innocent christinas martyrs OGM Christian Persecution

il monopolio della informazione: spa NETWORK SATELLITE TV: è già assoluto UNIVERSALE, ORA DIVENTA TIRANNICO: il sistemma sfodera il suo vero volto NAZISTA ] 17.03.2016 [ Politica: Usa, proposta di legge bipartisan per contrastare la propaganda stranieraI relatori, i senatori Portman e Murphy: Dobbiamo deleggittimare la falsa narrativa straniera. Gli Stati Uniti sono stati troppo lenti ad adattarsi alle campagne di disinformazione. Serve strategia comprensiva: http://it.sputniknews.com/#ixzz43FIvFKsC
=========
UE esorta i Paesi dell'ONU ad introdurre sanzioni contro la Russia per la Crimea. 18.03.2016. LA UE DICHIARA LEGALE UN GOLPE, UN POGROM ODESSA, IL SOFFOCAMENTO DELLA LINGUA RUSSA NEL DONBASS, EPURAZIONI DI OPPOSIZIONI E CENSURE DEI MEDIA, E CECCHINI CIA A MAIDAN, DICHIARA ILLEGALE LA DETERMINAZIONE PLEBISCITARIA DEL DONBASS.. E ADESSO, QUÌ, FINISCE LA STORIA, DI QUESTA CRIMINALE SINAGOGA DI SATANA SPA FMI, PERCHÉ IO LA FARÒ FINIRE IN TRAGEDIA! L'Unione Europea invita gli Stati membri delle Nazioni Unite ad imporre sanzioni contro la Russia. E' stato affermato in una dichiarazione del capo della diplomazia UE Federica Mogherini riguardante la Crimea pubblicata sul sito web della Commissione Esteri.
Il documento afferma che la UE resta fermamente impegnata per la sovranità e l'integrità territoriale dell'Ucraina e non riconosce la riunificazione della Crimea con la Russia. "L'Unione Europea ribadisce che riconosce e continua a condannare questa violazione del diritto internazionale. Si tratta di una sfida diretta alla sicurezza internazionale, con gravi conseguenze per l'ordine giuridico internazionale che protegge l'unità e la sovranità di tutti gli Stati,"- si rileva nella dichiarazione della Mogherini.
Contemporaneamente si osserva che la UE continuerà ad aderire alla piena attuazione della sua politica di non riconoscimento anche attraverso le misure restrittive: http://it.sputniknews.com/politica/20160318/2297622/Mogherini-Ucraina.html#ixzz43FJiRjnw
=====
LA TURCHIA È RESPONSABILE DIRETTA DI QUESTA TRAGEDIA SIRIANA E LA UE SISTEMA MASSONICO: TECNOCRATICO USUROCRATICO BILDENBERG, NE È STATO IL SUO COMPLICE, È QUINDI PIÙ CHE GIUSTO CHE, LA UE VENGA ISLAMIZZATA E CHE IL SANGUE SCORRA ANCHE NELLE NOSTRE STRADE! COMUNISTI MASSONI FINANZA E GAY CI HANNO TRADITI! "Non accetteremo nessuna proposta che potrebbe trasformare la Turchia in una prigione per i profughi", — ha sottolineato il premier turco prima di partire per il vertice di Bruxelles giovedì. Secondo le previsioni, il primo ministro turco avrà oggi dei colloqui con il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker ed il presidente del Consiglio d'Europa Donald Tusk: http://it.sputniknews.com/politica/20160318/2297059/Immigrazione-Profughi-Bruxelles.html#ixzz43FLKjxuN

================

ERDOGAN È UN BOIA, E DEVE ESSERE NEUTRALIZZATO PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI! esiste UNA enciclopedia di prove e testimonianze, accuse reciproche, commercio di petrolio Daesh, finanziamenti, coperture, e poi, inoltre, tra NATO e LEGA ARABA tutta una serie di accuse, circa la organizzazione della galassia jihadista in Siria, che, non c'è bisogno di convincere nessuno circa questo delitto di terrorismo internazionale: della CIA ERDOGAN Salman Quatar, contro il GENERE UMANO: AVERE IL MONOPOLIO DEI MEDIA? NON SARà SUFFICIENTE PER POTER SCRIVERE MENZOGNE SUI LIBRI DI STORIA! Turchia, media vicini ad Erdogan demonizzano la Russia: Cremlino dietro terrorismo,  16.03.2016 (Il giornale vicino al governo turco “Star” sostiene che il presidente russo Vladimir Putin sia coinvolto nell'organizzazione del recente attacco terroristico ad Ankara: http://it.sputniknews.com/mondo/20160316/2289994/Curdi-Star-Ankara-Putin.html#ixzz436nix2N7
 
 SHARIA cannibals SYRIA

QUELLO DEI SACERDOTI DI SATANA è IL MONDO DEL NATURALISMO: QUINDI, LA LEGGE DELLA GIUNGLA: è LA LORO LEGGE! ECCO PERCHé. SONO tutti CADUTI SOTTO LA MIA AUTORITà, PERCHé, IO HO DIMOSTRATO DI ESSERE PIù FORTE DI TUTTI I LORO DEMONI DELL'INFERNO, E PERCHé, io NON HO INTENZIONE DI FARE LORO DEL MALE, cioè, QUANDO LI METTERò TUTTI IN GINOCCHIO di NUOVO ad ADORARE IL DIO VIVENTE DI ISRAELE: holy JHWH: NEL MIO TEMPIO EBRAICO, IL NOSTRO MERAVIGLIOSO CREATORE JHWH! .. e tutti vissero felici e contenti! amen alleluia!
   
 SHARIA cannibals SYRIA

qui, tutti pensano che, i satanisti e i salafiti, sono i miei nemici.. NO NIENTE DI TUTTO QUESTO, LORO SONO I MIEI CUCCIOLI! Quel bravo ragazzo di Gesù di Betlemme? Lui ha commesso un errore fatale: lol. di farsi riconoscere come Re di ISRAELE, dal popolo dai poveracci, che, schiavizzati dalla massoneria, loro pagavano il signoraggio bancario! MA, IO NON COMMETTERò IL SUO stesso ERRORE, infatti, io lol. io mi sono presentato come Re di ISRAELE, non ai popoli, ma, io sono andato direttamente dai sacerdoti di Satana: Rothschild Bush SALMAN, i FARISEI cannibali! Perché, io so come soffocarli a morte, tutti quanti, con gentilezza e amore! Ecco perché non mi dispiace più di tanto che i filtri della CIA mi abbiano escluso i siti dai motori di ricerca! IO VIVO SOLTANTO PER LA FELICITÀ DEGLI ASSASSINI RICCHI! VOI LASCIATE CHE I SATANA VENGANO A ME, E NON GLIELO IMPEDITE LORO, PERCHÉ È A LORO CHE APPARTIENE L'ABISSO DELL'INFERNO!
 
 SHARIA cannibals SYRIA

come fanno coloro che hanno il monopolio mondiale, di ogni monopolio mondiale, SPA BANCHE CENTRALI, REGIME MASSONICO OCCHIO DI LUCIFERO NWO, della internazionALe satanica, a parlare in questo modo? SIETE TUTTI TESTIMONI, LORO SONO I NUOVI VERI NAZISTI, E GLI ISLAMICI ASSASSINI SONO I LORO COMPLICI! Agenzia SputnikLa Svezia accusa la Russia di “guerra psicologica” con l’aiuto di Sputnik e RT 17.03.2016: POI, NESSUNO DOVREBBE DIRE CHE UNIUS REI È UN RAGAZZO CATTIVO! http://it.sputniknews.com/mondo/20160317/2295619/svezia-russia-guerra-psicologica.html#ixzz43BYyy5Ag
   
 SHARIA cannibals SYRIA

ORMAI, noi ABBIAMO I NAZISTI BILDENBERG, E I SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA, SONO TUTTI LA FAMIGLIA ADDAMS Spa 666 NWO, TUTTI gli anticristo GENDER NELLA NATO, ED OVVIAMENTE, NON MANCANO GLI ISLAMICI sgozzatori sharia allah è akbar, genocidio a tutti! ABBIAMO FATTO LA migliore FAMIGLIA DEGLI ASSASSINI criminali, mai un tale campionario di assortimento completo: tutti i demoni farisei salafiti all'inferno! Lettonia ha deportato il giornalista Graham Phillips in Russia. 17.03.2016 Ieri a Riga si è svolta l’ennesima marcia dei legionari delle SS. Il giornalista britannico Graham Phillips è stato arrestato dalla polizia perché cercava di capire il motivo di questa manifestazione. L'agenzia Sputnik Lettonia ha reso noto che il giornalista britannico Graham Phillips, arrestato ieri nel corso del corteo dei legionari delle SS a Riga, è stato deportato. Il giornalista ha cercato di superare la colonna dei legionari e dei loro sostenitori e ha gridato: "perché celebrate il fascismo?". La polizia lo ha arrestato e lo ha portato via dal luogo del corteo. "Phillips è arrivato in Lettonia con la propria automobile, le autorità lettoni non hanno la possibilità di espellerlo direttamente in Gran Bretagna. Quindi è stata presa la decisione di deportarlo in Russia, che ha acconsentito a riceverlo", ha dichiarato il ministro degli Interni lettone Rihards Kozlovskis. Kozlovskis ha sottolineato di aver deciso di inserire Phillips nella "lista nera" dopo una consultazione con la polizia. Il ministro dell'Interno ha dichiarato anche che la sua decisione non è di carattere politico, ma di carattere amministrativo, in quanto le azioni di Phillips durante il corteo dei legionari delle SS a Riga hanno violato l'ordine pubblico.
"Mi hanno deportato, mi hanno vietato di entrare in Lettonia per tre anni. Ed ecco come il governo lettone si sottomette ai nazisti", ha scritto Phillips su Twitter. Il corto dei membri della legione lettone Waffen delle SS si svolge a Riga ogni anno. Mosca considera la realizzazione di questa manifestazione un'infamia. Secondo il delegato del ministero degli Esteri russo per i diritti umani, il fatto che le autorità della Lettonia permettano lo svolgimento di questo corteo è in contrasto con il diritto internazionale e le risoluzioni prese dal tribunale di Norimberga: http://it.sputniknews.com/mondo/20160317/2295085/lettonia-graham-phillips.html#ixzz43BadcH7d
   
 SHARIA cannibals SYRIA

OK, IL MIO OBIETTIVO vero: LO HANNO CAPITO TUTTI.. il mio vero scopo, è farmi amare da tutti!
 
 SHARIA cannibals SYRIA

quanto è grande la tua fede? SE NON ESISTEVANO SATANISTI FARISEI MASSONI E SALAFITI? NON SAREBBE NEANCHE ESISTITO UNIUS REI: IL LORO CASTIGATORE! Behold, curse antichrist! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF, SATANA OGM SPA FED DARWIN GENDER lobby ] se, ti vai ad irritare le emorroidi? poi, è normale che ti Debbano bruciare, è così che si brucia il fiore dei tuoi anni! [ Agisci con fede! ] MY HOLY JHWH, NON SONO DEL TUTTO SCEMI, QUALCOSA DI TRAGICO INIZIANO A SOSPETTARLO! [ Alla sua destra c’è una tazza rotta. Si diceva che questa coppa fosse stata avvelenata da alcuni monaci ribelli che non si trovavano bene con San Benedetto. La coppa si ruppe quando San Benedetto fece un segno della croce su di essa. Alla sua sinistra c’è un corvo, che ha una pagnotta avvelenata che i monaci hanno cercato di dare a San Benedetto. Sopra la testa ci sono queste parole: Crux Sancti Patris Benedicti (Croce del Santo Padre Benedetto). Intorno al bordo ci sono le parole Ejus en obitu nostro praesentia muniamus (Che nella nostra morte siamo rafforzati dalla sua presenza). Sotto i suoi piedi ci sono le lettere EX SM CASINO MDCCCLXX (Dal santo Monte Cassino, 1880). Retro: La parte posteriore della medaglia è dominata da una grande croce. In ciascuno dei quattro lati della croce: C. S. P. B. (Crux Sancti Patris Benedicti): “Croce del Santo Padre Benedetto” Nella linea verticale della croce: C. S. S. M. L. (Crux Sacra Sit Mihi Lux): “La Santa Croce sia la mia luce” Nella linea orizzontale della croce: N. D. S. M. D. (Non Draco Sit Mihi Dux): “Il demonio non sia la mia guida” Iniziando dalla parte superiore, in senso orario, e intorno al bordo appaiono le iniziali della preghiera di esorcismo: V. R. S. (Vade Retro Satana): “Allontanati Satana” N. S. M. V. (Non Suade Mihi Vana): “Non suggerirmi vanità” S. M. Q. L. (Sunt Mala Quae Libas): “Quelle che offri sono cose negative” I. V. B. (Ipse Venena Bibas): “Bevi tu stesso il tuo veleno” PAX: Pace [ Agisci con fede! ] Si recita così: “La Santa Croce sia la mia luce, e il Demonio non sia la mia guida. Allontanati, Satana. Non suggerirmi vanità. Quelle che offri sono cose negative. Bevi tu stesso il tuo veleno. Pace”. Indulgenze e benedizioni speciali [ Agisci con fede! ]
 
 SHARIA cannibals SYRIA

Al Sisi, ERDOGAN, sono tutti i sharia salafiti portavoce del più criminale ISLAM sharia, della storia del genere umano, sono i pappagalli dei sauditi, che vogliono soffocare il genere umano e prendere loro il controllo della LIBIA, Al Sisi avverte l'Italia: Da intervento in Libia effetti incontrollabili, MENTRE per lui, il controllo di ISIS LEGA ARABA sharia, i salafiti è il migliore controllo: POSSIBILE, PER dei salafiti sauditi COME LUI! 17.03.2016. MA, IO RITENGO CHE SIA PREMATURO INTERVENIRE IN LIBIA! NON BISOGNA ANDARE IN SIRIA SENZA STUDIRE BENE L'EVOLVERSI DELLA SITUAZIONE! MA, OPPORSI AD UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE SIGNIFICA FARE IL GIOCO SPORCO DELLA LEGA ARABA CHE VOGLIONO LASCIARE A ISIS DAESH IL CONTROLLO DELLA LIBIA, E QUINDI, almeno, continuare ad ESSERE SOTTO IL RICATTO DEI FLUSSI MIGRATORI, provenienti dal continenti Africano, che, la sharia sta dilaniando! http://it.sputniknews.com/mondo/20160317/2291707/italia-libia-intervento-al-sisi-intervista.html#ixzz43AwWvAk2

INFATTI UNA SOLA È LA SINAGOGA DI SATANA SPA FED NWO ] circa, i due caccia sauditi, che, sono atterrati nell'aeroporto civile di Bologna, hanno fatto autonomamente, il rifornimento di carburante, e, poi, sono ripartiti, questo \'e8 un buon simbolo, per il regno mondiale di Unius REI, dove scompare il concetto di NEMICO!" ECCO PERCHÉ, Unius REI non puÒ dichiarare guerra a se stesso! ma, in realtÀ QUESTO, DEI CACCIA SAUDITI IN ITALIA, È UN MESSAGGIO INTIMIDATORIO, della CIA, CONTRO LA RUSSIA STUDIATO A TAVOLINO! ma, proprio per questo, alla prima occasione, la ARABIA SAUDITA deve essere disintegrata, perchÉ, come ho piÙ volte dimostrato, ARABIA SAUDITA È il tallone di Achille, del Nuovo Ordine Mondiale: il Regno di SATANA. Gli idolatri maomettani non sopravviveranno a vedere disintegrata, la loro vagina di argento, pedofili poligami, nove anni vagina pecora di: Mecca idolo Kaaba: di questi inzivosi maniaci sessuali pieni di demoni assassini!\ ] [ OK, IL MIO OBIETTIVO vero: LO HANNO CAPITO TUTTI.. il mio vero scopo, È farmi amare da tutti!
 
 UniusReiOrWarW666IMF

INFATTI UNA SOLA È LA SINAGOGA DI SATANA SPA FED NWO ] posso essere ritenuto eccessivamente punitivo contro gli islamici. NO! io sono nell'osservatorio sul martirio dei cristiani, da 30 anni circa, e io non esagero affatto: DEVONO ESSERE TUTTI MASSACRATI E PURIFICATI CON LO STERMINIO! oppure devono rinunciare alla Sharia per aprirsi ai diritti
umani universali, e smettere di fare i maniaci religiosi assassini seriali!

 UniusReiOrWarW666IMF

LA MADRE TERRA CI HA DATO LA NATURA, E LA MATRIGNA:  BILDENBERG AIPAC,
666 SPA SATANA SALAFITI FARISEI SPA FED, CANNIBALI CIA NATO, CI HANNO
DATO GLI ZOMBIES GMOS TALMUD AGENDA OGM ... SALVIAMO LA NATURA MADRE,
PRIMA CHE LA NATURA CI DISINTEGRI, ABORTENDOCI COME UN ESCREMENTO!\ OK, IL MIO OBIETTIVO vero: LO HANNO CAPITO TUTTI.. il mio vero scopo,  È farmi amare da tutti!
 
 UniusReiOrWarW666IMF

SE, Kim Jong-un dittatore nordcoreano  O\ E CHIUNQUE AL POSTO SUO, DICESSE: "io devo andare ad adorare JHWH holy, nel tempio ebraico di Unius REI" ALTRO CHE, GUERRA MONDIALE, IL NWO 666 SPA FED FMI occhio pirAmide di lucifero sharia, CROLLEREBBE tutto IMMEDIATAMENTE
Rispondi  
 UniusReiOrWarW666IMF
UniusReiOrWarW666IMF1 ora fa
http://overtherainbow.org/italy/   [ LA VISIONE PROFETICA È FINALMENTE ALLA NOSTRA PORTATA! ]  OVER THE RAINBOW L'organizzazione Over the rainbow ha lo scopo di promuovere il sionismo, infondergli vitalità, riscoprire il lustro e la magia di Herzl e rinnovare la visione sionista fra gli ebrei del XXI secolo, ovunque risiedano nel mondo. Unisciti a noi per ridefinire la struttura organizzativa e l'agenda del Congresso Sionista Mondiale! Ci vorrà un'ora, un giorno, un anno o forse un decennio, ma questo cambiamento è imperativo! L'Organizzazione Sionista Mondiale e le sue istituzioni, l'Agenzia Ebraica, Keren Hayesod e il Fondo Nazionale Ebraico sono le tue organizzazioni e sono a Sua disposizione!
 
 UniusReiOrWarW666IMF

https://www.youtube.com/user/Crypso666/YouTube [ questa è l'anima dei PADRONI del mondo: 666 USA NWO: NOI NON ABBIAMO UN RAGIONAMENTO DA POTER FARE CON LORO, CHE POSSA ESSERE UN RAGIONAMENTO VALIDO! ] [ Crypso666 (4 mesi fa) I'm not beggin anythinf from you.. You will see the real rulers of earth... I know the truth given by Satan.. We don't need to kill people in order to mantain our creeds.. people come tu us, because they know; we are right!
The dark forces are working as we speak. You should know better. Spare your energy for the war.. then we'll see .. Who's the real emperor.. Start practicing... You'll knee form me, for I will be your master in the name of Satan.. And the enlightened souls..
Pray for your sins.. Satan will gladly take your soul towards the fires of Hell
TUTTI LO POSSONO OSSERVARE: la geopolitica degi USA, ha calpestato in ogni modo, il diritto internazionale, I DIRITTI UMANI: LA LIBERTÀ DI RELIGIONE, ECC... Se le Spa sono diventati personalità (persone) giuridiche, poi, la vita degli uomini è un nulla: quindi, la monsanto ha anche, brevettato la vita umana! la vita di tutti gli esseri umani di questo pianeta è diventata merda! ED È QUESTO CHE IL TALMUD DICE DEI GOYIM, dalit e dhimmi! ... mi dispiace, ma, io da questo posizione, io non posso fermare la maledizione dei farisei contro: il REGNO di ISRAELE: perché, Israele e le sue 12 tribù: rappresentano: nel loro significato teologico, e nel loro insieme: tutti i popoli del mondo!
==========
Le accuse vs Russia sono confusionarie e servono a giustificare fallimenti Occidente. 08:29 07.03.2016(Per i politici europei la cosiddetta aggressione russa serve per giustificare i loro insuccessi. Tuttavia non si può certo dare la colpa alla Russia della crisi europea, scrive l'editorialista britannico Neil Clark. I politici europei cercano di legare tutti i problemi che affliggono la UE con la cosiddetta "aggressione russa", tuttavia le accuse contro Mosca appaiono molto sconcertanti per le loro incoerenze logiche, scrive il cronista britannico Neil Clark. "La prima cosa che non capisco sono le accuse del comandante supremo delle forze alleate NATO in Europa, il generale americano Philip Breedlove, secondo cui Putin e Assad abbiano deliberatamente provocato la crisi migratoria in Europa con l'obiettivo di affossare le strutture europee e distruggere la determinazione europea", — scrive Clark.
Secondo Breedlove, la Russia e il governo siriano deliberatamente hanno bombardato il popolo siriano per costringere la gente a lasciare il Paese e mettere in difficoltà l'Europa.
"Fermi tutti. Direi che la crisi migratoria già si registrava molto prima che la Russia abbia iniziato i raid in Siria e ancor prima che il governo siriano abbia annunciato la nuova offensiva," — sottolinea Clark.
Il giornalista lega la crisi migratoria con le campagne militari degli Stati Uniti e dei suoi alleati in Libia, Afghanistan, Iraq e Siria, pertanto, le accuse contro la Russia sono infondate.
Inoltre, a suo parere, lasciano dubbi le azioni degli Stati Uniti in merito alle indagini dello schianto dell'aereo della Malaysia Airlines nella regione di Donetsk. Gli Stati Uniti hanno detto di avere "prove evidenti", in qualità di immagini satellitari e dati radar, che confermerebbero che l'aereo sia stato abbattuto dalle milizie filorusse del Donbass con un missile "terra-aria". Tuttavia la parte americana non ha ancora fornito alcuna prova alle indagini.
Inoltre lasciano basiti le argomentazioni del governo britannico a favore della permanenza nell'Unione Europea di Londra, scrive l'editorialista.
"Ci è stato detto che l'economia crollerà, si fermeranno gli investimenti, molti perderanno il posto di lavoro e abbiamo bisogno di restare nell'Unione Europea per garantire la "sicurezza nazionale" e combattere l'aggressione russa," — riporta Clark.
Tuttavia il giornalista sottolinea che l'economia del Regno Unito prima di entrare nella UE era in crescita, e la "sicurezza nazionale del Paese non ha nulla a che fare con l'appartenenza all'Unione Europea."
    Correlati:
Russia accusa media Occidente: informazioni incomplete su atrocità terroristi
Lavrov: Mosca ha invitato l’Occidente all’azione in Siria ma ha ricevuto un rifiuto
USA devono aiutare Assad e non allearsi con Al Qaeda per combattere ISIS o caos in Europa
La politica di USA e UE ha portato all'escalation in Medio Oriente
“The National Interest”: la politica USA in Medio Oriente ha fatto fiasco: http://it.sputniknews.com/politica/20160307/2223831/UK-UE-Breedlove-NATO-Siria-Ucraina-USA-Profughi.html#ixzz42Cdkv4so

https://www.youtube.com/user/Yeevvooihon/discussion era mia amica cattolica, prima che, i satanisti la uccidessero? lei faceva video per il PAPA Benedeto XVI, ma, altri hanno ackerato e preso il possesso del suo canale: lei disse: Yeevvooihon (2 sett. fa) Vieni Santo ESPÍRITU SANTO of Martín Valverde https://www.youtube.com/watch?v=nxAG68L3Hng
Beautiful thank you for your lovely and brilliant missive


ISIS sharia, E SAUDITI sharia, APPLICANO, entrambi, LA STESSA STRATEGIA DEL GENOCIDIO! BOMBARDARE UN MERCATO affollato, pieno di PERSONE DISPERATE ED AFFAMATE? ma, questo NON PUò ESSERE FATTO, SE, NON CON la PREMEDITAZIONE DI REALIZZARE UNA STRAGE! STRAGE CHE PESA SULLA COSCIENZA DELLA NATO E DELL'OCCIDENTE COMPLICE DEI PIù PERICOLOSI maniaci religiosi, MAOMETTANI ASSASSINI seriali, DELLA STORIA DEL GENERE UAMANO: I SALAFITI! ] [ BEIRUT, 17 MAR - E' quasi raddoppiato rispetto alle stime iniziali il bilancio del raid compiuto due giorni fa su un mercato in Yemen da aerei della Coalizione araba a guida saudita, che combatte i ribelli sciiti Houthi. I morti sono stati 119, ha detto all'agenzia Ap Meritxell Relano, vice rappresentante per il Paese dell'Unicef. Tra le vittime, ha precisato, ci sono anche 22 bambini.

è terribile quando il sistema massonico tecnocratico e finanziario, prende in ostaggio la politica! RIO DE JANEIRO, 17 MAR - Il giudice federale brasiliano Itagiba Catta Preta Neto, del 4/o tribunale del Distretto federale, ha emesso una sentenza provvisoria che sospende la nomina dell'ex presidente della Repubblica, Luiz Inacio Lula da Silva, a ministro della Casa civile.  Il governo della presidente Dilma Rousseff può fare ricorso contro la decisione.
=============
è VERO LA CHIESA MERITA DI ESSERE ODIATA, MA, TUTTI QUELLI CHE LA ODIANO SONO L'ANTICRISTO CREATURE PIENE DI DEMONI! VOI DOVETE ODIARE LA CHIESA COME HA FATTO SANTO FRANCESCO DI ASSISI!
===============
In Yemen raid sauditi su un mercato, almeno 65 morti.] [ se, ISLAM non fosse strumentalizzato dalla Sharia? Certo, potrebbe diventare una Religione di PACE, ma SI DEVE AGIRE IN FRETTA, prima che sia troppo tardi, e si debba essere costretti ad amputare l'arto andato in cancrena dal corpo sociale del Genere umano! OGGI COME OGGI L'ISLAM PUò ESSERE SOLTANTO L'ORRORE, NAZISMO, VIOLAZIONE DI TUTTI I DIRITTI UMANI, SOLTANTO IL TERRORE, TERRORISMO ED I DELITTI POSSONO TENERE UNITA LA LEGA ARABA. In Yemen raid sauditi su un mercato, almeno 65 morti. Due operazioni lanciate da cacciai su un mercato affollato nel nordest dello Yemen. Lo riferisce l'agenzia di Stato Saba, controllata dai ribelli Houthi. Altre 55 persone sono rimaste ferite. Due operazioni lanciate da cacciai su un mercato affollato nel nordest dello Yemen. Lo riferisce l'agenzia di Stato Saba, controllata dai ribelli Houthi. Altre 55 persone sono rimaste ferite.
===================
la STRAGE CHE NESSUNO VUOL VEDERE! RT esorta ad indagare sulle vittime civili nel Kurdistan turco, 17.03.2016(Il corrispondente di RT William Whiteman ha ripreso le conseguenze delle massicce operazioni militari turche nella città curda di Cizre. Il materiale è stato inviato alle principali organizzazioni internazionali, ma nessuno ha mostrato interesse per l’indagine.
I giornalisti del canale televisivo RT hanno lanciato una petizione nella quale esortano la comunità mondiale ad indagare sulle numerose vittime civili delle operazioni speciali del governo turco. Motivo dell'appello è il filmato realizzato dal corrispondente di RT William Whiteman. Egli è uno dei primi giornalisti stranieri che ha avuto accesso alla città di Cizre, dove per alcuni mesi è stata condotta un'operazione dell'esercito turco. Il filmato mostra le conseguenze di tale operazione: abitazioni distrutte dalle bombe e sangue sui muri degli edifici. Inoltre, Whiteman è stato nella città di Diyarbakır, dove ha potuto incontrare i parenti delle vittime. I giornalisti sostengono di voler attrarre l'attenzione di una vasta parte dell'opinione pubblica sulla presunta uccisione di massa di curdi nel sud est della Turchia, ed esortano a condurre un'indagine indipendente internazionale sotto la direzione del Consiglio per i diritti civili dell'ONU: http://it.sputniknews.com/mondo/20160317/2292845/rt-crimini-kurdistan-turco.html#ixzz43AuXCpqg
===================
Al Sisi avverte l'Italia: Da intervento in Libia effetti incontrollabili, MENTRE per lui, il controllo di ISIS LEGA ARABA sharia, i salafiti è il migliore controllo: POSSIBILE, PER dei salafiti sauditi COME LUI! 17.03.2016. MA, IO RITENGO CHE SIA PREMATURO INTERVENIRE IN LIBIA! NON BISOGNA ANDARE IN SIRIA SENZA STUDIRE BENE L'EVOLVERSI DELLA SITUAZIONE! MA, OPPORSI AD UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE SIGNIFICA FARE IL GIOCO SPORCO DELLA LEGA ARABA CHE VOGLIONO LASCIARE A ISIS DAESH IL CONTROLLO DELLA LIBIA, E QUINDI, almeno, continuare ad ESSERE SOTTO IL RICATTO DEI FLUSSI MIGRATORI, provenienti dal continenti Africano, che, la sharia sta dilaniando! http://it.sputniknews.com/mondo/20160317/2291707/italia-libia-intervento-al-sisi-intervista.html#ixzz43AwWvAk2
=================
https://www.youtube.com/user/JHWH999 ] insieme a questo sito, GOOGLE mi ha chiuso anche il canale "MERKEL DHIMMI"[  This account has been suspended due to multiple or severe violations of YouTube's policy against spam, gaming, misleading content, or other Terms of Service violations.] FORSE I PAESI DEL GOLFO SI SONO COMPRATE LE AZIONI DI GOOGLE. Perché questi due canali youtube? mi sono stati
chiusi da google personalmente, e lui ha detto proprio così: "tu in un account? tu devi avere soltanto un solo canale youtube!" MA: 1). IO; 2). I PAESI DEL GOLFO: E 3). GOOGLE? NOI NON SAPPIAMO QUELLO CHE I MIEI MINISTRI ANGELI POSSONO FARE A LORO PER QUESTA OFFESA CHE LORO HANNO FATTO A ME! ED È PROPRIO VERO CHE, LA LEGGE NON AMMETTE IGNORANZA, DATO CHE, LA LEGGE DEL REGNO DI DIO SOVRASTA OGNI TIPO DI LEGISLAZIONE!
ok my holy JHWH blessings too to you and yours from kingdom ISRAEL: universal brotherhood
/user/JHWH999 ] lorenzojhwh Unius REI [ PRIMA CHE GOOGLE DECIDESSE DI DISTRUGGERLO /user/JHWH999 LUI DISSE: "PER ME, PONE MAGGIORI QUESITI LA DENUNCIA DEL BOSS, CHE HA DETTO: "IO NON AVEVO ALTERNATIVE AL MERCATO DELLA DROGA!" QUI è IL SISTEMA MASSONICO: DEL NUOVO ORDINE MONDIALE FONDATO DELLE BANCHE CENTRALI, SPA ROTHSCHILD CHE è SOMMAMENTE CRIMINALE, E CHE PONE LE PIù GRAVI DOMANDE!  La "cosiddetta intervista" realizzata da Sean Penn al narcotrafficante messicano noto come El Chapo "manda su tutte le furie". Lo ha detto il chief of staff della Casa Bianca Denis McDonough interpellato dalla Cnn, affermando inoltre che la posizione di Sean Penn e degli altri coinvolti pone quesiti.
CIA ISIS SAUDI SHARIA NWO ] HA DETTO: e chi ha detto che in UE massonico regime Bildenberg la stampa è libera? ] [ solo che in Polonia? LA HANNO FATTA, TROPPO PIù SPORCA! in piazza per la libertà di stampa in 20 città.  Manifestazioni a favore di "media liberi" si sono svolte inoltre a Praga, Londra e Stoccolma. A Varsavia si sono radunate 20 mila persone, giunte con bandiere dell'Ue
==============
MY HOLY JHWH ] Anonymous dichiara 'guerra' a Trump, L'annuncio su youtube, anche 'chiamata alle armi' [ IO LI PENSAVO PIù INTELLIGENTI, è INTERESSE DEL SISTEMA SPA NWO COLLASSARE! 666 FED TALMUD KABBALAH OGM NWO, è DIVENTATO COSì GRANDE, CHE STRITOLERà: insieme, AMICI E NEMICI, FIGURIAMOCI CHE FINE POTRANNO FARE I FALSI ALLEATI ISLAMICI!
il Governo ERDOGAN si dice una Democrazia, ed invece, è diventato un potere teocratico imperialistico islamico, che fa così paura anche ai suoi consiglieri, che, loro possono soltanto assecondarlo! ERDOGAN ELIMINANDO LE OPPOSIZIONI SI è CHIUSO IN UNA MONADE PERICOLOSA! Unius REI, al contrario è una MONARCHIA assoluta, senza un obiettivo geopolitico, che ascolterà tutti gli uomini di buona volontà del pianeta, perché, lo scopo unico è la fratellanza universale, dove tutti dobbiamo essere felici, e dove tutti devono evitare di far soffrire persone innocenti!
=======================
MY JHWH HOLY ] ovviamente [ questo è un bullismo da parte tua contro di me! IO HO DETTO TUTTO QUELLO, CHE IO AVEVO DA DIRE! tu non mi dovresti tenere ancora più a lungo prigioniero di youtube e google!
ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] OVVIAMENTE, IO NON SONO UN DOGMA, io sono la legge naturale razionale del libero arbitrio, quindi, tutti possono provare a cercare di realizzare, delle convenzioni di natura politica con me!

I Am Anonymous - Message To The UniusRei3: TheDemonDack  https://youtu.be/m8UH96qsFoA ] [ CIAkillYourTubexIMF 4 anni fa ] ANSWER: ragazzo: tu finirai per tagliarti il pisello: con quel giocattolo!
Benjamin Netanyahu Salman Erdogan takfiri brothers sharia ] il Nwo deve collassare dal suo interno: NECESSARIAMENTE! [ ma, IL sistema massonico militare industriale USA e finanziario spa Banche Centrali, ha indispensabile bisogno di fare, ALMENO, una guerra mondiale, per non collassare, almeno ogni 60 anni! QUINDI, QUANDO AVRANNO DISINTEGRATO, Cina e Russia, e poi, LA LEGA ARABA, e POI, chi disintegreranno dopo? CHE FARANNO? UCCIDERANNO SE STESSI QUANDO AVRANNO UCCISO TUTTI? ecco perché il Nwo deve collassare dal suo interno: NECESSARIAMENTE!
========================
#ISRAELE ] [ di fatto, le LUCERTOLE della CIA, continuano a impedirmi con UBUNTU, di POTER cancellare in Blogger gli articoli spam! IN QUESTO MODO, NON MI è POSSIBILE FARE ORDINE NEI MIEI BLOG, PRIMA DEI PROSSIMI 100 ANNI!
====================
#ISRAELE ] [ di fatto, se non vogliamo dubitare, circa, la intelligenza della Creature fatte meravigliosamente da Dio Onnipontente e Creatore.. POI, LO HANNO CAPITO TUTTI: "DA ME UNIUS REI, POSSONO ESSERE DANNEGGIATI, SOLTANTO COLORO, CHE SEGUONO IL CULTO DI LUCIFERO JaBullOn Gufo Baal, IN SENSO RIGOROSAMENTE ESPRESSO!" ma, tu vedi, quanti massoni farisei salafiti: tutti figli del demonio, esistono nel mondo, per non essere ancora venuti da me! VIGLIACCHI TRADITORI TUTTI QUANTI! NE FARò UN SOLO FASCIO PER FUOCO DELL'IRA DI DIO!
===================
Behold, curse antichrist! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF, SATANA OGM SPA FED DARWIN GENDER lobby ] se, ti vai ad irritare le emorroidi? poi, è normale che ti bebbano bruciare, è così che si brucia il fiore dei tuoi anni! [ Agisci con fede! ] MY HOLY JHWH, NON SONO DEL TUTTO SCEMI, QUALCOSA DI TRAGICO INIZIANO A SOSPETTARLO! [ Alla sua destra c’è una tazza rotta. Si diceva che questa coppa fosse stata avvelenata da alcuni monaci ribelli che non si trovavano bene con San Benedetto. La coppa si ruppe quando San Benedetto fece un segno della croce su di essa. Alla sua sinistra c’è un corvo, che ha una pagnotta avvelenata che i monaci hanno cercato di dare a San Benedetto. Sopra la testa ci sono queste parole: Crux Sancti Patris Benedicti (Croce del Santo Padre Benedetto). Intorno al bordo ci sono le parole Ejus en obitu nostro praesentia muniamus (Che nella nostra morte siamo rafforzati dalla sua presenza). Sotto i suoi piedi ci sono le lettere EX SM CASINO MDCCCLXX (Dal santo Monte Cassino, 1880). Retro: La parte posteriore della medaglia è dominata da una grande croce. In ciascuno dei quattro lati della croce: C. S. P. B. (Crux Sancti Patris Benedicti): “Croce del Santo Padre Benedetto” Nella linea verticale della croce: C. S. S. M. L. (Crux Sacra Sit Mihi Lux): “La Santa Croce sia la mia luce” Nella linea orizzontale della croce: N. D. S. M. D. (Non Draco Sit Mihi Dux): “Il demonio non sia la mia guida” Iniziando dalla parte superiore, in senso orario, e intorno al bordo appaiono le iniziali della preghiera di esorcismo: V. R. S. (Vade Retro Satana): “Allontanati Satana” N. S. M. V. (Non Suade Mihi Vana): “Non suggerirmi vanità” S. M. Q. L. (Sunt Mala Quae Libas): “Quelle che offri sono cose negative” I. V. B. (Ipse Venena Bibas): “Bevi tu stesso il tuo veleno” PAX: Pace [ Agisci con fede! ] Si recita così: “La Santa Croce sia la mia luce, e il Demonio non sia la mia guida. Allontanati, Satana. Non suggerirmi vanità. Quelle che offri sono cose negative. Bevi tu stesso il tuo veleno. Pace”. Indulgenze e benedizioni speciali [ Agisci con fede! ]

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] IL REGNO DELLE TRIBù DI ISRAELE è l'ebraismo stesso? si! certo! [ ma, 1. non è una organizzazione religiosa, 2. non è una organizzazione ideologica, quindi, non ha da imporre un sistema economico geopolitico, o religioso a nessuno! QUINDI, è IL NEMICO L'ANTAGONISTA DEL SISTEMA: BANCHE CENTrALI SPA FED, regime massonico: NWO CIA NATO, perché, il sistema massonico non considera tutti gli uomini come fratelli e tutte le donne come sorelle, infatti, la usura concepice il concetto e lo sfruttamento dello schiavo! Ecco perché, tutte le teosofie sataniche (come la sharia) nascono e si fondano sul TALMUD satanico, e sulla Kabbala magia nera!

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] quindi, il cristianesimo (che è uno dei frutti del Regno di ISRAELE ) non può essere la organizzazione di un potere religioso. Ma, il cristianesimo è rappresentato da Gesù di Betlemme stesso, dalla sua persona, sempre raggiungibile, in ogni momento attraverso la fede nel Vivente Vangelo, di Gesù figlio del Re Davide, nato a Betlemme, e riconosciuto come Messia, cioé, Risorto ed intronizzato alla destra di Suo Padre, un solo holy JHWH, perché la Parola di Dio si è fatta carne, nel seno della VERGINE MARIA.. rifiutare tutto questo, non implica una punizione, ma, ovviamente è impossibile partecipare della natura divina del figlio di Dio, cioè, essendo al di fuori di Cristo Riconosciuto come unto Messia e legittimo Re di Israele, non ci può essere natura divina per gli uomini! Ecco perché il migliore Buddismo guida gli uomini alla saggezza che è la Illuminazione, una esperienza mistica naturale dello svelamento della vanità che circonda la vita umana!

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] l'esperienza ci dice che, il Regno di Dio JHWH, si può imporre con la violenza, in questa nostra dimensione spazio temporale, con periodi ciclici di 400 anni, circa, uccidendo in modo chirurgico tutti i suoi nemici! PERCHé NON ESISTE GIURISDIZIONE LEGITTIMA AL FUORI DEL REGNO DI ISRAELE!

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] ovviamente, tutti si chiedono: necessariamente, quale motivo noi abbiamo di odiare Gesù di Betlemme, e i suoi santi seguaci: i cristiani, senza impedire di diventare anche noi, le vittime, gli schiavi dei farisei Rothschild SpA FED, tutte le bestie Darwin scimmie a sodoma, che devono morire? e i primi di tutti, a farsi questa domanda sono proprio tutti gli ebrei e tutti gli israeliani, perché, nessuno meglio di loro può sapere che, con la fondazione della Banca di Gezabele Elisabetta UK, 1660 circa, esiste il nuovo Ordine Mondiale e il suo regime Massonico usurocratico tecnocratico nazista occulto Bildenberg: la peggiore forma di nazismo della Storia, perché è proprio nella sua natura, di essere un monopolio!
============================
ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] ovviamente, tutti si chiedono: necessariamente, quale motivo noi abbiamo di odiare Gesù di Betlemme, e i suoi santi seguaci: i cristiani? Gesù non ha stuprato una bambina di nove anni, Gesù non ha fatto l'adultero, orgia bordello privato, con sette mogli! Gesù non ha maledetto nessuno ad eccezione di Farisei Rothschild, ha fatto del bene a tutti, ha benedetto e perdonato tutti quelli che lo hanno calunniato ed ucciso ingiustamente, non ha invitato nessuno alla vendetta! ALLORA, CHE MOTIVO IO HO PER ODIARE GESù, SENZA DIMOSTRARE DI ESSERE COME UN IDEMONIATO GAY, ANCHE IO PIENO DI DEMONI E PERVERSIONI?

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] QUINDI cosa significa, per CINA e RUSSIA, di: comprare il debito USA? significa mettersi alla pecorina e cospargersi di vasellina il buco del culo e dire: AL SPA FMI SPA FED, "io come un tuo schiavo, io pago per tutti i tuoi debiti, tu non hai bisogno di fallire, quindi il sistema massonico, non è ancora nella necessità di scatenare la guerra mondiale, e quindi ti prego, non mi uccidere ancora!" infatti, IO NON HO VISTO NESSUNO ancora, CHE è VENUTO da me, a COMPRARE IL MIO MUTUO IPOTECARIO! che io ho preso 220000euro, e dopo 25 anni devo restituirne 500000, con un tasso fisso del 5,25% di cui non posso chiedere la rivalutazione, perché nella banca, con inganno, mi hanno fatto firmare un documento falso a mia insaputa!

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] GLI USA HANNO PREDISPOSTO, CHE, IN QUESTA GUERRA MONDIALE NUCLEARE: UE, RUSSIA CINA, MEDIO ORIENTE ED ASIA, SIANO TOTALMENTE DISINGRATE! ED I MASSONI, TECNOCRATI, ISLAMICI, SONO TUTTI COMPLICI IN QUESTO PROGETTO CRIMINALE DI ALTO TRADIMENTO NELLA NATO!

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] 1. voi non avete più il tempo utile, per uscire da questa storia di distruzione totale; 2. quindi, voi non avete più, neanche la possibilità di cercare una alternativa, a Unius REI il Regno delle 12 Tribù di Israele, che, soltanto io posso rappresentare legalmente! io DICO: SE ESISTESSE, SE POTESSE ESISTERE UNA ALTERNATIVA AL REGNO DI ISRAELE, che, poi, è proprio una alternativa che non esiste, PER TROVARE UNA SOLUZIONE POLITICA E PACIFICA, perché, CERTAMENTE, tutti moriranno se il sistema monetario mondiale non verrà distrutto!
Benjamin Netanyahu ] TUTTI i SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA, nella NATO, I CANNIBALI, sanno tutti, che, io mi sto preparando ad uscire da google e youtube, e certo non sarà Holy JHWH a farmi cambiare idea! io ho due figli maschi coglioni da recuperare!

#ISRAELE ] [ di fatto, se non vogliamo dubitare, circa, la intelligenza della Creature fatte meravigliosamente da Dio Onnipontente e Creatore.. POI, LO HANNO CAPITO TUTTI: "DA ME UNIUS REI, POSSONO ESSERE DANNEGGIATI, SOLTANTO COLORO, CHE SEGUONO IL CULTO DI LUCIFERO JaBullOn Gufo Baal, IN SENSO RIGOROSAMENTE ESPRESSO!" ma, tu vedi, quanti massoni farisei salafiti: tutti figli del demonio, esistono nel mondo, per non essere ancora venuti da me! VIGLIACCHI TRADITORI TUTTI QUANTI! NE FARò UN SOLO FASCIO PER FUOCO DELL'IRA DI DIO!

#ISRAELE ] [ di fatto, le LUCERTOLE della CIA, continuano a impedirmi con UBUNTU, di POTER cancellare in Blogger gli articoli spam! IN QUESTO MODO, NON MI è POSSIBILE FARE ORDINE NEI MIEI BLOG, PRIMA DEI PROSSIMI 100 ANNI!

Benjamin Netanyahu Salman Erdogan takfiri brothers sharia ] il Nwo deve collassare dal suo interno: NECESSARIAMENTE! [ ma, IL sistema massonico militare industriale USA e finanziario spa Banche Centrali, ha indispensabile bisogno di fare, ALMENO, una guerra mondiale, per non collassare, almeno ogni 60 anni! QUINDI, QUANDO AVRANNO DISINTEGRATO, Cina e Russia, e poi, LA LEGA ARABA, e POI, chi disintegreranno dopo? CHE FARANNO? UCCIDERANNO SE STESSI QUANDO AVRANNO UCCISO TUTTI? ecco perché il Nwo deve collassare dal suo interno: NECESSARIAMENTE!

Benjamin Netanyahu ] PERCHé il sistema massonico militare industriale USA e finanziario spa Banche Centrali, ha indispensabile bisogno di fare la guerra mondiale, per non collassare? poi, hanno deciso di disintegrare RUSSIA e CINA, così per questo scopo, hanno riempito di armi atomiche la LEGA ARABA: che è il peggiore nazismo criminale della storia del GENERE UMANO! ALLORA, adesso, TU ADESSO DELINEA UNA CONCLUSIONE DI QUESTA STORIA!

NON SI DEVONO CUMULARE PENSIONI E STIPENDI DELLO STATO PER OLTRE 10000 EURO ] È FDI PROSEGUIRÀ BATTAGLIA DI CIVILTÀ. «Sconcertante affermazione oggi dell’Inps in Commissione Lavoro alla Camera. Nell’ambito della battaglia contro le pensioni d’oro che Fratelli d’Italia sta portando avanti da anni in Parlamento, avevamo chiesto all’Inps di dirci senza reticenze se lo Stato è o meno in possesso dei dati relativi ai versamenti contributivi degli italiani. Oggi in Parlamento è stata certificata dall’Inps l’aberrazione di uno Stato allo sbando, che paga 270 miliardi di euro l’anno, il 33% della spesa pubblica complessiva in pensioni, senza conoscere la storia contributiva degli italiani, nemmeno di quei privilegiati che percepiscono pensioni da capogiro che arrivano anche a 90 mila euro al mese. È una vergogna inaudita, indegna di una Nazione progredita, figlia degli anni della politica più squallida della Prima Repubblica. Tutto questo non fermerà Fratelli d’Italia nella sua battaglia per revocare le pensioni d’oro e anzi questo scandalo rappresenta un’ulteriore spinta per andare avanti in quella che consideriamo una battaglia di civiltà e di equità intergenerazionale. Pertanto modificheremo la nostra proposta di legge, che ad oggi prevede di fissare un tetto a 5 mila euro, di ricalcolare la parte che supera questo tetto col metodo contributivo e di tagliare la parte che non è coperta dai contributi versati. E presenteremo la nuova ipotesi già nei prossimi giorni, auspicando che ci sia da parte di tutti i partiti politici la disponibilità a ragionare seriamente e concretamente su questo tema». Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, a margine dell’audizione dei rappresentanti dell’Inps in Commissione Lavoro alla Camera sulle proposte di legge sulle pensioni d’oro.

In Yemen raid sauditi su un mercato, almeno 65 morti.] [ se, ISLAM non fosse strumentalizzato  dalla Sharia? Certo, potrebbe diventare una Religione di PACE, ma SI DEVE AGIRE IN FRETTA, prima che sia troppo tardi, e si debba essere costretti ad amputare l'arto andato in cancrena dal corpo sociale del Genere umano! OGGI COME OGGI L'ISLAM PUò ESSERE SOLTANTO L'ORRORE, NAZISMO, VIOLAZIONE DI TUTTI I DIRITTI UMANI, SOLTANTO IL TERRORE, TERRORISMO ED I DELITTI POSSONO TENERE UNITA LA LEGA ARABA. In Yemen raid sauditi su un mercato, almeno 65 morti. Due operazioni lanciate da cacciai su un mercato affollato nel nordest dello Yemen. Lo riferisce l'agenzia di Stato Saba, controllata dai ribelli Houthi. Altre 55 persone sono rimaste ferite. Due operazioni lanciate da cacciai su un mercato affollato nel nordest dello Yemen. Lo riferisce l'agenzia di Stato Saba, controllata dai ribelli Houthi. Altre 55 persone sono rimaste ferite.

dove si viene uccisi, se trovati in possesso di un Vangelo, e dove (aule scolastiche) non si esita a far sparire il Crocifisso (simbolo dei Valori di uno Stato Laico) per non turbare la sensibilità degli islamici! ] NON SI TRATTA PIù DI CREDERE O DI NON CREDERE IN DIO, QUI SI TRATTA DI ESTINGUERCI COME POPOLO, DI ESSERE DIVENTATI IL NULLA, CHE VERRà ISLAMICAMENTE O NICHILISTICAMENTE COLONIZZATO! LA MASSONERIA INGLESE HA DECISO DI ANNIENTARE IL CRISTIANESIMO, E LA FAMIGLIA NATURALE A LIVELLO MONDIALE! PERCHé GLI ISLAMICI? LORO NON HANNO UNA FAMIGLIA NATURALE! [ Un asilo comunale dice addio alla festa del papà per non offendere i bambini con due mamme. A denunciare quanto accaduto in una scuola per l'infanzia del quartiere Isola di Milano è Riccardo De Corato, ex vice sindaco e capolista di Fratelli d'Italia alle Comunali 2016. "Un asilo comunale elimina la Festa del Papà per non offendere i genitori gay: siamo arrivati anche a questo a Milano, dopo che l'amministrazione arancione ha cancellato mamma e papà per genitore1 e genitore2". Non ci sarà alcuna iniziativa legata alla Festa del Papà (dai bigliettini di auguri alla canzoncina da imparare a memoria) per non discriminare i figli di eventuali coppie 'arcobaleno'. "Non c'è più alcun rispetto per la famiglia - aggiunge De Corato - non è certo una novità per il centrosinistra, sia a livello nazionale che locale, ma non ci arrendiamo, non lo accettiamo. L'assessorato ha precisato che è stata una scelta autonoma delle educatrici, ma la scuola è comunale, non è accettabile che ognuno faccia quello che gli pare! Se la linea del Comune è quella di far fare a ogni educatrice quello che vuole, allora prepariamoci all'anarchia di ogni singola maestra. Palazzo Marino non può lavarsene le mani così, presenterò un'interrogazione". I genitori riferiscono che la festa del papà è stata sostituita con una programmazione didattica dedicata alle diverse etnie. Sui motivi che hanno portato a questo cambiamento non ci sono al momento versioni ufficiali, anche se molti genitori non sembrano avere dubbi: sarebbe stato deciso per non urtare la sensibilità di alcuni bambini che avrebbero due mamme o due papà. "Non ci sono dubbi che il motivo è questo - ha detto una nonna senza nascondere la sua irritazione - nella classe di mio nipote c'è una bimba che vive con due mamme, ma gli altri genitori si stanno organizzando per chiedere alla scuola di rivedere la sua decisione".

il Governo ERDOGAN si dice una Democrazia, ed invece, è diventato un potere teocratico imperialistico islamico, che fa così paura anche ai suoi consiglieri, che, loro possono soltanto assecondarlo! ERDOGAN ELIMINANDO LE OPPOSIZIONI SI è CHIUSO IN UNA MONADE PERICOLOSA! Unius REI, al contrario è una MONARCHIA assoluta, senza un obiettivo geopolitico, che ascolterà tutti gli uomini di buona volontà del pianeta, perché, lo scopo unico è la fratellanza universale, dove tutti dobbiamo essere felici, e dove tutti devono evitare di far soffrire persone innocenti!

I Am Anonymous - Message To The UniusRei3: TheDemonDack https://youtu.be/m8UH96qsFoA ] [ CIAkillYourTubexIMF 4 anni fa ] ANSWER: ragazzo: tu finirai per tagliarti il pisello: con quel giocattolo! ] SONO ROVINATO [ SONO ROVINATO GOOGLE BLOGGER SPA NWO 666 SPA FED, HA COSPARSO DI UN COLORE AZZURRO, TUTTO IL MIO TESTO, ED IO RITENGO CHE, QUESTO POSSA ESCLUDERE I MIEI ARTICOLI DAI MOTORI DI RICERCA! A UN CERTO PUNTO, ANCHE SE CANCELLO TUTTI I COOCHIES MI IMPEDISCE COMUNQUE DI CANCELLARE GLI ARTICOLI SPAM!

QUESTA GROTTESCA SITUAZIONE ECONOMICA SI COMMENTA DA SE! ASPETTANO DI POTER PRENDERE PER DISPERAZIONE E FAME QUEST'UOMO EROE! Uno degli incarichi più difficili nel mondo occidentale, quello di primo ministro di Israele, non é eccessivamente ben remunerato. Lo ha reso noto lo stesso premier Benyamin Netanyahu che sulla propria pagina Facebook ha pubblicato il suo stipendio per il mese di febbraio: al netto, 17.645 shekel, circa 4.100 euro. I giovani israeliani che lavorano nel hi-tech, é stato notato, possano aspettarsi guadagni ben superiori. In realtà il suo stipendio lordo sarebbe di quasi 50mila euro, ma i prelievi sono significativi: non solo l'imposta sul reddito (48%) e la previdenza sociale, ma anche - e questo sembra essere il tasto più 'sofferto' - una detrazione di 12.440 shekel come contributo per l'automobile blindata con cui é costretto a spostarsi per volere dei servizi di sicurezza. Netanyahu, secondo Maariv, ha utilizzato la pubblicazione su Facebook proprio per fare pressione sui funzionari statali affinché lo equiparino al capo dello Stato Reuven Rivlin che é invece esonerato da quella detrazione.

TANTO PEGGIO TANTO MEGLIO, HANNO DETTO I MASSONI ANGLO-AMERICANI FARISEI ANTICRISTO MERKEL, CHE HANNO DECISO DI ISLAMIZZARE LA EUROPA! “La UE ha fatto concessioni alla Turchia oltre il senso comune del pudore”. 16.03.2016( Bruxelles è andata al di là di tutti gli standard di decenza i merito alle concessioni a beneficio della Turchia a seguito della crisi migratoria, ha affermato il rappresentante permanente della Russia presso la UE Vladimir Chizhov. "Penso che la UE sia andata oltre il senso comune del pudore sulle concessioni alla Turchia. In questo caso, come si suol dire, sembrano sbiaditi i cosiddetti valori comuni dell'Unione Europea, che i nostri partner spesso raccomandano e in alcune situazioni cercano di imporre. Stanno diventando sempre più attuali quanto la posizione dell'Unione Europea sia di principio e quanto l'Europa per il bene dei suoi interessi politici lasci da parte o addirittura sacrifichi i suoi valori", — ha detto Chizhov durante una videoconferenza con l'agenzia russa di stampa internazionale "Rossiya Segodnya".
L'accordo discusso tra la UE e la Turchia per affrontare la crisi migratoria prevede che Ankara si riprenderà tutti i migranti ad eccezione dei profughi che sono arrivati in Grecia transitando dal territorio turco. In cambio Ankara riceverà l'accelerazione dei negoziati sulla liberalizzazione dei visti e dei negoziati per l'adesione alla UE, così come 3 miliardi di euro. Al vertice UE-Turchia del 7 marzo i rappresentanti di Ankara avevano richiesto di aumentare del doppio l'assistenza finanziaria della UE per migliorare l'accoglienza dei profughi in territorio turco: http://it.sputniknews.com/politica/20160316/2286151/Chizhov-Russia-Profughi-Immigrazione-Valori.html#ixzz434bL3Mof

I TURCHI SONO VIGLIACCHI E SCIACALLI, PRIMA HANNO PUGNALATO ALLE SPALLE CON IL TERRORISMO, ED ORA CHE, LA SIRIA NON SI PUÒ DIFENDERE LA VANNO A DEPREDARE, E VANNO A COMMETTERE ATTI DI BULLISMO, DELITTI? GLI ISLAMICI SONO SEMPRE STATI COSÌ! Russia, Lavrov accusa la Turchia: viola la sovranità di Siria ed Iraq. 16.03.2016( La Turchia viola la sovranità e l'integrità territoriale dei Paesi confinanti di Iraq e Siria, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov in una conferenza stampa a Mosca. "Certo è terribile quando qualche violazione dei diritti umani si registra nel quadro di conflitti interni. Ma non è meno grave quando si verificano violazioni della sovranità e dell'integrità territoriale degli altri Stati," — ritiene Lavrov.
"Purtroppo la Turchia rientra in questa categoria. Sappiamo le operazioni delle forze armate turche in Iraq, così come dei bombardamenti dal territorio turco contro le posizioni delle milizie curde in Siria", — ha aggiunto il capo della diplomazia russa.
"Per l'intervento turco in Iraq e l'ingerenza nei suoi affari interni è stata presa ad hoc una decisione della Lega Araba", — ha ricordato Lavrov. http://it.sputniknews.com/politica/20160316/2286511/Confini-difesa-sicurezza.html#ixzz434dNlau1

QUESTA SENTENZA È semplicemente insensata, ridicola, è DA MANICOMIO CRIMINALE, INFATTI, NON È CREDIBILE SUL PIANO RAZIONALE! Occidente e Corea del Nord sono entrambi l'ANTICRISTO! ENTRAMBI VOGLIONO INFANGARE GESÙ CRISTO CHE NON HA FATTO DEL MALE A NESSUNO! NON È UMANO DARE TANTI ANNI DI CARCERE A UN CRETINO! Secondo la sentenza, lo studente avrebbe realizzato un atto ostile contro lo Stato cercando di sottrarre un manifesto con uno slogan politico da una zona riservata al personale dell'hotel. Nella sua confessione del 29 febbraio, Warmbier ha dichiarato di aver agito su ordine di una chiesta protestante dell'Ohio e di essere stato sostenuto da un gruppo universitario per "danneggiare la motivazioni e l'etiva di lavoro del popolo coreano" e per "insultare nel nome dell'Occidente" la Corea del Nord. Inoltre, ha affermato che la Cia era a conoscenza della sua 'missione' e ha fatto riferimento a un presunto piano di Washington per danneggiare la Corea del Nord attraverso la chiesta metodista. La pena a 15 anni di lavori forzati è la stessa che ha ricevuto il missionario Kennteh Bar, lo statunitense che è rimasto più a lungo in Corea del Nord, più di due anni, fino alla sua liberazione nel novembre del 2014. La Corte suprema nordcoreana ha condannato Otto Warmbier, cittadino americano e studente di 21 anni della University of Virginia, a 15 anni di lavori forzati perché, riconosciuto colpevole di "atti ostili" contro lo Stato. I media del Nord annunciarono il suo arresto il 22 gennaio a causa dell'ingresso "in veste di turista con lo scopo di condurre attività criminali contro lo Stato e con la tacita connivenza del governo Usa e sotto la sua manipolazione".

I SATANISTI MASSONI CI HANNO PORTATO A DIVENTARE ALLEATI DEI NOSTRI NEMICI GIURATI GLI ISLAMICI NAZISTI, ED AMICI DEI NOSTRI FRATELLI NATURALI RUSSI E CINESI ]( NOI ABBIAMO PERSO IL CONTROLLO DELLA NOSTRA VITA, SIAMO IN TOTALE BALIA DI FARISEI SATANISTI MASSONI E LORO SALAFITI ) [ In Spagna petizione al Parlamento contro l'accordo UE-Turchia, Diverse organizzazioni non governative spagnole hanno trasmesso una petizione al Congresso dei Deputati (camera bassa del Parlamento iberico) con oltre 100mila firme per chiedere al governo di non supportare l'accordo legato alla crisi migratoria tra la UE e la Turchia. "Questo accordo, se sarà supportato dalla Spagna, potrebbe costituire la base per gravi violazioni dei diritti umani e il mancato rispetto da parte della Spagna dei suoi obblighi internazionali… L'UE viola alcuni principi fondamentali del diritto internazionale, se ratificherà l'accordo proposto dalla Turchia," — si legge nella petizione
"Raccogliere un numero di firme così grande in poco tempo, solo 6 giorni, è la dimostrazione che la società civile spagnola è fortemente contraria a questo accordo immorale e illegale. La Spagna deve rispondere ai sentimenti dei cittadini e bloccare l'accordo tra la UE e la Turchia," — ha detto il rappresentante della Ong "Oxfam Intermon" contro la povertà Jaime Atienza.
Oggi in Spagna in decine di città si sono svolte manifestazioni di protesta contro l'accordo tra Bruxelles e Ankara. In alcune città spagnole, in particolare a Barcellona, le autorità locali hanno ordinato di abbassare a mezz'asta le bandiere UE per dimostrare la forte opposizione a questo accordo.
http://it.sputniknews.com/mondo/20160316/2289214/Profughi-Valori-Immigrazione-Barcellona.html#ixzz435XSsIO6

SIAMO TUTTI MINACCIATI DA UNA PARANOIA SCHIZOFRENICA: IL SATANISMO REGIME MASSONICO BIDENBERG SENZA SOVRANITÀ MONETARIA! Patrick MurphyUsa, Murphy: Dobbiamo essere pronti a fronteggiare un'aggressione militare russa 16.03.2016( NOI ABBIAMO PERSO IL CONTROLLO DELLA NOSTRA VITA, SIAMO IN TOTALE BALIA DI FARISEI SATANISTI MASSONI E LORO SALAFITI ) Lo ha affermato il segretario esecutivo della Difesa con delega all'Esercito, Patrick Murphy, durante un'audizione alla commissione Forze armate del Senato Usa. Un elemento critico della preparazione dell'Esercito statunitense è quello della prontezza a combattere le forze russe. "Il nostro esercito deve essere preparato ad affrontare la forza da combattimento avanzata e di fascia alta di una Russia aggressiva — ha spiegato —, o più probabilmente, di un'aggressione russa che impiega attori surrogati". A questo proposito, il segretario ha aggiunto che nei 121,5 miliardi di dollari richiesti per il bilancio 2017, si sta ipotecando il futuro di questa prontezza. L'obiettivo è mantenere i livelli attuali e di continuare parallelamente a combattere il terrorismo. Dal dipartimento della Difesa sono aumentate le preoccupazioni circa quella che si ritiene sia un'aggressione da parte della Russia. Mosca ha ripetutamente rifiutato le accuse, definite inaccettabili e un tentativo di dipingere il paese come un nemico.
Inoltre, la Russia ha avvisato che ammassare militari ed equipaggiamenti americani e della Nato vicino ai suoi confini è provocatorio e contrario agli accordi raggiunti in precedenza, nonché può causare destabilizzazione a livello regionale e globale: http://it.sputniknews.com/mondo/20160316/2289250/usa-pronti-a-aggressione-militare-russa.html#ixzz435Wp6M9J

CON questo MODO DI PARLARE, ERDOGAN DICHIARA DA SE STESSO, DI ESSERE oggi il più PERICOLOSO NAZISTA islamico terrorista CRIMINALE INTERNAZIONALE! ISTANBUL, 16 MAR - "Molti Paesi e molte forze sperano che la Turchia si pieghi in ginocchio e si arrenda. È questo che c'è dietro gli attacchi terroristici" che hanno colpito il Paese in questi mesi. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, attaccando anche la stampa internazionale per aver sostenuto che il Paese può essere stabilizzato solo rimuovendolo.

attraverso, la manipolazione di una immagine (hanno disegnato le corna sul mio nome), circa: una pergamena fatta dai miei alunni delle medie inferiori in mio onore, io posso dimostrare che gli agenti della CIA hanno manipolato i miei 110 blogspot!

il Governo ERDOGAN si dice una Democrazia, ed invece, è diventato un potere teocratico imperialistico islamico, che fa così paura anche ai suoi consiglieri, che, loro possono soltanto assecondarlo! ERDOGAN ELIMINANDO LE OPPOSIZIONI SI è CHIUSO IN UNA MONADE PERICOLOSA! Unius REI, al contrario è una MONARCHIA assoluta, senza un obiettivo geopolitico, che ascolterà tutti gli uomini di buona volontà del pianeta, perché, lo scopo unico è la fratellanza universale, dove tutti dobbiamo essere felici, e dove tutti devono evitare di far soffrire persone innocenti!

il Governo ERDOGAN si dice una Democrazia, ed invece, è diventato un potere teocratico imperialistico islamico, che fa così paura anche ai suoi consiglieri, che, loro possono soltanto assecondarlo! ERDOGAN ELIMINANDO LE OPPOSIZIONI SI è CHIUSO IN UNA MONADE PERICOLOSA! Unius REI, al contrario è una MONARCHIA assoluta, senza un obiettivo geopolitico, che ascolterà tutti gli uomini di buona volontà del pianeta, perché, lo scopo unico è la fratellanza universale, dove tutti dobbiamo essere felici, e dove tutti devono evitare di far soffrire persone innocenti!

I Am Anonymous - Message To The UniusRei3: TheDemonDack https://youtu.be/m8UH96qsFoA ] [ CIAkillYourTubexIMF 4 anni fa ] ANSWER: ragazzo: tu finirai per tagliarti il pisello: con quel giocattolo!
=================
Die Zeit: con la sua politica Erdogan ha spaventato i turisti, la NATO CIA USA REGIME BILDENBERG, SPA FED, SI SONO SPINTI TROPPO OLTRE: LA BARRIERA DI OGNI DELITTO, INFATTI LA LORO è LA RELIGIONE DI SATANA! 16.03.2016, QUINDI, senza Unius REI, DIVENTA IMPOSSIBILE PER COLORO CHE SONO AL POTERE DI POTER SALVARE LA LORO ANIMA DALL'INFERNO! I turisti europei rinunciano a recarsi in Turchia. Il tasso di occupazione degli hotel ad Istanbul è diminuito del 50% nel 2015, così come è diminuito il numero di escursioni in pullman. La politica del presidente turco Recep Tayyip Erdogan contro i media d'opposizione e gli attacchi terroristici in Turchia hanno portato ad un forte calo del flusso turistico, scrive "Die Zeit". "La pressione sui media d'opposizione non fa bene ai tour operator e ai turisti. Sono stati registrati dei casi in cui sono stati annullati i viaggi in Turchia per le politiche del presidente Erdogan", — si afferma nel sito del tabloid. Le azioni di Erdogan hanno fatto "perdere la reputazione della Turchia", aggiunge "Die Zeit": http://it.sputniknews.com/mondo/20160316/2289692/Turismo-Istanbul-Curdi-Repressione-Media-Turchia.html#ixzz436ky5lLa

esiste UNA enciclopedia di prove e testimonianze, accuse reciproche, commercio di petrolio Daesh, finanziamenti, coperture, e poi, inoltre, tra NATO e LEGA ARABA tutta una serie di accuse, circa la organizzazione della galassia jihadista in Siria, che, non c'è bisogno di convincere nessuno circa questo delitto di terrorismo internazionale: della CIA ERDOGAN Salman Quatar, contro il GENERE UMANO: AVERE IL MONOPOLIO DEI MEDIA? NON SARà SUFFICIENTE PER POTER SCRIVERE MENZOGNE SUI LIBRI DI STORIA! Turchia, media vicini ad Erdogan demonizzano la Russia: Cremlino dietro terrorismo,  16.03.2016 (Il giornale vicino al governo turco “Star” sostiene che il presidente russo Vladimir Putin sia coinvolto nell'organizzazione del recente attacco terroristico ad Ankara: http://it.sputniknews.com/mondo/20160316/2289994/Curdi-Star-Ankara-Putin.html#ixzz436nix2N7

QUELLO DEI SACERDOTI DI SATANA è IL MONDO DEL NATURALISMO: QUINDI, LA LEGGE DELLA GIUNGLA: è LA LORO LEGGE! ECCO PERCHé. SONO tutti CADUTI SOTTO LA MIA AUTORITà, PERCHé, IO HO DIMOSTRATO DI ESSERE PIù FORTE DI TUTTI I DEMONI DELL'INFERNO, E PERCHé, io NON HO INTENZIONE DI FARE LORO DEL MALE, cioè, QUANDO LI METTERò TUTTI IN GINOCCHIO di NUOVO ad ADORARE IL DIO VIVENTE DI ISRAELE: holy JHWH, IL NOSTRO MERAVIGLIOSO CREATORE! .. e tutti vissero felici e contenti! amen alleluia!
=======================
Quel bravo ragazzo di Gesù di Betlemme? Lui ha commesso l'errore fatale: lol. di farsi riconoscere come Re di ISRAELE, dal popolo dai poveracci, che, schiavizzati dalla massoneria, loro pagavano il signoraggio bancario! MA, IO NON COMMETTERò IL SUO ERRORE, infatti, io lol. io mi sono presentato come Re di ISRAELE, non ai popoli, ma, io sono andato direttamente dai sacerdoti di Satana: i FARISEI cannibali! Perché, io so come soffocarli a morte, tutti quanti, con gentilezza e amore!
=============
come fanno coloro che hanno il monopolio mondiale di ogni monopolio mondiale, SPA BANCHE CENTRALI, REGIME MASSONICO OCCHIO DI LUCIFERO NWO, della internazione satanica, a parlare in questo modo? SIETE TUTTI TESTIMONI, LORO SONO I NUOVI VERI NAZISTI, E GLI ISLAMICI ASSASSINI SONO I LORO COMPLICI! Agenzia SputnikLa Svezia accusa la Russia di “guerra psicologica” con l’aiuto di Sputnik e RT 17.03.2016
Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/mondo/20160317/2295619/svezia-russia-guerra-psicologica.html#ixzz43BYyy5Ag
===================
ORMAI, noi ABBIAMO I NAZISTI BILDENBERG, E I SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA, SONO TUTTI LA FAMIGLIA ADDAMS, TUTTI gli anticristo GENDER NELLA NATO, ED OVVIAMENTE, NON MANCANO GLI ISLAMICI sgozzatori sharia allah è akbar genocidio a tutti! ABBIAMO FATTO LA migliore FAMIGLIA DEGLI ASSASSINI criminali, mai un tale campionario di assortimento completo: tutti i demoni farisei salafiti all'inferno! Lettonia ha deportato il giornalista Graham Phillips in Russia. 17.03.2016 Ieri a Riga si è svolta l’ennesima marcia dei legionari delle SS. Il giornalista britannico Graham Phillips è stato arrestato dalla polizia perché cercava di capire il motivo di questa manifestazione. L'agenzia Sputnik Lettonia ha reso noto che il giornalista britannico Graham Phillips, arrestato ieri nel corso del corteo dei legionari delle SS a Riga, è stato deportato. Il giornalista ha cercato di superare la colonna dei legionari e dei loro sostenitori e ha gridato: "perché celebrate il fascismo?". La polizia lo ha arrestato e lo ha portato via dal luogo del corteo. "Phillips è arrivato in Lettonia con la propria automobile, le autorità lettoni non hanno la possibilità di espellerlo direttamente in Gran Bretagna. Quindi è stata presa la decisione di deportarlo in Russia, che ha acconsentito a riceverlo", ha dichiarato il ministro degli Interni lettone Rihards Kozlovskis. Kozlovskis ha sottolineato di aver deciso di inserire Phillips nella "lista nera" dopo una consultazione con la polizia. Il ministro dell'Interno ha dichiarato anche che la sua decisione non è di carattere politico, ma di carattere amministrativo, in quanto le azioni di Phillips durante il corteo dei legionari delle SS a Riga hanno violato l'ordine pubblico.
"Mi hanno deportato, mi hanno vietato di entrare in Lettonia per tre anni. Ed ecco come il governo lettone si sottomette ai nazisti", ha scritto Phillips su Twitter. Il corto dei membri della legione lettone Waffen delle SS si svolge a Riga ogni anno. Mosca considera la realizzazione di questa manifestazione un'infamia. Secondo il delegato del ministero degli Esteri russo per i diritti umani, il fatto che le autorità della Lettonia permettano lo svolgimento di questo corteo è in contrasto con il diritto internazionale e le risoluzioni prese dal tribunale di Norimberga: http://it.sputniknews.com/mondo/20160317/2295085/lettonia-graham-phillips.html#ixzz43BadcH7d
=======================

OK, IL MIO OBIETTIVO vero: LO HANNO CAPITO TUTTI.. il mio vero scopo, è farmi amare da tutti!



Theology of Persecution for innocent christinas martyrs ] chi fa del male a persone innocenti, lui dichiara al mondo di servire e di adorare il demonio in ogni modo. [World Watch List Countries. most criminal country: [ all friends of ONU ] North Korea, Somalia Syria Iraq Afghanistan, Saudi Arabia, Maldives, Pakistan, Iran Yemen, Sudan Eritrea, Libya Nigeria Uzbekistan Central African Rep. Ethiopia Vietnam Qatar, Turkmenistan, Laos Egypt, Myanmar (Burma), Brunei Colombia, Jordan Oman India Sri Lanka. Tunisia Bhutan, Algeria Mali, Palestinian Territories, United Arab Emirates, Mauritania, China Kuwait, Kazakhstan Malaysia, Bahrain Comoros, Kenya, Morocco, Tajikistan, Djibouti, Indonesia, Bangladesh, Tanzania, Niger.] [ Matthew 5:10-12 Blessed are those who are persecuted because of righteousness, for theirs is the kingdom of heaven. Blessed are you when people insult you, persecute you and falsely say all kinds of evil against you because of me. Rejoice and be glad, because great is your reward in heaven, for in the same way they persecuted the prophets who were before you. For almost 60 years Open Doors has worked in the world's most oppressive and restrictive countries, strengthening Christians to stand strong in the face of persecution and equipping them to shine Christ's light in these places. These believers stand strong, despite the many obstacles that they face. What are some of the things that we can we learn from their faith? There is something about hardship that allows us to know God deeply. When times get really tough, we discover more about who God is and how He works. Christians who have endured persecution for their faith, know this well. There are no easy answers for why God allows his followers to face suffering. However, the lives of persecuted Christians reveal that even when things look out of control believers can rest secure, knowing that God is still in control. He is able to give courage, peace and even joy to stand strong through the storm. It is through these storms that believers discover God's love in new and powerful ways. Standing Strong Through The Storm is the curriculum that Open Doors uses to help Christians stand strong in the face of persecution. There are six theological and biblical lessons from this curriculum: 1. Sometimes you need to build yourself a cell
Be still, and know that I am God—Psalms 46:10. One Chinese church leader, who spent 23 years in prison, once said this to Christians who did not face persecution: I was pushed into a cell, but you have to push yourself into one. You have no time to know God. You need to build yourself a cell, so you can do for yourself what persecution did for me—simplify your life and know God." It is vital that we spend time with God, to grow in Him, so we are prepared to stand strong in the face of persecution. 2. God keeps secrets. "For my thoughts are not your thoughts, neither are your ways my ways," declares the LORD. As the heavens are higher than the earth, so are my ways higher than your ways and my thoughts than your thoughts—Isaiah 55:8-9. There have been countless stories of persecuted Christians who have died without seeing the fruits of their labor. However, God know all that has been and all that is to come. Our labor is not in vein, it is in His hands.
3. Weakness is a direct path to power. That is why, for Christ's sake, I delight in weaknesses, in insults, in hardships, in persecutions, in difficulties. For when I am weak, then I am strong—2 Corinthians 12:10. An Egyptian Christian reflected on the way he was treated when he converted to Christ:. "In great suffering you discover a different Jesus than you do in normal life… Pain and suffering bring up to the surface all the weak points of your personality. In my weakest state, I had an incredible realization that Jesus loved me even right then." True empowerment does not come from human means, but through Christ alone. It often takes being at our weakest point to realize this. 4. Overcoming is greater than deliverance. Do not be overcome by evil, but overcome evil with good. —Romans 12:21. Persecuted Christians, no matter what country they are from, do not ask us to pray that persecution would end, but rather ask us to pray that they stand strong through the persecution. They do not wish to be delivered from the persecution, but rather ask us to pray that they would be able to overcome the trials that they are facing in a way that is honoring to God.
5. Extreme hurt requires extreme forgiveness. And Jesus said, "Father, forgive them, for they know not what they do." And they cast lots to divide his garments—Luke 23:34. A Christian widow from Iran said: "I only had hatred in my heart for my enemies who had murdered my husband. But one day a miracle happened. God taught me how I could love my enemies… I had been praying for this, even though on the deepest level I didn't want it to happen. Gradually, through a process of ups and downs, God answered this prayer." The only way we can get through extreme hurt is by forgiving people as Christ did. 6. Prayer is the ultimate fellowship. Remember those in prison as if you were their fellow prisoners, and those who are mistreated as if you yourselves were suffering—Hebrews 13:3. Many persecuted Christians often feel isolated and alone, since they are unable to fellowship with other believers. However, prayers from Christians half a world away have brought the same amount of encouragement that fellowship would have for these persecuted Christians. Prayer is vital—not only as a direct line to God, but as a way to encourage our persecuted brothers and sisters around the world. 1 Corinthians 12:26 tells us that we are one body—when one member suffers, we all suffer. When one member is lifted up, we all rejoice. The persecuted church and the church in the free world are not two separate entities, but rather are one body. The persecuted church needs the free church to support them and most importantly to lift them up in prayer. The church in the free world learns lessons from the persecuted who have stood strong in the face of persecution. Christ is the head of the body and uses both churches in unique and powerful ways. World Watch List Countries. most criminal country: [ all friends of ONU ] North Korea. Somalia Syria Iraq Afghanistan, Saudi Arabia, Maldives, Pakistan, Iran Yemen, Sudan Eritrea, Libya Nigeria Uzbekistan Central African Rep. Ethiopia Vietnam Qatar, Turkmenistan, Laos Egypt Myanmar (Burma), Brunei Colombia, Jordan Oman India Sri Lanka. Tunisia Bhutan, Algeria Mali, Palestinian Territories, United Arab Emirates, Mauritania, China Kuwait, Kazakhstan Malaysia, Bahrain Comoros, Kenya, Morocco, Tajikistan, Djibouti, Indonesia, Bangladesh, Tanzania, Niger.
Baghdad Christmas bombings kill 37. Dec 30 2013 Church spokesman says reports of Christian deaths 'false'
Central African Republic Christians petition for President's removal. Dec 24 2013. They also want removal of Chadian forces; Muslims demand exit of French troops
Read More. Christmas excitement marred by insecurity for Pakistani Christians after deadly year of attacks
Dec 23 2013. Solidarity with Muslim neighbours the sole highlight of turbulent year
Read More. Chinese Christians' lawyers attacked in presence of foreign TV crew
Dec 20 2013.  
Whereabouts of 17 Nanle church members still unknown; families in fear
Read More
Iraqi Archbishop calls on West to 'open eyes' to Christians' Middle East exodus
Dec 18 2013. Chaldean Catholic Head says Christians are 'integral part of national Arab tissue'
Prince Charles criticises 'organised persecution' of Middle East Christians
Dec 18 2013
Muslim–Christian relationship in danger of being 'destroyed', says Prince
Read More
Turkey blacklists foreign evangelist without explanation
Dec 17 2013
Another US citizen takes case against government after authorities fail to renew residency
Read More
Pakistani Christian on blasphemy charge speaks out from jail
Dec 16 2013
He says police arrested his family to force his return, then later tried to kill him
Read More
Three pastors among dead in Central African Republic
Dec 13 2013
Religious nature of conflict grows more apparent, as ex-Séléka rebels and anti-Balaka clash
Read More
Egyptian convert arrested for 'inciting sectarian strife'
Dec 13 2013
Bishoy Armeya had sued Egypt to change his religion
Scores killed in Central African Republic
Dec 11 2013
Sectarian violence continues despite expanded military presence
Read More
Malaysia's 'Allah' ruling widely criticised
Dec 11 2013
Church leaders call decision to limit use of 'Allah' to Muslims 'repugnant'
Read More
Rumor of tryst triggers anti-Christian violence in Egypt village
Dec 09 2013
One killed; homes burned in trouble-plagued province
Read More
Pakistan's churches increase security after Peshawar blasts
Dec 06 2013
Officer dies guarding another church in Peshawar
Read More
UN endorses more military in Central African Republic
Dec 05 2013
Mandate is to restore security for civilians.
Nigeria's Boko Haram strikes again in Cameroon
Dec 04 2013. Missionary killed, churches torched around time of French priest's kidnapping
Read More . UK Parliament is told Christianity is 'most persecuted religion'
Dec 04 2013
MPs also hear that one Christian is killed every 11 minutes
Read More
12 nuns 'abducted' as rebels recapture Maaloula
Dec 03 2013
Three other women also abducted; Mother Superior says all 'fine and safe'
Read More
Chinese church protests against arrest of 23 members
Dec 03 2013
Lawyers prevented from seeing detainees; leaders' whereabouts unknown
Read More
Pressure mounts on UN to refer Syria 'war crimes' to ICC
Dec 02 2013
Human Rights Watch calls for UN to address atrocities against Christians.
Dozens killed in fresh attacks in central Nigeria
Nov 29 2013
Four Christian-dominated villages decimated; Muslim tribe suspected of attacks
Read More
Vigilante group formed in Bangladesh to stop Christian activities
Nov 29 2013
Two months after church construction halted, committee wants complete end to Christian influence
Read More
Kenyan bishop hurt in clash with local tribe
Nov 27 2013
Three members of congregation also hurt in attempt to retrieve abducted member
Read More
Church welcomes US designation of Boko Haram as Foreign Terrorist Organisation
Nov 15 2013
Splinter group Ansaru also classified as 'terrorists' One of the major organisations representing Christians in Nigeria has welcomed the US State Department's announcement on Nov 13 that it has ...
Read More
All eyes on Sri Lanka as Commonwealth summit begins
Nov 15 2013
Some world leaders boycott summit, citing human rights abuses Sri Lanka's human rights record has been questioned as a Commonwealth summit takes place in Colombo.Several Commonwealth leaders have ...
 Christians face extinction in Middle East, warns UK Minister
Nov 15 2013
 Baroness Warsi says the situation for Christians has become a global crisisA UK Foreign Office Minister has warned that Christians in some parts of the world face extinction because of violence ...
Read More
Turkish pastor arrested on human trafficking accusations
Nov 15 2013
Pastor says deliberate plot was hatched to discredit his churchA Turkish Protestant pastor arrested by police in the Black Sea province of Samsun this week is accused of involvement in prostitution ...
Read More
Number of Christian martyrs continues to cause debate
Nov 13 2013
Estimates range from between 1,200 to 100,000 per yearThe debate over the precise number of Christians martyred each year continues.In May, a Vatican spokesman told the United Nations Human Rights ...
Read More
China asks Church for help with social care
Nov 11 2013
Church to play major role in caring for increasingly elderly population The Chinese government has welcomed the role of the Church in providing social care in the country.China's leaders have been ...
Read More
Iran's nuclear programme 'distracting' world from rights abuses
Nov 08 2013
 Nobel winner Shirin Ebadi calls EU, US to focus on minorities' plight An Iranian Nobel Prize-winner has warned EU and US officials that Iran's nuclear programme is distracting them from addressing …
Radical Islamists 'control much of northern Syria'
Nov 07 2013
 A new survey of Syrian towns by CNN suggests that much of northern Syria has come under the control of radical Islamist groups. CNN claims that Islamist militants, led by a group called the ...
Read More
Youth leader killed in Tanzania church attack
Nov 06 2013
 Bishop asks for protection as another church is attacked in northern Tanzania Another Christian leader in northern Tanzania has been killed in what appears to be a targeted attack, with two other ...
Read More
Iranian Christian jailed for 10 years freed
Nov 05 2013
 An Iranian Christian sentenced to 10 years in prison has been released after three months. Mostafa Bordbar, 27, was released Nov. 3 from Tehran's Evin Prison after charges of participating in an ...
Read More
Vietnamese Catholics jailed despite protests
Nov 01 2013
 Two Vietnamese Catholics whose arrest led to protests last month have been handed jail terms. Nguyen Van Hai, 43, and Ngo Van Khoi, 53, were ordered on Oct. 23 to serve six and seven months, ...
Read More
Christian woman dies in Eritrean jail, as prisoner of conscience
Nov 01 2013
 An Eritrean Christian woman has become the latest known prisoner of conscience to have died in Eritrea. The death of Wehazit Berhane Debesai, who was in her thirties, comes amidst renewed ...
Download
Christian woman dies in Eritrean jail, as prisoner of conscience
Nov 01 2013
Shipping containers, such as these photographed in South Sudan, are used as makeshift prison cells in neighbouring Eritrea. Wehazit Berhane Debesai died during the week of Oct. 14 in an Eritrea prison, though it was not reported if she was being held in a shipping containter.
An Eritrean Christian woman has become the latest known prisoner of conscience to have died in Eritrea.
The death of Wehazit Berhane Debesai, who was in her thirties, comes amidst renewed condemnation of Eritrea's human rights abuses by the United Nations and NGOs.
 Debesai died during the week of Oct. 14 of pneumonia, following a year of imprisonment in harsh conditions, where she was denied access to medical treatment because she refused to denounce her Christian beliefs.
Debesai's death also coincided with the arrest of around 70 Christians at a prayer gathering in Asmara, the capital.
These arrests bring to nearly 300 the number of Christians known to have been taken into custody this year in what local Christians have called the most serious campaign against the Eritrean Church yet.
This follows the deaths earlier this month of around 380 mostly Eritrean and Somali migrants as they attempted to flee to Europe in ill-equipped vessels, crossing the Mediterranean from Libya.
The United Nations' special rapporteur on human rights in Eritrea, Sheila Keetharuth, recently told the General Assembly that human rights abuses in Eritrea are causing "countless Eritreans to desert from their positions and flee the country". Eritreans are second only to Syrians in terms of the number of those who have fled to Italy by sea up to 30 September this year (UN figures). "It demonstrates the desperation of those who decide to flee, despite the extreme dangers along escape routes and an unknown future," said Keetharuth.
 UN figures claim that between 2,000 and 3,000 people are fleeing Eritrea every month despite a "shoot-to-kill policy" for those who attempt to leave. More than 300,000 Eritreans are believed to have fled the country in the past decade.
 Keetharuth said the most serious violations include a lack of freedom of expression, assembly, religious belief and movement; extrajudicial killings, enforced disappearances, extended incommunicado detention, torture and indefinite national service.
 Eritrea's ambassador to the UN, Arya Desta, rejected these claims, saying they were being used as a "tool of political pressure" for making "unfair and unjust" sanctions. He also denied the implementation of a shoot-to-kill policy.
 Debesai had been taking part in national service when she was arrested last year for her involvement in Christian activities outside of the government-sanctioned Orthodox, Catholic and Evangelical Lutheran church groups.
 Debesai, who was engaged to be married, was then kept incommunicado in Adi Quala, near the Ethiopian border.
 Her fiancé Yohannes was arrested on the same day and also held in Adi Quala.
 A representative of Open Doors, a charity that works with Christians under pressure for their faith, said that many Christian men and women are being held in underground dungeons, metal shipping containers and military detention centres.
 "They face exposure, hard labour and insufficient food, water and hygiene. They are regularly denied medical treatment for malaria and pneumonia contracted while in prison or diseases like diabetes, hypertension or cancer that they may have arrived with," said the representative.
A number of rights organisations, including Amnesty International and Human Rights Watch, have condemned Eritrea's human rights record. Amnesty International claims that Eritrea's prisons are filled with "thousands of political prisoners, locked up without ever being charged with a crime, many of whom are never heard from again".
At least 10,000 political prisoners have been imprisoned since 1993, claims the organisation, and many die in detention as a result of "torture, appalling conditions or suicide".
Speaking to the BBC World Service in the aftermath of the first Eritrean deaths off the island of Lampedusa, Gaiam Ciprian of London's South Bank University said that every Eritrean between 16 and 40 has to do national service, and since there is no effective de-mobilisation, so no-one really leaves it.
He also said the Eritrean economy has virtually collapsed.
Source:World Watch Monitor
Iranians jailed for 'house church' attendance
Oct 30 2013
Christians lose appeals against incarceration for meeting together to pray Four Iranian Christians jailed for attending a 'house church' have lost their judicial appeals. Mojtaba Seyyed Alaedin ...
Read More
Two pastors killed in Kenya
Oct 29 2013
Perpetrators must be arrested and security increased, say church leaders Two pastors from southern coastal towns in Kenya were killed last weekend in separate attacks. Charles Mathole, a leader of ...
Read More
One third of Syrian Christians have gone, says cleric
Oct 24 2013
Patriarch claims more than 450,000 have fled, but opinions vary Almost a third of Syria's Christians have left since the start of the civil war, according to one of the country's senior clerics. ...
Read More
Clerics call on UN military force to secure Central African Republic
Oct 23 2013
In joint statement, Christian leaders warn of 'interfaith civil war' The leaders of the Central African Republic's 4 million Christians have issued a joint plea for military help to disarm a ...
Read More
Northern Iraq no longer safe for Christians
Oct 22 2013
Once a relative safe haven, Kurdish north is becoming increasingly dangerous An increase in violence against Christians in northern Iraq has increased the flow of Christians leaving the country. ...
Bajrang Dal pressure villagers to leave Christianity
Oct 16 2013
Nationalist Hindu group destroys church, threatens believers For much of the year, Christians in the central India village of Taragaon have been enduring pressure to abandon their religion. In ...
Read More
Indian Christians sentenced to life terms will appeal
Oct 15 2013. No evidence to warrant convictions, lawyers say India's churches are urging an appeal of the lifetime sentences handed down on Oct. 3 to seven men convicted for the 2008 murder of a prominent Hindu ...
Read More. Iran 'abuses' Christians' national and international rights
Oct 14 2013
Christians are jailed, tortured and prevented from meeting together Iran's continued mistreatment of its Christian minority was raised at a recent meeting of the United Nations Human Rights ...
Read More
African migrants risk lives to flee war and persecution
Oct 10 2013
Freedom to choose faith one factor driving them into smugglers' boatsThe latest tragic incident of hundreds of African migrants drowning in European waters tells a wider story.Scratch beneath the ...
Read More
Tension high as Mombasa Muslims protest cleric's murder
Oct 09 2013
Murder causes riots in days after siege of Westgate Shopping Centre in NairobiTension remains high in Kenya's port city of Mombasa after riots in protest at the murder of a prominent Muslim cleric on … Leaving home
Oct 07 2013. A couple of days after she fled Syria for Turkey, a colleague sent me a message."Dear Nuri, this is a court that the extremists established in my city, Lattakia, in the [Syrian] village of Kansabba. … Read More
Promised legal reforms disappoint Turkey's religious minorities
Oct 04 2013. Latest reforms positive but inadequate, say minority groupsThe Turkish government's long-awaited "democratisation package" of reform laws announced this week has met with considerable disappointment ...
Read More . Boko Haram killing spree claims 110 Nigerians
Oct 01 2013. the militant Islamist sect Boko Haram is suspected of killing at least 110 people of various faiths across Nigeria during the past week, prompting the country's top Catholic bishop to declare the … Read More. Iran releases 2 Christians, but many more still imprisoned
Sep 20 2013. Prisoners freed on eve of President's UN addressTwo Christian women were among a number of prisoners of conscience released in Iran, ahead of new President Hassan Rouhani's first address to the UN … Read More. After the storm. Sep 20 2013. A few days on from the Egyptian army's re-establishment of state control over Delga in Minya province, the country's Coptic Christians are beginning to reveal the extent of their sufferings at the …
Interfaith conflict threatens to engulf Central African Republic
Sep 18 2013. Evangelical Alliance leader risks arrest to condemn violence; President disbands rebelsClashes between Christians and Muslims in the northwest of the Central African Republic (CAR) have increased ...
Read More. Catholic priest victim of latest Zanzibar acid attack
Sep 17 2013. Fifth such attack on the island since NovemberAn elderly Catholic priest has been the victim of an acid attack in Zanzibar.Amselmo Mwangamba was attacked on Friday (September 13) and is now in … Read More. Egyptian army breaks Islamist grip on Delga
Sep 16 2013. Since the Aug. 14 wave of anti-Christian violence that swept over Egypt, the Christians of Delga have complained they had been abandoned by government security forces. Many of their churches and ...
Read More. Vietnamese police crush protests against Catholics' imprisonment
Sep 13 2013. Dozens injured, as police use tear gas, batons and police dogsAround 40 people have been injured in Vietnam during a protest against the 3-month detention of two Catholics on minor charges.The protest … Read More. Christians flee Pakistani village after pastor accused of blasphemy. Sep 12 2013. Dozens of Christian families have fled from their homes in a village near Lahore after a pastor was accused of blasphemy against the Prophet Muhammad.In a discussion with a Muslim man on August 24, … Christian woman raped and murdered in Madhya Pradesh
Sep 10 2013. Four men were today convicted of the fatal gang rape of a medical student in Delhi - a story that has grabbed the world's attention. Meanwhile, a little further south, the case of a Christian woman … Read More. Moroccan Christian jailed for evangelizing
Sep 09 2013. Mohamed el Baldi convicted for 'shaking the faith' of MuslimsA Moroccan Christian man has been jailed for two-and-a-half years and fined for evangelizing.Mohamed el Baldi, 34, from the town of Ain ...
Read More. Pastor taken hostage in Philippines rebel attack. Sep 09 2013. A pastor has been taken hostage and several Christians are among the many injured in an attack by a rebel group in the Philippines.The Moro National Liberation Front (MNLF) is suspected of carrying ...
Read More. Maldives elections unlikely to improve religious freedom
Sep 06 2013. Tourist hotspot the only place where being non-Muslim is illegalKnown for its golden sands and crystal waters, the Maldives is perhaps not the first country that springs to mind when one considers … Read More. Renewed day by day. Sep 04 2013. A photographic journey into the destruction, and resilience, of Egypt's churchesPhoto: Miriam, a member of Bishop Moussa Coptic Church in Minya, absorbs the destruction caused Aug 14 by pro-Morsi ...
Download. Christian woman raped and murdered in Madhya Pradesh
Sep 10 2013. The bed where the woman's body was found. Courtesy: World Watch Monitor. Four men were today convicted of the fatal gang rape of a medical student in Delhi - a story that has grabbed the world's attention. Meanwhile, a little further south, the case of a Christian woman who suffered the same fate has gone relatively unnoticed.. The 30-year-old was raped and killed on August 29 in Bakoudi village in the central Indian state of Madhya Pradesh.
The woman, whose name has not been released to protect her family's security and privacy, was found the next morning by her mother-in-law.
Witnesses told World Watch Monitor she had suffered multiple stab wounds to her torso and had been strangled with her own sari.
Two suspects, both Hindus, have been arrested. Mahesh Dohre, 23, who worked with the victim's husband, and Durgesh Potfode, 25, are residents of Bakoudi. They have both been released. It is unclear whether they will face further official charges. The local Christian community has been shocked by the event and expressed concerns about its vulnerability to local authorities. It is uncertain whether the attack took place because of the woman's faith, but Christian women often report threats in the area. Christians comprise a tiny fraction of the population of Madhya Pradesh (the 2001 census put the figure at around 170,000 people, or 0.3%) and just 2.3% of the total population of India (2011 census).
In the vast and diverse country, Christians often live freely. However, India ranks among the 50 countries where life as a Christian is most difficult, according to Open Doors International, a global ministry that serves Christians who are pressured because of their faith. The country is No. 31 on Open Doors' 2013 World Watch List, largely because of a streak of Hindu nationalism, or Hindutva, that envisions India as a purely Hindu state. Source:World Watch Monitor. Dozens of 'noisy' churches silenced in Cameroon. Sep 03 2013. Government continues crackdown on Pentecostal movementThe government of Cameroon has ordered the closure of dozens of churches in an attempt to put an end to what it considers to be anarchy among some ...
Read More. 40 Pakistani Christian families face hunger after Gojra elopement dispute
Sep 02 2013. Christian minority targeted after Muslim girl elopes with Christian manLast month was the fourth anniversary of one of the worst outbreaks of violence against Pakistan's minority Christian community … Read More. North Korea rescinds invitation to U.S. envoy
Aug 30 2013. Diplomatic trip to free Kenneth Bae is offNorth Korea has rescinded its invitation to a special U.S. envoy who had planned to visit Pyongyang with hopes of bringing jailed American Kenneth Bae .. Read More. Viewpoint: A troubling call from Syria
Aug 29 2013. Nuri Kino is a Sweden-based independent investigative reporter, filmmaker, author, Middle East and human-rights analyst. His report, titled "The Camp," which examined the construction of a massive … Read More Court case hangs over Indonesian pastor
Aug 26 2013. Pastor says he was the victim, as human rights group questions police logicPastor says he was the victim, as human rights group questions police logicAn Indonesian pastor remains in a tortured .. Italian priest still unaccounted for in Syria. Aug 22 2013. Fr. Dall'Oglio reported abducted last month, now presumed deadConflicting reports are emerging about the whereabouts and welfare of an Italian Jesuit priest who went missing almost one month ...
Rimsha accused goes free. Aug 21 2013
Cleric acquitted due to 'insufficient evidence'Photo: Rights activist Basharat Khokhar, left; Mizrak Masih, centre; daughter Rimsha, right, in early 2013, after her release.The Muslim cleric suspected … Read More . What caused Syria's civil war?
Aug 16 2013. Revd. Nadim NassarThroughout its history, ancient and modern, Syria has played host to ethnic and religious minorities living together very much in harmony.Syria, in the original sense of what … Churches across Egypt attacked
Aug 14 2013. Photo: Coptic Kids at St. George in Sohag, Egypt - after church was attacked by Morsi supportersNumerous Christian churches across Egypt were attacked on Wednesday by mobs angered by the military's ...
Read More. In Egypt, Christian anxieties mount as Islamist hostility increases
Aug 13 2013. Coptic Pope cancels public appearancesPhoto: A burned truck is part of the damage caused Aug. 3 by a 4,000-person anti-Christian mob in Bani Ahmed, Egypt.Mass no longer is being celebrated at The … Italian priest still unaccounted for in Syria
Aug 22 2013. Fr. Dall'Oglio reported abducted last month, now presumed dead
Fr. Paolo Dall'Oglio, pictured in his native Italy in 2012.
Conflicting reports are emerging about the whereabouts and welfare of an Italian Jesuit priest who went missing almost one month ago.
Reuters reported on July 29 that Fr. Paolo Dall'Oglio had been abducted by Islamists with links to al-Qaeda in the northern Syrian city of ar-Raqqah, but the Vatican would not confirm the news.
Now, as various reports claim the priest has been killed, the Vatican remains tight-lipped.
The Syrian Observatory for Human Rights reported last week that the priest had been killed, but retracted its statement on Monday, Aug. 19.
The rights organisation said sources close to the Islamic State of Iraq and al-Sham, or ISIS, which claimed it has kidnaped Dall'Oglio, said he was still alive. ISIS has yet to make a statement.
"No side refuting the report that Father Paolo was killed has shown any evidence to prove that he is alive, despite their empty assurances," said a statement released by the Syrian Observatory for Human Rights.
The group called for "solid evidence" to be given, such as a recent video proving that he is alive, and a statement from a "clear and honest" member of the Syrian opposition.
"Any harm inflicted on Father Paolo is harm inflicted on the Syrian revolution and on the Syrian peoples' freedoms and dignity," SOHR said.
"No side refuting the report that Father Paolo was killed has shown any evidence to prove that he is alive, despite their empty assurances."--Syrian Observatory for Human Rights
A Jesuit spokesperson earlier this month expressed "deep worry" about the fate of Dall'Oglio.
Italian Foreign Minister Emma Bonino said: "We are still groping in the dark".
Dall'Oglio worked in Syria for more than 30 years, and described his work as "promoting Islamic-Christian harmony-building". He was expelled last year after speaking out against President Bashar al-Assad and helping victims of the civil war. Since then, he has been working predominantly in Europe. On July 22, he posted an online petition asking Pope Francis to advocate on behalf of suffering Syrians.
However, his stance has been controversial for many Syrian Christian leaders. Nadim Nassar, the only Syrian Anglican priest, told World Watch Monitor: "Any attempt to politicise the voice of Christians in Syria is wrong, and devastating for them, because it weakens them".
Meanwhile, there is nothing new to report about the two Syrian bishops – Yohanna Ibrahim and Boulos Yaziji – kidnapped four months ago.
Metropolitan Timotheus Matta Fadil Alkhouri, patriarchal Assistant for the Syrian Orthodox Patriarchate of Antioch, urged members of the press and politicians to refrain from speculation.
"Every week some politician or some journalist pulls out some story on the two Metropolitan Bishops of Aleppo kidnapped," he told Fides. "But so far they have always been unverifiable deductions. The reality is that… we do not know who kidnapped them."
Source: World Watch Monitor. What caused Syria's civil war?
Aug 16 2013. Revd. Nadim Nassar. Photo: Revd. Nadim Nassar
Throughout its history, ancient and modern, Syria has played host to ethnic and religious minorities living together very much in harmony.
Syria, in the original sense of what is now known as "Greater Syria", encompassed much of the Levant – today's states of Syria, Lebanon, Israel, and Jordan, plus a portion of Turkey. This is the cradle of the three major monotheistic religions, Judaism, Christianity and Islam; two were born in Syria, and Islam found its way there very early in its existence.
Its geopolitical position brought Syria to the attention of many different superpowers and, sadly, it has often been a battleground for these foreign powers. Throughout millennia of occupation and recent decades of independence, the minorities in Syria have always stayed true to their homeland: they played a major role in the liberation from the Ottomans after more than 500 years of oppression, and from the French Mandate in the twentieth century, leading to independence in 1946.
Christians, Druze, Alawites, Kurds and other, smaller minorities worked hand in hand with the majority Sunnis to secure the liberation of Syria from all foreign occupation.
In 1970 the political situation in Syria took a dramatic turn when a faction of military leaders who were Alawites – an Islamic sect – took power. After many centuries in which the Syrians had been ruled by outsiders, they now found themselves ruled by one of their own minorities.
For years Syrians hoped that the Assads, the ruling family, would bring stability and freedom after the troubled 1950s and 60s, during which a series of coups d'états pushed the country into uncertainty and military conflict. In 1973, just three years after he seized power, Hafez al-Assad joined with Egyptian President Anwar al-Sadat in a new major war against Israel. The Soviet Union supplied Egypt and Syria with arms, while the United States of America backed Israel. This disastrous war damaged relations throughout the Middle East and achieved little for Syria.
Before the region could recover, civil war engulfed Syria's southern neighbour, Lebanon. The superpowers and regional powers, including Syria, used their allies in Lebanon to wage their own proxy wars in the midst of the 17-year-long Lebanese Civil War. This act by the ruling minority dragged Syria into the heart of the bloodshed through indirect and direct military intervention.
At this time, President Hafez al-Assad focused most of his energy on foreign politics, especially the on-going conflict with Israel, and left Syria to be run mainly by members of his family and the Intelligence Services.
Trade with the rest of the world was tightly controlled by the Assad regime, and many benefitted from the Lebanese Civil War through establishing smuggling rings and black markets across the Syrian-Lebanese border – with the support of many of those in power; this was the beginning of the awful corruption that has infected Syria.
In an extremely closed economy, smuggling became the norm – even fruit, vegetables and daily products like butter, tea, sugar, bananas and tissues had to be smuggled into Syria from Lebanon and Jordan.
The corruption deepened as time went on, creating a new upper class of people from all religions who took advantage of the situation and got closer to the Alawite regime in order to further their business.
This squeezed the traditional middle class and deprived them of much of their income, fomenting anger and hostility towards the regime and towards Alawites in general.
"What is happening in Syria today is not merely the result of a minority ruling a majority. Some of those who are supported by external powers would like the conflict to be seen in this way, but the changes the people seek have nothing to do with Assad coming from a minority." --Revd. Nadim Nassar
The regime maintained its hold on power through the usual measures employed by a dictatorship: eliminating dissent through censoring the media, silencing opponents and critics, preventing free speech and denying political expression.
That created an atmosphere of fear and resentment of the Alawites and the Assad family in particular.
In the early eighties the Assad regime killed tens of thousands in the western city of Hama to silence the uprising of a Sunni group, the Muslim Brotherhood. The Muslim Brotherhood had been terrorising parts of Syria through assassination and bombing.
This brutal act did not end the Syrian people's resentment against the regime but merely drove it deeper underground where it would smoulder under the fist of the regime.
When Hafez al-Assad died in 2000, his second son, Bashar, an ophthalmologist living in London, inherited the Presidency.
The people hoped that a young President, who studied in the West and who had married an intelligent and charming Syrian-British woman, could change the situation which his father had created. Many people were almost euphorically optimistic – they saw Bashar as an open-minded, well-travelled reformer.
Indeed, Bashar al-Assad began to restore proper international trade and he started to reform the country, but everything quickly slipped back to the old corrupt ways. Most of the promises of change that Bashar made in his inauguration speech evaporated.
For most Syrians, religion was not a source of tension and conflict. I have always had dear Muslim, Alawite and Druze friends, and differences in belief were never an issue.
Sadly this has now changed in my homeland. Sectarianism was not a part of a Syrian lifestyle until recently. It has been imported by foreign religious fanatics.
The conflict in Syria began as a protest against the corruption that blighted every aspect of people's lives and the lack of freedom; the people demanded radical reforms in how Syria was governed.
The lack of response to these demands was followed by severe and sustained military action against those who protested, and this violence drove some in the opposition to seek help from foreign governments in the region. Many of these governments are keen to shatter the age-old alliance between Syria and Iran, and the fall of the Assad regime would help them greatly; for this reason, they offered military and financial aid to the opposition but only on the condition that the "new Syria" would cut links with Iran and with Hezbollah in South Lebanon.
Some religious leaders outside Syria then called for a Sunni uprising against the minorities – with the Alawites being at the top of the list. Sadly, Christians are also on that list because they are wrongly seen as having been protected by the Alawites.
As the conflict continued, this new sectarianism spread; it became popular because it legitimised violence against others – even those who were not part of the regime. The regime's acts of war against its own people across Syria only encouraged further resentment against the regime and the Alawites.
What is happening in Syria today is not merely the result of a minority ruling a majority. Some of those who are supported by external powers would like the conflict to be seen in this way, but the changes the people seek have nothing to do with Assad coming from a minority.
The change the Syrians desire with all their hearts is the change from oppression to freedom, from corruption to the rule of law, from dictatorship to democracy. This change would be to the great benefit of all Syrians. Source: World Watch Monitor. Churches across Egypt attacked, Aug 14 2013
Coptic Kids at St. George in Sohag, Egypt - after church was attacked by Morsi supporters
Photo: Coptic Kids at St. George in Sohag, Egypt - after church was attacked by Morsi supporters
Numerous Christian churches across Egypt were attacked on Wednesday by mobs angered by the military's armed crackdown on protesters in Cairo. The official death toll has passed 500; a state of emergency and curfew are in effect. St George's Cathedral. Sohag. Southern Egypt just burnt by Muslim Brotherhood supporters.. Photo: St George's Cathedral. Sohag, Southern Egypt just burnt by Muslim Brotherhood supporters.
Watani International provided the following tally of assaults on Christian churches and other buildings: Three churches and six buildings at the monastery of the Holy Virgin and Anba Abra'am in Dalga, Minya, Upper Egypt. The church of Mar-Mina in the district of Abu-Hilal in the town of Minya. The bishopric church of Mar-Girgis (St George) in Sohag, Upper Egypt (video below)
The church of the Holy Virgin in Nazla, Fayoum, Lower Egypt. The Baptist church in Beni-Mazar, Minya. Coptic-owned shops in Gumhouriya Street in Assiut, Upper Egypt. The Good Shepherd School in Suez. The Fransiscan School in Suez. Bible Society of Egypt bookstore in Fayoum. The church of al-Amir Tawadros (St Theodore) in Fayoum. The church of the Holy Virgin in the district of Abu-Hilal in the town of Minya. The Catholic church of St Mark, Minya. The Jesuit church in Abu-Hilal, Minya. The church of Mar-Morqos (St Mark) and its community centre, Sohag
18 houses of Coptic families in Dalga, Minya, including the home of Father Angaelus Melek of the Holy Virgin and Anba Abra'am's· The Evangelical church on Nassara Street in Abu-Hilal, Minya. The church of Anba Moussa al-Aswad in Minya. Coptic-owned shops, pharmacies, and a doctor's clinic in Minya (photo below) Photo of fire set in a shop owned by coptic citizen in El minya governorate upper Egypt. Photo: Fire set in a shop owned by coptic citizen in El minya governorate upper Egypt. The Jesuit church in Minya (attacked, not burned)
The St Fatima Basilica in Cairo (attacked, not burned)
St Joseph's School in Minya (attacked, not burned)
The Nile boat al-Dahabiya, owned by the Evangelical Church in Minya
Coptic-owned shops, pharmacy, and hotels on Karnak Street and Cleopatra Street in Luxor (attacked and looted)
The church of Mar-Girgis (St George) in Wasta (attacked)
The church of St Michael on Nemeis Street in Assiut, Upper Egypt
The Adventist church in Assiut; the pastor and his wife were both kidnapped
The Greek church in Suez. The church of Mar-Girgis in Assiut
Coptic houses on Qulta Street in Assiut attacked
The church of Mar-Girgis (St George) in Arish, North Sina
The church of St Dimiana and the Evangelical church in the village of Zerbi in Fayoum
The offices of the Evangelical foundation in Minya, and those of Umm al-Nour in Beni-Mazar, Minya. The church of Anba Antonius in Kerdassa, Giza
The bishopric church in Etfeeh, Giza. A church burning in Sohag, multiple angles
Photo: A church burning in Sohag, multiple angles.
Additionally, the Bible Society of Egypt reported that another of its bookstores, in Minya, was burned. Source: World Watch Monitor