni circa quella che si ritiene sia un'aggressione da parte della Russia. Mosca ha ripetutamente rifiutato le accuse, definite inaccettabili e un tentativo di dipingere il paese come un nemico.
Inoltre, la Russia ha avvisato che ammassare militari ed equipaggiamenti americani e della Nato vicino ai suoi confini è provocatorio e contrario agli accordi raggiunti in precedenza, nonché può causare destabilizzazione a livello regionale e globale: http://it.sputniknews.com/mondo/20160316/2289250/usa-pronti-a-aggressione-militare-russa.html#ixzz435Wp6M9J

CON questo MODO DI PARLARE, ERDOGAN DICHIARA DA SE STESSO, DI ESSERE oggi il più PERICOLOSO NAZISTA islamico terrorista CRIMINALE INTERNAZIONALE! ISTANBUL, 16 MAR - "Molti Paesi e molte forze sperano che la Turchia si pieghi in ginocchio e si arrenda. È questo che c'è dietro gli attacchi terroristici" che hanno colpito il Paese in questi mesi. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, attaccando anche la stampa internazionale per aver sostenuto che il Paese può essere stabilizzato solo rimuovendolo.

attraverso, la manipolazione di una immagine (hanno disegnato le corna sul mio nome), circa: una pergamena fatta dai miei alunni delle medie inferiori in mio onore, io posso dimostrare che gli agenti della CIA hanno manipolato i miei 110 blogspot!

il Governo ERDOGAN si dice una Democrazia, ed invece, è diventato un potere teocratico imperialistico islamico, che fa così paura anche ai suoi consiglieri, che, loro possono soltanto assecondarlo! ERDOGAN ELIMINANDO LE OPPOSIZIONI SI è CHIUSO IN UNA MONADE PERICOLOSA! Unius REI, al contrario è una MONARCHIA assoluta, senza un obiettivo geopolitico, che ascolterà tutti gli uomini di buona volontà del pianeta, perché, lo scopo unico è la fratellanza universale, dove tutti dobbiamo essere felici, e dove tutti devono evitare di far soffrire persone innocenti!

il Governo ERDOGAN si dice una Democrazia, ed invece, è diventato un potere teocratico imperialistico islamico, che fa così paura anche ai suoi consiglieri, che, loro possono soltanto assecondarlo! ERDOGAN ELIMINANDO LE OPPOSIZIONI SI è CHIUSO IN UNA MONADE PERICOLOSA! Unius REI, al contrario è una MONARCHIA assoluta, senza un obiettivo geopolitico, che ascolterà tutti gli uomini di buona volontà del pianeta, perché, lo scopo unico è la fratellanza universale, dove tutti dobbiamo essere felici, e dove tutti devono evitare di far soffrire persone innocenti!

I Am Anonymous - Message To The UniusRei3: TheDemonDack https://youtu.be/m8UH96qsFoA ] [ CIAkillYourTubexIMF 4 anni fa ] ANSWER: ragazzo: tu finirai per tagliarti il pisello: con quel giocattolo!
=================
Die Zeit: con la sua politica Erdogan ha spaventato i turisti, la NATO CIA USA REGIME BILDENBERG, SPA FED, SI SONO SPINTI TROPPO OLTRE: LA BARRIERA DI OGNI DELITTO, INFATTI LA LORO è LA RELIGIONE DI SATANA! 16.03.2016, QUINDI, senza Unius REI, DIVENTA IMPOSSIBILE PER COLORO CHE SONO AL POTERE DI POTER SALVARE LA LORO ANIMA DALL'INFERNO! I turisti europei rinunciano a recarsi in Turchia. Il tasso di occupazione degli hotel ad Istanbul è diminuito del 50% nel 2015, così come è diminuito il numero di escursioni in pullman. La politica del presidente turco Recep Tayyip Erdogan contro i media d'opposizione e gli attacchi terroristici in Turchia hanno portato ad un forte calo del flusso turistico, scrive "Die Zeit". "La pressione sui media d'opposizione non fa bene ai tour operator e ai turisti. Sono stati registrati dei casi in cui sono stati annullati i viaggi in Turchia per le politiche del presidente Erdogan", — si afferma nel sito del tabloid. Le azioni di Erdogan hanno fatto "perdere la reputazione della Turchia", aggiunge "Die Zeit": http://it.sputniknews.com/mondo/20160316/2289692/Turismo-Istanbul-Curdi-Repressione-Media-Turchia.html#ixzz436ky5lLa

esiste UNA enciclopedia di prove e testimonianze, accuse reciproche, commercio di petrolio Daesh, finanziamenti, coperture, e poi, inoltre, tra NATO e LEGA ARABA tutta una serie di accuse, circa la organizzazione della galassia jihadista in Siria, che, non c'è bisogno di convincere nessuno circa questo delitto di terrorismo internazionale: della CIA ERDOGAN Salman Quatar, contro il GENERE UMANO: AVERE IL MONOPOLIO DEI MEDIA? NON SARà SUFFICIENTE PER POTER SCRIVERE MENZOGNE SUI LIBRI DI STORIA! Turchia, media vicini ad Erdogan demonizzano la Russia: Cremlino dietro terrorismo,  16.03.2016 (Il giornale vicino al governo turco “Star” sostiene che il presidente russo Vladimir Putin sia coinvolto nell'organizzazione del recente attacco terroristico ad Ankara: http://it.sputniknews.com/mondo/20160316/2289994/Curdi-Star-Ankara-Putin.html#ixzz436nix2N7

QUELLO DEI SACERDOTI DI SATANA è IL MONDO DEL NATURALISMO: QUINDI, LA LEGGE DELLA GIUNGLA: è LA LORO LEGGE! ECCO PERCHé. SONO tutti CADUTI SOTTO LA MIA AUTORITà, PERCHé, IO HO DIMOSTRATO DI ESSERE PIù FORTE DI TUTTI I DEMONI DELL'INFERNO, E PERCHé, io NON HO INTENZIONE DI FARE LORO DEL MALE, cioè, QUANDO LI METTERò TUTTI IN GINOCCHIO di NUOVO ad ADORARE IL DIO VIVENTE DI ISRAELE: holy JHWH, IL NOSTRO MERAVIGLIOSO CREATORE! .. e tutti vissero felici e contenti! amen alleluia!
=======================
Quel bravo ragazzo di Gesù di Betlemme? Lui ha commesso l'errore fatale: lol. di farsi riconoscere come Re di ISRAELE, dal popolo dai poveracci, che, scHiavizzati dalla massoneria, loro pagavano il signoraggio bancario! MA, IO NON COMMETTERò IL SUO ERRORE, infatti, io lol. io mi sono presentato come Re di ISRAELE, non ai popoli, ma, io sono andato direttamente dai sacerdoti di Satana: i FARISEI cannibali! Perché, io so come soffocarli a morte, tutti quanti, con gentilezza e amore!




contro-informazione- al sistema massonico Bildenberg, padrone abusivo di ogni monopolio ] Pushkov decisione Verkhovna Rada di destituzione Yanukovich è illegale
Naryshkin: il cambio di potere in Ucraina non può essere stato costituzionale.
Gli USA "minacciano" l'Ucraina
UE ed USA stanno per assemblare una nuova Ucraina
USA ed UE in piazza a Kiev, ma il futuro è nelle mani degli ucraini
[il sistema massonico Bildenberg delle false democrazie massoniche del Signoraggio Bancario, rubato dal Spa Fmi, hanno deciso di dichiarare guerra alla Russia! ]

Benjamin Netanyahu and King Saudi Arabia .. Dio mi parla spesso della costruzione del suo Tempio a Gerusalemme, ed io che questo allontanerebbe, la imminente, terza guerra mondiale nucleare. di 100 anni.. ma, io non so come, questo, sia possibile, perché, dal momento che, i miei successi, sono stati limitati, in questi sei anni di lavoro!
Nuovo premier Crimea sostiene Ianukovich. E' lui il presidente "legittimo" dell'Ucraina
27 febbraio, 22:50. Premier Crimea sostiene Ianukovich #KIEV, Il nuovo premier della repubblica autonoma di Crimea, Serghiei Aksionov, eletto oggi dal parlamento della penisola, come capo del governo locale, ha affermato in serata, che, considera il deposto presidente Viktor Ianukovich, il "legittimo" capo di Stato ucraino. Lo fa sapere l'agenzia Unian.

Dopo occupazione aeroporti Bilbek e Sinferopoli, da parte di separatisti. 28 febbraio, 09:01.. Ministro Interno Kiev, 'invasione' da Russia ( se, questa osservazione è falsa quel ministro deve essere fucilato. Perché diventa la dimostrazione. di come, tutto quello che è successo in Ucraina, è il frutto di un complotto USA UE.) KIEV, Il ministro dell'Interno ucraino, Arsen Avakov, accusa Mosca di "invasione armata" dopo l'occupazione degli aeroporti di Belbek e Sinferopoli in Crimea. "Considero l'azione come un'invasione armata e un'occupazione", ha postato sulla sua pagina Facebook il ministro. Lo scalo di Sinferopoli, scrive, "e' bloccato da reparti militari della flotta russa: all'interno militari e guardie di frontiera ucraini, fuori militari in mimetica con armi,senza distintivi, che non celano la propria appartenenza".

Andrey Fediašin. 27 febbraio 2014, 20:21
Kiev: "Maidan" al governo © Foto: «La Voce della Russia»
L'Europa, l'ONU e gli USA stanno imparando a comunicare con il nuovo governo dell'Ucraina creato, il 26 febbraio, che, ha gia' ricevuto l'approvazione della piazza. Il nome del premier si sapeva in anticipo. E' Arsenij Jacenjuk, capogruppo del partito "Patria" alla Rada Suprema, e uno dei leader del'opposizione. Gli altri in realta', non interessano, perche' gli sponsor della "rivoluzione" ucraina capiscono bene, che, in Ucraina, paese praticamente fallito, trattare con qualcun'altro non ha senso, e anzi e' pericoloso. Alla vigilia della votazione Arsenij Jacenjuk ha riconosciuto ,che tutti coloro che hanno accettato l'incarico ministeriale sono dei kamikaze. In sostanza e' vero, perche', per salvare l'economia queste persone dovranno intraprendere delle misure che sicuramente non saranno gradite dagli ucraini. Sul sito uffciale del Servzio di sicurezza dell'Ucraina il nuovo capo del servizio, Valentin Nalivajko, ha informato di aver avuto un incontro con l'nviato speciale dell'ONU in Ucraina Robert Serry. Quest'ultimo avrebbe promesso di organizzare il monitoraggio della situazione in Crimea e di adottare delle "misure". L'incontro in questione c'e' stato, ma non c'e' stato nulla del resto. "Il Servzio di sicurezza (ucraino) ha ricevuto precise istruzioni: togliere dal sito l'informazione pubblicata", - ha dichiarato il 27 febbraio il portavoce del Segretario generale dell'ONU, Martin Nesirky. L'analfabetismo giuridico dei nuovi funzionari e la leggerenza con cui sui siti ufficiali della "nuova" Ucraina vengono pubblicate dichiarazioni fasulle, sono sorprendenti. E' difficile dire come l'Europa potra' collaborare con questo governo "provvisorio", ha osservato Leonid Gusev, ricercatore dell'Universita' delle relazioni internazionali (MGIMO) presso il ministero degli Esteri della Russia. Evidentemente, non si fara' nulla prima delle elezioni presidenziali del 25 maggio.
Il ministro degli Esteri della Polonia, Radosolaw Sikorski, ha dichiarato che l'Ucraina deve quanto prima eleggere il presidente per avere un potere legittimo. Soltanto dopo cio' l'Europa potra' firmare l'accordo di associazione o l'accordo sulla zona di libero scambio.
Il 26 febbraio l'Unione Europea ha nominato il suo inviato speciale per l'Ucraina. E' il finlandese Olli Rehn, l'attuale commissario europeo per gli Affari economici e monetari, che dovra' coordinare i rapporti col Fondo Monteraio Internazionale e con paesi extra UE sui problemi degli aiuti finanziari a Kiev. Per l'Europa e' il problema piu' doloroso.
C'e' da dire che gli USA, l'Unione Europea e altri potenziali donatori sono perfettamente in grado di trovare la somma che serve a Kiev, me sarebbe difficile spiegare ai cittadini dei propri paesi perche' devono salvare l'Ucraina che non e' neanche membro dell'UE.
Ormai sia in Europa che in America si dice apertamente che senza la
Russia e' impossibile risolvere il problema ucraino. Molti esperti russi confermano che purtroppo e' vero. Il problema e' solo vedere in che misura si vorra' tener conto degli interessi di Mosca. Storicamente, geograficamente e anche politicamente la Russia, piu' di qualunque altro paese, ha il diritto di partecipare alla sorte dell'Ucraina.
Purtroppo, prima o poi, insieme all'UE, il problema degli aiuti all'Ucraina lo dovremo comunque affrontare, dice Viktor Kuvaldin, titolare della cattedra di teoria economica presso la Scuola di economia dell'Universita' di Mosca. Il colasso di un paese cosi' grande, situato nel centro dell'Europa, ha rilevato l'esperto, potrebbe diventare un "buco nero" per l'economia e la stabilita' di tutto il continente. Seriamente parlando, l'Ucraina dovrebbe convocare un'assemblea costituente con la partecipzione di tutti i partiti politici e di tutte le regioni, e non degli attivisti del "maidan", ha detto Viktor Kuvaldin. Deve essere questa assemblea a determinare le basi costituzionali dello Stato e della legittimita' del potere.


27 febbraio 2014, 12:11 [ aggiornamento sul campo minuto per minuto ]
Ucraina, le ultime da Crimea.
21:22
"A favore del referendum hanno votato 61 deputati ed erano presenti nella sala riunioni 64 deputati." Ha detto il servizio stampa del Consiglio Supremo della Crimea.
21:22
Il Consiglio Supremo, cioè il Parlamento regionale della Crimea, ha votato per stabilire per il 25 maggio la data in cui si dovrà tenere il referendum sull'ampliamento dei poteri dell'autonomia con il quesito referendario: "favorevole allo stato di autodeterminazione della Crimea dall'Ucraina sulla base di trattati e accordi internazionali?"
21:21
Il Referendum sull' estensione dell'autonomia della Crimea si terrà il 25 maggio
17:24
Hanno votato a favore dell'elezione 371 deputati, il quorum minimo richiesto è di 226 voti.
17:24
La Verkhovna Rada, il Parlamento dell'Ucraina, giovedì ha eletto il leader del partito "Patria" Yatsenyuk come nuovo primo ministro.
17:23
Yatseniuk è il nuovo primo ministro dell'Ucraina
17:13
I dimostranti riuniti cantano: "Russia", "Noi per la Crimea". La maggior parte dei manifestanti sono maschi sia giovani che di mezza età. Molti di loro sui vestiti hanno applicati i nastrini di San Giorgio che vengono utilizzati come un marchio di identificazione nazionale.
17:12
Le persone continuano ad affluire davanti all'edificio del Parlamento di Crimea, chiedendo al Consiglio Supremo di tenere una riunione sulla piazza antistante al Palazzo del Parlamento dove sono presenti un numero di persone non inferiore a 1.500.
17:12
Davanti al Parlamento della Crimea ci sono ormai più di 1.500 persone
16:37
Intorno alle 4:00 del mattino del 27 febbraio Il Palazzo del Parlamento e il Governo della Crimea sono stati occupati da uomini armati. I negoziati con gli occupanti hanno finora fallito.
16:37
L'Ufficio di presidenza ha chiesto ai deputati del Parlamento di Crimea di "sacrificare le ambizioni personali per il bene pubblic e di prendere decisioni atte ad evitare conseguenze fatali a tutti gli abitanti della penisola."
16:36
Il Parlamento della Repubblica Autonoma di Crimea (ARC) ha annunciato un referendum sulla possibile futura autonomia che possa riguardare tutta la Regione. Il Parlamento della ARC considererà attuato il ritorno alla Costituzione del 1992.
16:36
Parlamento di Crimea presenterà referendum sull'autonomia della regione
16:32
L'arredamento del Parlamento di Crimea scatena forti emozini. Si avvicina ora una moltitudine di persone. I manifestanti si riuniscono e in coro producono applausi e ovazioni.
16:18
Yatsenyuk ha esortato gli Stati Uniti , il Regno Unito e la Russia di garantire l'integrità territoriale dell'Ucraina.
14:02
La procura ucraina ha avvitato un'inchiesta per violazione dell'articolo di legge che riguarda atti di terrorismo in relazione con l'occupazione degli edifici del Consiglio dei ministri di Crimea e del Consiglio supremo.
14:02
Il Premier di Crimea Anatolij Moghilev ha tentato di avviare le trattative con le persone che hanno occupato gli edifici del Consiglio dei ministri di Crimea e del Consiglio supremo dell'autonomia. Tuttavia il tentativo è fallito.
14:02
Secondo le sue parole, i manifestanti sono armati con arme automatiche e mitragliatrici.
14:01
Le truppe interne e la polizia sono messe in stato di allerta in relazione all'occupazione dell'edificio del Parlamento e del governo di Crimea, ha scritto giovedì sulla sua pagina di Facebook il facente funzione del ministro degli Interni dell'Ucraina Arsen Avakov.
14:01
Crimea, militari e polizia in stato d'allerta.
13:42
"Mi appello alla leadership della Flotta del Mar Nero della Russia. Tutte le forze armate devono essere nei territori definiti dagli accordi. Qualsiasi movimento dei militari oltre i confini di questo territorio sarà considerato come un'aggressione militare " ha detto dalla tribuna parlamentare giovedì
13:36
Il Presidente dell'Ucraina Oleksandr Turchynov sollecita la Flotta del Mar Nero della Russia che si trova in Crimea a non lasciare le zone di confine definite dai rispettivi accordi.
13:35
Ogni azione dei militari russi in Ucraina verrà considerata un'aggressione.
12:25
Dagli edifici sono poi state installate bandiere russe. L' intera penisola ha spontaneamente costituito gruppi di vigilantes legati a Simferopoli.
12:25
Giovedì mattina il Palazzo del Parlamento e del Consiglio dei ministri di Crimea sono stati occupati da uomini armati.
12:25
Contemporaneamente hanno gridato: andatevene oppure spariamo! All'interno del Parlamento è posizionato almeno un cecchino" ha detto il giornalista della televisione ucraina.
12:25
"Un gruppo di giornalisti ha cercato di entrare nel Parlamento. Gli occupanti hanno fatto esplodere una granata.
12:25
Il Parlamento di Crimea, occupato da uomini armati, ha fatto esplodere una granata, il rumore ha valicato le mura dell'edificio quando giornalisti ucraini, russi, turchi e provenienti da altre Nazioni hanno cercato di entrare nella stanza.
12:24
Gli occupanti il Parlamento di Crimea gettano granate
12:24
Vicino al Consiglio dei ministri di Crimea vi è anche un gran numero di agenti delle forze dell'ordine. La polizia permette alla gente di avvicinarsi agli edifici occupati. Da entrambi gli edifici svettano bandiere russe
12:24
Prima di entrare nel palazzo del parlamento hanno eretto una barricata di oggetti di uso quotidiano (pallet di legno, bidoni della spazzatura, ecc.). Il Parlamento è ora transennato dalla polizia.
12:23
Secondo il centro stampa ufficiale del Parlamento di Crimea degli sconosciuti hanno fatto irruzione nell'edificio, rimosso la guardia e poi sono penetrati all'interno.
12:23
Giovedi mattina in Crimea uomini armati sono entrati nel palazzo del Parlamento e del Governo locale e l'hanno occupato.
12:23
Occupati da sconosciuti il Parlamento e la sede del Governo di Crimea
12:23
Circa un centinaio di persone sono ancora davanti al Consiglio Supremo di Crimea. Essi vogliono essere come un plebiscito vivente sul futuro destino della penisola di Crimea. Si sono accesi falò e si sono costruite barricate.
12:22
Come risultato del confronto vi è stata una escalation di violenza mista a caos, in cui sono rimaste inizialmente ferite 30 persone.
12:22
Davanti al palazzo del Consiglio Supremo si erano riunite circa 20.000 persone. I manifestanti di lingua russa si sono opposti al cambio di potere nel paese, i rappresentanti dei tartari della Crimea hanno invece supportato il Maidan.
12:22
Tre persone sono morte a causa degli scontri nella manifestazione svoltasi a Simferopoli e in cui erano impegnate le principali etnie della Crimea.
12:22
Negli scontri delle dimostrazioni fra etnie a Simferopoli tre vittime

13:26
Pushkov: la decisione della Verkhovna Rada di destituzione di Yanukovich è illegale
Pushkov: la decisione della Verkhovna Rada di destituzione di Yanukovich è illegale
La legittimità della decisione della Verkhovna Rada di destituire Viktor Yanukovich dalla carica presidenziale è molto dubbia, ha dichiarato il capo del comitato per gli Affari Esteri del parlamento russo Aleksej Pushkov.
Ha evidenziato che i leader dell'opposizione, firmando l'accordo con Yanukovich del 21 febbraio con le garanzie dei rappresentanti dell'Unione Europea, hanno acconsentito a farlo rimanere nel ruolo di Presidente dell'Ucraina fino alle prossime elezioni.
"Inoltre la Verkhovna Rada proprio il giorno dopo ha dichiarato che Yanukovich non espleta le proprie funzioni", ha detto Pushkov.
Secondo Pushkov, il Parlamento ucraino sotto la pressione dei partiti dell'opposizione "ha iniziato a realizzare un processo rivoluzionario accelerato".
La popolazione russofona dell'Ucraina ha tutti le basi per temere che rimangano emarginati e paria nella cosiddetta "nuova" democrazia ucraina, ritiene il deputato.

27 febbraio 2014, 23:55. Naryshkin: il cambio di potere in Ucraina non può è stato costituzionale. Il cambio di governo in ogni Paese dovrebbe essere in conformità con la legge, quello che è successo in Ucraina non può essere considerato coerente con la Costituzione, ha detto ai giornalisti il Presidente della Duma Sergei Naryshkin giovedì durante la sua visita in Turchia . "Io, come Presidente del corpo legislativo e rappresentante supremo del Paese, credo che ogni cambiamento di governo dovrebbe essere in conformità con la legge e nel quadro della Costituzione, in qualsiasi Paese, e non sotto l'influenza di argomenti come mazze da baseball, barre di metallo, pietre del selciato stradale e delle molotov" ha sottolineato.

5 dicembre 2013, 20:13. Gli USA "minacciano" l'Ucraina
Durante una riunione del consiglio dei ministri degli Esteri dell'OSCE a Kiev, l'assistente del segretario di Stato USA Victoria Nuland ha "minacciato" le autorità ucraine. Secondo la Nuland, il mondo intero sta guardando con attenzione ciò che sta accadendo in Ucraina.
Durante una riunione del consiglio dei ministri degli Esteri dell'OSCE a Kiev, l'assistente del segretario di Stato USA Victoria Nuland ha "minacciato" le autorità ucraine. Secondo la Nuland, il mondo intero sta guardando con attenzione ciò che sta accadendo in Ucraina. La Nuland ha affermato che le autorità del Paese devono fare una scelta: o "soddisfare le aspettative della gente" o "deluderle e rischiare di far sprofondare il Paese nel caos e nella violenza".


24 febbraio, 19:24
UE ed USA stanno per assemblare una nuova Ucraina
Oggi a Kiev si reca urgentemente Catherine Ashton, capo della diplomazia dell'UE, per "discutere le questioni della stabilizzazione politiza e gli aiuti economici". La politica economica e finanziaria dell'UE non è stata mai di competenza della Ashton.
A giudicare dalle dichiarazioni provenienti da Bruxelles, Washington e Londra si tratta di fissare al più presto i risultati politici del colpo di Stato e di esportare la "rivoluzione sul Danubio" verso l'est e verso la Crimea. Nel contempo vengono messe in campo nuove tesi antirusse e si grida dei "terribili" piani della Russia nei confronti del paese vicino.
In sostanza, la Ashton viene inviata a Kiev per controllare che il processo di "assemblaggio" della nuova Ucraina non vada in tutt'altra direzione. Tale pericolo esiste. Questo "assemblaggio" viene realizzato con tale urgenza che solo pochi si preoccupano ormai della legittimità, della conformità alla costituzione o semplicemente dell'obiettività. Viene ignorata l'opinione della maggioranza della popolazione delle regioni orientali. Per il momento la determinatezza in Ucraina esiste su un solo punto, e cioè che al timone della "nuova Ucraina" si metterà l'ex premier Yulia Timoshenko.
È difficile dire come si svilupperà la situazione e se la Timoshenko riuscirà o meno ad imbrigliare i radicali senza litigare con i compagni di lotta, dice il politologo russo Pavel Sviatenkov:
Adesso è ovvio che la Timoshenko appoggerà tutte le rivendicazioni di Maidan per rimanere sulla cresta dell'onda rivoluzionaria. Ed ancora. Tutto dipenderà dal fatto se l'Ucraina firmerà o meno l'accordo di associazione con l'UE e se riceverà o meno il credito dell'FMI che le viene promesso adesso. Se firmerà l'accordo e riceverà il credito, allora le possibilità di manovrà di Timoshenko tra Russia ed Occidente saranno limitate, in quanto l'economia ucraina si trova sull'orlo del collasso. Il governo ucraino dipenderà, indubbiamente, da coloro che gli pagano il denaro .
Nelle dichiarazioni di Washington, Londra e Bruxelles risuona adesso un nuovo ritornello: "non ammettere l'intervento militare della Russia" e il fallimento dell'"aiuto economico" dell'Occidente a causa delle azioni di Mosca. Non esistono piani né del primo, né del secondo, ma Susan Rice, assistente del presidente USA per la sicurezza nazionale, ha già dichiarato che "questa invasione sarebbe un serio errore". Il ministro degli esteri britannico William Hague ha detto che ciò peggiorerebbe la situazione in Ucraina. Anche se ha fatto poi una riserva: "non sappiamo, ovviamente, come sarà la reazione della Russia". Alcuni politici a Londra e Washington ritengono persino che Mosca potrebbe essere coinvolta nel "progetto ucraino". È difficile dire cosa prevale in tali dichiarazioni: la malizia e la mancata comprensione di quanto sta accadendo?
Nessuno è in grado di spiegare come si potrebbe farlo dopo che la Rada Suprema con uno dei suoi primi decreti ha introdotto di fatto il divieto della lingua russa nel paese. Nell'ultimo finesettimana la Rada ha riconosciuto non valida la legge sulle "lingue regionali" del luglio 2012. D'ora in poi si può parlalre a livello ufficiale solo in lingua ucraina. Non sono seguite proteste da parte dell'UE. Del resto, le proteste non sono seguite neanche dopo che Oleg Tjagnibok, leader del partito "Svododa" (Libertà), ha dichiarato per l'ennesima volta che in Ucraina è necessario liberarsi dal potere dei russi e degli ebrei.
Secondo i dati forniti dall'Istituto internazionale di sociologia di Kiev, la lingua russa è usata a casa (cioè è la predominante lingua di comunicazione) dal 43 al 47% della popolazione dell'Ucraina. Si ritengono monolingua – dal 74 al 96% dei russofoni – la Crimea, le regioni di Dnepropetrovsk, Donećk, Zaporožje, Lugansk, Nikolaev, Odessa e Harkov. Abolire in Ucraina il russo come lingua regionale di comunicazione è all'incirca lo stesso che vietare di parlare in francese nel Belgio, dove il francese è la lingua nativa di attorno al 40% dei belgi. Sarebbe interessante vedere cosa sarebbe successo all'ex premier belga Herman Van Rompuy, che è adesso il presidente dell'UE, se avrebbe avuto il coraggio di farlo.
Se la divisione dell'Ucraina avrà luogo, ciò non sarà il risultato delle azioni della Russia, ma succederà esclusivamente per colpa degli ultraradicali e dell'opposizione, sostiene Bogdan Bezpalko, vicedirettore del Centro di studi sull'Ucraina e sulla Bielorussia presso l'Università di Stato "Lomonosov" di Mosca:
Ciò sarà possibile solo nel caso in cui i nuovi dirigenti condurranno una politica anti-Russia e antirussa abbastanza radicale e la relativa politica antireligiosa. Se ammetteranno l'umiliazione dei simboli mentali che esistono in queste regioni .
Per riformattare con successo l'Ucraina l'UE dovrebbe ridurre al più presto alla ragione l'ala radicale dell'opposizione e separare dall'opposizione l'ultranazionalismo. Tal è l'opinione di molti analisti in Europa. Questo è, in sostanza, il compito principale della Ashton.
"Indipendentemente dal fatto su che cosa contiamo in definitiva – ha scritto oggi il londinese Guardian , – sarebbe una follia condurre gli affari in Ucraina in modo come se questo paese fosse un'"entrata di servizio" verso i cambiamenti nella stessa Russia. Sarebbe bene lasciare tali pensieri al giudizio della storia. E sarebbe utile capire che tale reazione dolorosa della Russia alla rivoluzione è in parte motivata. In Ucraina è stato destituito il leader eletto in modo legittimo e conformemente alla costituzione. Dalla "parte della rivoluzione" ci sono tantissime persone con vedute politiche abominevoli. Ed infine, il fatto più fondamentale è che la Russia e l'Ucriana, quale che sia il regime in ciascuno di questi paesi in un dato periodo di tempo, sono, in sostanza, gemelli con rapporti reciproci lunghi molti secoli".
Nel mondo, Ucraina, USA, UE, Governo, Politica

PaoloPaolo, 25 febbraio, 03:08
Egr. Signori, consiglio vivamente al presidente Putin di mettere da parte gli indugi e accettare la "richiesta di aiuto" dei russi ucraini . La Secessione di tutta l'Ucraina orientale e della Crimea con annessa tutta la costa (per evitare basi americane future) mi pare ormai inevitabile. I cosiddetti ucraini occidentali, che non sono altro che un'accozzaia multietnica di ucraini, polacchi, moldavi, magiari, biellorussi, bulgari ecc. , prima o poi, strangolati dai prestiti della UE e del FMI, inizzieranno a scannarsi fra loro. Vi consiglio anche di aiutarli aumentandogli la "bolletta" del gas a prezzo di mercato. Gli USA in una regione altamente instabile inoltre non potrebbero disporre il loro scudo missilistico ( anche se ritengo che abbia un'alta percentuale di inefficacia). Il mondo ha bisogno di una potenza che freni le pretese americane, e quindi necessario muoversi prima che sia tardi, Macchiavelli docet. Putin potrebbe essere il moderno Pietro il Grande.
MatteoMatteo, 25 febbraio, 13:53
Signori vivo a Kiev dal 2003 e vi posso assicurare che quello che è stato fatto in queste ultime settimane da Usa e in parte Europa è abominevole. Una propaganda così non si era mai vista per non parlare della trasformazione di assassini in eroi.. Ma poi è buffo come quando gli fa comodo parlano di autodeterminazioni dei popoli mentre quando non gli fa comodo parlano di unità nazionale come valore assoluto.. La Timoshenko?? che Dio ce ne scampi.. come abitante di Kiev spero tanto che Putin non solo liberi Krimea e Donbass ma arrivi fin da noi e che si possa diventare uno stato Ucraino parte della Federazione Russa con Mosca capitale e Putin presidente (e ovviamente benzina e gas a prezzi russi). Gli Zapadenki??? se ne stiano con la loro lingua ucraina a raccoglier funghi nei boschi.. Matteo

Mario Sommossa Redazione Online
16 dicembre 2013, 15:49
USA ed UE in piazza a Kiev, ma il futuro è nelle mani degli ucraini
Stando al normale comportamento diplomatico internazionale suona ben strano, se non peggio, il comportamento tenuto a Kiev dal ministro degli esteri tedesco Westerwelle e dalla signora Ashton, ministro degli esteri europeo. Entrambi presenti per un incontro internazionale, invece di incontrare gli ufficiali rappresentanti del governo ucraino, si sono mischiati ai manifestanti anti-governativi e li hanno, addirittura, incoraggiati a continuare nelle loro proteste contro il Governo democraticamente e legittimamente eletto.

Anche due senatori americani, John McKain e Chris Murphy hanno aizzato la folla invitandola a continuare nel chiedere l'associazione all'Unione Europea: ".. l'Ucraina farà una Europa migliore e l'Europa renderà migliore l'Ucraina..". Cosa c'entrassero dei parlamentari americani con l'associazione di un Paese europeo all'Unione resterebbe oscuro solo se volessimo dimenticare che qualche americano continua a pensare che la guerra fredda non sia mai finita e la Russia sia ancora il grande nemico da distruggere con ogni mezzo. E' infatti evidente che, da parte di molti politici Usa ed anche di alcuni Stati europei, lo scopo dell'eventuale associazione dell'Ucraina alla UE non riguarda affatto i possibili pro e contro per le popolazioni coinvolte, bensi' un ulteriore passo di accerchiamento della Russia ed il tentativo di arrestarne il cammino di stabilizzazione.

In questo quadro, purtroppo, anche i giornalisti italiani che ne scrivono contribuiscono alla disinformazione su cio' che stia veramente accadendo. Innanzitutto non dicono che chi riempie le piazze costituisce solo una parte, e non maggioritaria, del popolo. La maggioranza del Paese, infatti, sta da tutt'altra parte e sostiene le decisioni del governo. Inoltre, in molti di coloro che manifestano c'e' piu' il desiderio di protestare contro la crisi economica in se, che di chiedere un qualunque trattato con Bruxelles. Anche chi, invece, chiede a gran voce l'accordo con l'Unione si illude che le difficoltà economiche e della vita quotidiana che da anni lo stanno strangolando, associandosi all'Europa, possano sparire da un giorno all'altro per un miracolo.
Purtroppo così non è e, a dirla tutta, noi europei non abbiamo né la voglia né le possibilità economiche, oggi, di farci carico dei problemi ucraini sborsando fantomatici capitali che non abbiamo saputo/voluto dare nemmeno ai greci o ai portoghesi.
Questo non è però l'unico equivoco. Incomprensioni ed errori son cominciati mesi orsono e vanno attribuiti a tutti i soggetti in campo: Germania e Polonia da un lato ma anche Russia e la stessa Ucraina dall'altro.
In Germania, soprattutto la CDU coltiva da tempo rapporti con i partiti di opposizione ucraini ed in particolare con l'astro emergente, il pugile-politico Vitali Klitschko, fissandogli continuamente incontri in Europa, finanziando il suo partito ed illudendolo di un sostegno che nei fatti non potrà garantirgli, pena la messa a rischio dei rapporti, fino ad ora positivi, che Berlino ha con Mosca. Non a caso la Cancelliera Merkel si è mostrata molto più prudente del proprio ministro degli esteri durante questi giorni di crisi.
Anche la Polonia, nella sua atavica fobia anti-russa, ha continuamente cercato di forzare di Bruxelles ad intervenire nelle questioni interne dei Paesi dell'ex Unione Sovietica. Sempre timorosa dell' "orso russo" e probabilmente incoraggiata da politici americani ancora schiavi del clima di guerra fredda, sta cercando di manovrare l'Europa come una propria leva, senza curarsi né della fattibilità, né delle conseguenze del suo patologico comportamento.
Gli errori ed i malintesi più gravidi di conseguenze negative vengono pero' proprio dal governo di Kiev e da Mosca. A noi sembra che Yanukovich mai avesse avuto una vera intenzione di associarsi all'Unione Europea, anche perche' troppo conscio delle controindicazioni economiche, politiche e sociali di tale passaggio per il proprio arretrato Paese. L'economia ucraina è talmente ancora disastrata che un alleggerimento delle barriere doganali, se pur graduale e limitato, avrebbe comportato il fallimento di numerose aziende locali. Senza contare che nuovi dazi avrebbero dovuto essere imposti, necessariamente, al confine con la Russia che doveva tutelarsi da triangolazioni delle aziende europee via Ucraina. Anche le condizioni legislative imposte dall'Unione avrebbero, probabilmente, incontrato ostacoli notevoli sia nel Parlamento che nei sentimenti di gran parte della popolazione ucraina. E non parliamo solo del caso giudiziario che riguarda l'ex primo ministro Julia Timoshenko (pure se, su questo punto, ci piacerebbe conoscere quali siano le informazioni in possesso di qualche leader europeo per giudicare che la sentenza emessa dai tribunali ucraini sia stata di carattere politico e non puramente penale).
Probabilmente l'inizio delle negoziazioni con Bruxelles è stato voluto da Yanukovich con uno scopo puramente tattico: mostrare a Mosca che i ricatti economici sempre più esosi che la Russia voleva imporre avrebbero potuto spingere l'Ucraina su una strada alternativa, certamente sgradita al Cremlino.
Ed ecco l'errore russo: dopo un periodo di idillio seguito alle elezioni di Yanukovich, Gazprom ha cominciato a chiedere un rialzo dei prezzi del gas insostenibile per le deboli finanze di Kiev oppure, in cambio, la cessione di tutta le rete di distribuzione di gas nel Paese.
Davanti a questo ricatto, nonostante le migliori intenzioni, Yanukovich non poteva dimenticare che fosse suo dovere tutelare al massimo gli interessi del suo popolo ed ha cercato di giocare tutte le carte in suo possesso contribuendo ad iniziare il pasticcio in cui oggi lui ed il suo Governo si trovano. L'errore di Mosca è stato cercar di forzare la mano con obiettivi di breve termine, dimenticando il senso della misura ed usando l'imperio anziché quel "soft power" che avrebbe creato meno problemi a tutti e che avrebbe garantito una più certa efficacia e durata nel tempo.
22 gennaio, 22:17
"Le manifestazioni di protesta in Ucraina coordinate da USA e UE"
Foto: EPA
Gli ultimi sviluppi registrati in Ucraina sono frutto degli sforzi concertati degli Stati Uniti e della UE, ha dichiarato il capo redattore della rivista britannica Politics First Marcus Papadopoulos.
Gli ultimi sviluppi registrati in Ucraina sono frutto degli sforzi concertati degli Stati Uniti e della UE, ha dichiarato il capo redattore della rivista britannica
Politics First
Marcus Papadopoulos. "In Ucraina vediamo gli sforzi coordinati da parte degli Stati Uniti e dell'Unione Europea per rovesciare il governo democraticamente eletto del presidente Viktor Yanukovych," - ha detto, sottolineando di esprime un suo parere personale. "La sovranità dell'Ucraina come Paese indipendente è respinta e disprezzata dai funzionari dell'Unione Europea e degli Stati Uniti, dai politici polacchi e tedeschi così come dal senatore John McCain, giunto in visita a Kiev per ispirare e sostenere le proteste dell'opposizione," - sottolinea l'esperto britannico.