where are all the bodies you have promised me in Psalm 110

my JHWH -- where are all the bodies you have promised me in Psalm 110?


YouTube

Pakistan 'mob justice' against mentally ill man prevented, but riots ensue


YouTube Spotlight

1004237 iscritti
164577453 visualizzazioni video


  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    1 secondo fa
    [what I found: 1 Timothy 6.14-16: is really extraordinary] 14. I command you to observe: this commandment, to be without sin, blameless, until the appearing of our Lord Jesus Christ, at the end of the world [[ 15. Lord Jesus Christ, which: will be revealed [by unius REI:] at the time: [ by unius REI]: blessed and only Potentate, unius REI: the King of kings and Lord of lords]], 16. who alone: JHWH: has immortality and dwells in unapproachable light, whom no man hath seen, nor can see, to only: him be honor and power everlasting. Amen. -- answer -- that is, will be at the time: manifest: by, unius REI, the glory of YHWH, that, JHWH alone: dwells in unapproachable light! [Rothschild you have no right to sell: to all the peoples, your money of Satan]in the Masonic system: of banking seigniorage: of the Pharisees to do disintegrate Israel: again!
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    6 minuti fa
    [quello che io ho trovato in : 1 Timoteo 6,14-16: è veramente straordinario] 14. ti ordino di osservare: questo comandamento da uomo senza macchia, irreprensibile, fino all'apparizione del nostro Signore Gesù Cristo, [[ UNIUS REI: 15. la quale: sarà a suo tempo manifestata: dal beato e unico sovrano, UNIUS REI: il Re dei re e Signore dei signori]], 16. il solo che possiede l'immortalità e che abita una luce inaccessibile; che nessun uomo ha visto né può vedere; a lui siano onore e potenza eterna. Amen. --answer -- cioè, sarà a suo tempo: manifestata: da UNIUS REI, la gloria dell'unico JHWH, che, lui solo: abita in una luce inaccessibile! [Rothschild tu non hai nessun diritto di vendere: ai popoli, il tuo denaro di satana]
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    15 minuti fa
    @ My YHWH - [I am unius REI: where are my corpses of Psalm 110?] Luke 19:27. 1. "The parable of the ten mine: is calculated to fight four errors. 1. err. People could easily imagine: that: the kingdom of the Messiah would be revealed soon. 2. err. that would be: immediately visible in the earth, 3. err. that everyone would receive with joy: and finally: 4. err. that do not require his subjects: another task that: enjoy inaction: the graces received. No! you need to act now: politically, and economically! The first idea contradicts the fact that: the first has to be done a long trip, and then of course you must spend a very long time. The second expectation: it is refuted by the fact, that: the legitimate prince has to get elsewhere (in the sky) and not here, the reins of his government, before exercising his authority in all proprii domains: terrestrial and celestial.
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    15 minuti fa
    [Rothschild tu non hai nessun diritto di vendere: il tuo denaro maledetto: ai popoli] @ My YHWH - [I am unius REI: where are my corpses of Psalm 110?] Luke 19:27. To destroy, the third error: the Lord found it necessary: ​​describe the enmity open, obstinate, without foundation, and finally useless: that is aroused: against: him of his enemies. Contrast, the fourth opinion: the mandate given to the ten servants, namely: the duty imposed: all to cooperate advancement: its cause (kingdom of Palestine). Starting out, do not let them in the position of proud warriors, but in that of humble craftsmen, with a small capital to assert (yield), calculated image to disperse, for the moment at least, all the utopias of their imagination by presenting them rather than the needs of the most severe reality "(Oosterzee).
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    15 minuti fa
    @ My YHWH - [I am unius REI: where are my corpses of Psalm 110?] Luke 19:27. View Reflections: in Matthew 25:30. And the unprofitable servant: you cast him into outer darkness, there shall be weeping and gnashing of teeth. Note that the command "Take off", above. to "throw: the outer darkness," A sinner is abandoned to its his ways, before being left to the judgment. What: now it is carrying out, decide for everyone: his destiny our future destiny: and immediate: Psalm 81:12-13. See Notes Matthew 8:12, Matthew 13:42.
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    17 minuti fa
    @ My YHWH - [I am unius REI: where are my corpses of Psalm 110?] Luke 19.27. 1. «La parabola delle dieci mine: è calcolata per combattere quattro errori. 1. err. La gente poteva facilmente immaginarsi: che: questo regno del Messia: verrebbe presto manifestato. 2. err. che, sarebbe stato: immediatamente visibile, in sulla terra, 3. err. che, tutti lo riceverebbero con gioia: e finalmente: 4. err. che: non imporrebbe ai suoi sudditi: altro compito: che: di godere nell'inazione: le grazie ricevute. No! è necessario agire ora: sia politicamente, che economicamente! Alla prima idea: contradice il fatto che: prima deve esser fatto un lungo viaggio, e quindi che deve naturalmente trascorrere un tempo assai lungo. La seconda aspettazione: è confutata dal fatto: che: il principe legittimo ha da ricevere altrove(nel cielo) e non quì, le redini del suo governo, prima di poter esercitare la sua autorità: in tutti i proprii dominii: terrestri e celesti.
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    17 minuti fa
    @ My YHWH - [I am unius REI: where are my corpses of Psalm 110?] Luke 19.27. A distruggere, il terzo errore: il Signore stimò necessario: descrivere l'inimicizia: aperta, ostinata, senza fondamento, e finalmente inutile: che è suscitata: contro: di lui, di suoi nemici. Contrasta, alla quarta opinione: il mandato affidato ai dieci servitori, ossia: il dovere imposto: a tutti di cooperare all'avanzamento: della sua causa(kingdom of Palestine). Partendo, non li lascia nella posizione di orgogliosi guerrieri, ma, in quella di umili artefici, con un piccolo capitale: da far valere(fruttare), immagine calcolata a disperdere, per il momento almeno, tutte le utopie della loro immaginazione, presentando loro invece di quelle, le esigenze della più severa realtà» (Oosterzee).
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    18 minuti fa
    @ My YHWH - [I am unius REI: where are my corpses of Psalm 110?] Luke 19.27. Vedi Riflessioni: in Matteo 25:30. E quel servitore inutile: voi gettatelo nelle tenebre di fuori; ivi sarà il pianto, e lo stridor dei denti. Si osservi che il comando "toglietegli", precede. quello di "gettatelo: nelle tenebre di fuori", Un peccatore è abbandonato: alle proprie sue vie, prima di essere abbandonato al giudizio. Ciò che: ora si va svolgendo, deciderà per ognuno: il suo destino: il nostro destino futuro: ed immediato: Salmo 81:12-13. Vedi Note Matteo 8:12; Matteo 13:42.
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    32 minuti fa
    @ My YHWH - [I am unius REI] Luke 19.27. "In addition, lead here: my enemies (322, 666, masonic system: of banking seigniorage: IMF NWO), who did not want me to reign over them, and slay them before me." - ANSWER - These enemies, who had tried to prevent his ascension to the throne, were also used to tutt'uomo, no doubt, to damage, of his interests: in his absence, but: they came to the 'hours of pay, and a ruin inexorable hits them. Our Lord mentions: first place: the terrible fate that: the Jews expected disobedient, when, in his providence, he would send, to each other, the Roman army to carry out his revenge,
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    32 minuti fa
    @ My YHWH - [I am unius REI] Luke 19.27. to destroy their city and their nation, but his words also have in view, the final destruction of all those who will be dead in unbelief, and rebellion: against: him. Ryle sees in this verse, and reported a terrible punishment that awaits the day of judgment: the generation of Jews that: resisted Christ while: in the earth. "They will be resurrected," he says, "and brought before the court: of Christ, to receive the condegno: punishment enormous sin: killing the Lord of glory. Though: they have apparently triumphed on the day of his crucifixion, Christ proclaims in parable: that: they wait a day, to pay in mode: exemplary. "
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    34 minuti fa
    @My JHWH -- [I am UNIUS REI] Luca 19,27. "Inoltre, conducete qui: i miei nemici (322, 666,masonic system: of banking seigniorage: IMF NWO), che non hanno voluto che io regnassi su di loro e uccideteli alla mia presenza". -- ANSWER -- Questi nemici, che, avevano cercato di impedire la sua ascensione al trono, si erano anche adoperati a tutt'uomo, senza dubbio, per danneggiare, i suoi interessi: nella sua assenza; ma: è giunta per essi l'ora della retribuzione, ed una rovina inesorabile: li colpisce. Il nostro Signore accenna: primieramente: al terribile destino: che: aspettava i Giudei ribelli, quando, nella sua provvidenza, lui manderebbe, fra di loro, l'esercito romano per eseguire le sue vendette,
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    34 minuti fa
    @My JHWH -- [I am UNIUS REI] Luca 19,27. per distruggere la loro città, e la loro nazione; ma, le sue parole hanno pure in vista, la perdizione finale, di tutti quelli, che, saranno morti nell'incredulità, e nella ribellione: contro: di lui. Ryle vede in questo versetto: una terribile e segnalata punizione: che aspetta al giorno del giudizio: la generazione dei Giudei: che: resistettero a Cristo mentre era: in sulla terra. «Essi saranno risuscitati», egli dice, «e condotti dinanzi al tribunale: di Cristo, per ricevervi il condegno: castigo: dell'enorme peccato commesso: nell'uccidere il Signore della gloria. Benché: abbiano apparentemente trionfato: al giorno della sua crocifissione, Cristo annunzia in parabola: che: li aspetta un giorno di retribuzione esemplare».
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    43 minuti fa
    Luke 9.11 ... But when the crowds learned about it and followed him: and he received them: and spoke to them of: the kingdom of God, and healed those: that: they had need of healing. - ANSWER - because this is the truth: the Kingdom of God into Unius REI, is end: all injustice of: all wickedness, of the Pharisees, so all the world's poor will be protected: and all prisoners of this satanic: IMF 666 of seigniorage banking: the Masonic system: will be released! - ANSWER - Obama REBUKES YOU, THE HOLY SPIRIT: "YOU ARE THE REAL THREAT OF ALL AMERICAN CHILDREN! YOU MUST REMOVE YOUR: 322 MASONS, AND, YOUR 666 Satanists: only!: the people need weapons to kill a traitor as you: and to defend themselves from Satanists Rothschild! "
  • LitByGlowstone
    LitByGlowstone ha pubblicato un commento
    45 minuti fa
    How do i change my name from my google plus name?!?!
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    45 minuti fa
    Luca 9,11... Ma quando le folle: lo vennero a sapere, lo seguirono; ed egli le accolse: e parlava loro del: regno di Dio, e guariva coloro: che: avevano bisogno di guarigione. -- ANSWER-- perché questa è la verità: il Regno di Dio: fa terminare: tutte le ingiustizie e la malvagità dei farisei, così, tutti i poveri del mondo saranno protetti: e tutti i prigionieri di questo satanico: FMI 666 di signoraggio bancario: del sistema massonico: saranno liberati! -- ANSWER -- Obama RIMPROVERA TE, LO LO SPIRITO SANTO: "TU SEI LA VERA MINACCIA DI TUTTI I BAMBINI AMERICANI! TU DEVI RIMUOVERE I TUOI MASSONI E TUOI SATANISTI: soltanto: il popolo ha bisogno delle armi, per uccidere un traditore come te: e per difendersi dai satanisti di Rothschild!"
  • LitByGlowstone
    LitByGlowstone ha pubblicato un commento
    46 minuti fa
    Why Youtube?!??!?!?!?!? its so stupid i can only use my real name for an account
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    53 minuti fa
    [The World Government of unius REI] so that: the Apostles were not, to enter into a religion, religion was a hiccup, (from their point of view) what the apostles were looking for: it was a political goal: very real: it was for them a constant tension, that, Jesus has always favored, "that is, the kingdom of Israel," that, is to do freedom: of Israel?! and if I'm not do free Israel, against: from the agenda of the monsters (666, 322, IMF NWO) all nations will soon be massacred!
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    53 minuti fa
    [The World Government of unius REI] così, il fatto che: gli Apostoli fossero finiti, per entrare in una religione, era stato, un incidente di percorso,(dal loro punto di vista) quello che gli apostoli cercavano: era un obietivo politico: molto concreto: era per loro una tensione costante, che Gesù ha sempre favorito, "cioè, il regno di Israele", cioè liberare Israele! e se io non libero Israele: dalla agenda dei mostri(666, 322, FMI NWO) tutti i popoli saranno presto massacrati!
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [The World Government of unius REI] Acts 1.7. But Jesus: said: "It is not for you to know the times: and moments: that: the Father has fixed by his own authority" - ANSWER - You unius REI, THE COMPLETION POLICY:in EARTH: of the KINGDOM of JHWH, THIS, BECAUSE: EVERYONE KNOWS THAT the second coming of Christ, is to radically change: human nature, and, it is a coming irreversebile, that IS KINGDOM heavenly: will came for forever. , (so millennialists are theologically in error) Acts 1.7. Times (cronoi) are the major periods in history (millennia), the moments (kairoi) spaces are limited and determined that happens in the course of uninterrupted time (the 50-year reign of unius REI). about: "put in his own power?", potrebb'essere more clearly rendered, thus: "and it is not for you to know the times and moments, which the Father has fixed by his own authority determined: action to make, this Kingdom Unius REI. This is when God, in us, wait, watch, praying, his acting.
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [il Governo mondiale di Unius REI] Atti 1,7. Ma Jesus: rispose: "Non spetta a voi, conoscere i tempi: e i momenti: che: il Padre ha riservato alla sua scelta", -- ANSWER -- È UNIUS REI, IL COMPIMENTO POLITICO: TERRESTRE: DI QUESTO REGNO, POICHÉ: TUTTI SANNO, CHE la venuta seconda di Cristo, cambia radicalmente la stessa natura umana, ed è una venuta irreversebile, PERCHÉ È IL REGNO DI ORDINE CELESTE, (così i millenaristi sono teologicamente in errore) Atti 1,7. I tempi (cronoi) sono i grandi periodi nel corso della storia(i millenni); i momenti (kairoi) sono gli spazi limitati e determinati che si succedono nel corso ininterrotto del tempo(i 50 anni di regno di Unius REI). Quell'ha messe nella sua propria potestà, potrebb'essere più chiaramente reso, così: "ei non sta a voi di conoscere i tempi ed i momenti, che il Padre ha di sua propria autorità determinati. Il quando è di: Dio; a noi, l'aspettare, il vegliare, il pregare, l'operare.
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    liiiilliiiil posted a comment: 5 hours ago:"Vor der Kniefall Christus war nichts für die Ritter lieber stehend sterben im Eisengewitter" - answer - No! what is the truth of God's Kingdom? 1. the apostles were not religious, so that all who followed, a Messiah, they could achieve a agenda political: ie, political objective, Jesus No one has ever denied, to have an political objective, into UniusREI! In fact, after the resurrection, just before: to ascend to heaven, the apostles asked Jesus, Acts 1.6 So when they had come together, they asked, "Lord, is this the time when you will restore the kingdom to Israel?".
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    --answer -- quale è la verità del Regno di Dio? 1. gli apostoli: non erano dei religiosi, perché tutti coloro che seguivano un Messia, sapevano di conseguire un obiettivo politico, che Gesù nn ha mai negato, di conseguire anche lui! infatti, dopo la risurrezione, un attimo prima: di ascendere al cielo: gli apostoli chiedono a Gesù, Atti 1,6: Così venutisi a trovare insieme gli domandarono: «Signore, è questo il tempo in cui ricostituirai il regno di Israele?».
  • MyJHWH
    MyJHWH ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [666 IMF FED ECB, W WAR, NWO 322 ] the Bible absolutely condemns the opportunity to give: the money at interest, but does not take: in: consider: the crime of extermination and Satanism, which is: seigniorage banking(in this masonic system), because: it is too evil, and criminal, the fact that: the Rothschild SpA, can sell their own money, to do: of the peoples, a his private act of predation. la Bibbia condanna in modo assoluto, la possibilità di dare: il denaro ad interesse, ma, non prende: minimamente: in considerazione: il crimine di sterminio: e di satanismo, che è: Signoraggio bancario, perché, è troppo malefico e criminale, il fatto che: il Rothschild SpA, possa vendere il proprio denaro ai popoli, per fare di tutti i popoli, un privato atto di predazione

[what I found: 1 Timothy 6.14-16: is really extraordinary] 14. I command you to observe: this commandment, to be without sin, blameless, until the appearing of our Lord Jesus Christ, at the end of the world [[ 15. Lord Jesus Christ, which: will be revealed [by unius REI:] at the time: [ by unius REI]: blessed and only Potentate, unius REI: the King of kings and Lord of lords]], 16. who alone: JHWH: has immortality and dwells in unapproachable light, whom no man hath seen, nor can see, to only: him be honor and power everlasting. Amen. -- answer -- that is, will be at the time: manifest: by, unius REI, the glory of YHWH, that, JHWH alone: dwells in unapproachable light! [Rothschild you have no right to sell: to all the peoples, your money of Satan]in the Masonic system: of banking seigniorage: of the Pharisees to do disintegrate Israel: again!


[quello che io ho trovato in : 1 Timoteo 6,14-16: è veramente straordinario]  14. ti ordino di osservare: questo comandamento da uomo senza macchia, irreprensibile, fino all'apparizione del nostro Signore Gesù Cristo, [[ UNIUS REI: 15. la quale: sarà a suo tempo manifestata: dal beato e unico sovrano, UNIUS REI: il Re dei re e Signore dei signori]], 16. il solo che possiede l'immortalità e che abita una luce inaccessibile; che nessun uomo ha visto né può vedere; a lui siano onore e potenza eterna. Amen. --answer -- cioè, sarà a suo tempo: manifestata: da UNIUS REI, la gloria dell'unico JHWH, che, lui solo: abita in una luce inaccessibile! [Rothschild tu non hai nessun diritto di vendere: ai popoli, il tuo denaro di satana]

@ My YHWH - [I am unius REI: where are my corpses of Psalm 110?] Luke 19:27. 1. "The parable of the ten mine: is calculated to fight four errors. 1. err. People could easily imagine: that: the kingdom of the Messiah would be revealed soon. 2. err. that would be: immediately visible in the earth, 3. err. that everyone would receive with joy: and finally: 4. err. that do not require his subjects: another task that: enjoy inaction: the graces received. No! you need to act now: politically, and economically! The first idea contradicts the fact that: the first has to be done a long trip, and then of course you must spend a very long time. The second expectation: it is refuted by the fact, that: the legitimate prince has to get elsewhere (in the sky) and not here, the reins of his government, before exercising his authority in all propri: domains: terrestrial and celestial.

@ My YHWH - [I am unius REI: where are my corpses of Psalm 110?] Luke 19:27. To destroy, the third error: the Lord found it necessary: ​​describe the enmity open, obstinate, without foundation, and finally useless: that is aroused: against: him of his enemies. Contrast, the fourth opinion: the mandate given to the ten servants, namely: the duty imposed: all to cooperate advancement: its cause (kingdom of Palestine). Starting out, do not let them in the position of proud warriors, but in that of humble craftsmen, with a small capital to assert (yield), calculated image to disperse, for the moment at least, all the utopias of their imagination by presenting them rather than the needs of the most severe reality "(Oosterzee).

@ My YHWH - [I am unius REI: where are my corpses of Psalm 110?] Luke 19:27. View Reflections: in Matthew 25:30. And the unprofitable servant: you cast him into outer darkness, there shall be weeping and gnashing of teeth. Note that the command "Take off", above. to "throw: the outer darkness," A sinner is abandoned to its his ways, before being left to the judgment. What: now it is carrying out, decide for everyone: his destiny our future destiny: and immediate: Psalm 81:12-13. See Notes Matthew 8:12, Matthew 13:42.


@ My YHWH - [I am unius REI: where are my corpses of Psalm 110?] Luke 19.27.  1. «La parabola delle dieci mine: è calcolata per combattere quattro errori. 1. err. La gente poteva facilmente immaginarsi: che: questo regno del Messia: verrebbe presto manifestato. 2. err. che, sarebbe stato: immediatamente visibile, in sulla terra, 3. err. che, tutti lo riceverebbero con gioia: e finalmente: 4. err. che: non imporrebbe ai suoi sudditi: altro compito: che: di godere nell'inazione: le grazie ricevute. No! è necessario agire ora: sia politicamente, che economicamente! Alla prima idea: contradice il fatto che: prima deve esser fatto un lungo viaggio, e quindi che deve naturalmente trascorrere un tempo assai lungo. La seconda aspettazione: è confutata dal fatto: che: il principe legittimo ha da ricevere altrove(nel cielo) e non quì, le redini del suo governo, prima di poter esercitare la sua autorità: in tutti i proprii dominii: terrestri e celesti.

@ My YHWH - [I am unius REI: where are my corpses of Psalm 110?] Luke 19.27. A distruggere, il terzo errore: il Signore stimò necessario: descrivere l'inimicizia: aperta, ostinata, senza fondamento, e finalmente inutile: che è suscitata: contro: di lui, di suoi nemici. Contrasta, alla quarta opinione: il mandato affidato ai dieci servitori, ossia: il dovere imposto: a tutti di cooperare all'avanzamento: della sua causa(kingdom of Palestine). Partendo, non li lascia nella posizione di orgogliosi guerrieri, ma, in quella di umili artefici, con un piccolo capitale: da far valere(fruttare), immagine calcolata a disperdere, per il momento almeno, tutte le utopie della loro immaginazione, presentando loro invece di quelle, le esigenze della più severa realtà» (Oosterzee).

@ My YHWH - [I am unius REI: where are my corpses of Psalm 110?] Luke 19.27. Vedi Riflessioni: in Matteo 25:30. E quel servitore inutile: voi gettatelo nelle tenebre di fuori; ivi sarà il pianto, e lo stridor dei denti. Si osservi che il comando "toglietegli", precede. quello di "gettatelo: nelle tenebre di fuori", Un peccatore è abbandonato: alle proprie sue vie, prima di essere abbandonato al giudizio. Ciò che: ora si va svolgendo, deciderà per ognuno: il suo destino: il nostro destino futuro: ed immediato: Salmo 81:12-13. Vedi Note Matteo 8:12; Matteo 13:42.


Matteo 25:30

30. E quel servitore disutile gettatelo nelle tenebre di fuori; ivi sarà il pianto, e lo stridor dei denti.
Si osservi che il comando "toglietegli", precede quello di "gettatelo nelle tenebre di fuori", Un peccatore è abbandonato alle proprie sue vie, prima di essere abbandonato al giudizio. Ciò che ora si va svolgendo, deciderà per ognuno il suo destino futuro Salmo 81:12-13. Vedi Note Matteo 8:12; Matteo 13:42.

PASSI PARALLELI
Matteo 3:10; 5:13; Geremia 15:1-2; Ezechiele 15:2-5; Luca 14:34-35; Giovanni 15:6; Tito 3:14
Ebrei 6:7-8; Apocalisse 3:15-16
Matteo 8:12; 13:42,50; 22:13; 24:51; Luca 13:28; 2Pietro 2:17; Giuda 13; Apocalisse 21:8

RIFLESSIONI
1. Vi sono due modi di aspettare l'arrivo d'un amico: starsene appoggiato alla finestra, lasciando in sospeso ogni occupazione; ovvero proseguire il lavoro ordinario, con occhi ed orecchi intenti al primo segnale della sua venuta. Quest'ultimo modo è quello che Gesù raccomanda ai suoi. Essi debbono vigilare sì, ma non perciò interrompere gli affari della vita, e trascurare l'avanzamento del Vangelo.
2. Tutti quelli che si dicono cristiani professano di essere servitori di Cristo. Capacità, doti intellettuali, influenza, ricchezze sono altrettanti privilegi loro affidati per l'avanzamento della sua causa e della sua gloria in terra. Procacciamo adunque di essere fedeli alla missione affidataci, poiché questa parabola c'insegna che il premio dipende, non già dai nostri successi, ma dalla nostra fedeltà nell'adempiere il nostro compito, sieno di molta o di poca importanza le occasioni che abbiamo avute di farlo.
3. Per essere "gettati fuori "nel gran giorno, non occorre prostituire le facoltà nostre ad una vita di positiva malvagità; basta che il nostro cristianesimo sia meramente negativo, che non facciam nulla per Cristo e che siamo dei servitori disutili! È terribile pensare quanti membri di Chiese evangeliche si trovino in quella condizione! la vita loro è irreprensibile, le credenze loro sono ortodosse, la loro divozione sembra sincera, eppure sono cristiani negativi, e nulla più!
4. L'intoppo che sin dal principio distolse l'infedele servitore dalla via retta fu il concetto ch'egli s'era fatto del suo padrone, come di un uomo duro; per contro, ciò che conforta un servitore fedele a perseverare nel sentiero del dovere, è l'avere sperimentato l'amor del suo signore. Quando conosciamo Dio in Cristo, sappiamo ch'egli è riconciliato con noi, e ciò produce in noi l'amore. Ben dice Gesù di se stesso: "Io son la VIA"; per lui abbiamo introduzione al Padre, e gli siamo accetti; per lui altresì usciamo fuori nel mondo, per adempiervi la volontà di Dio "Senza di me, dice egli, voi non potete ottenere nulla da Dio, e, senza di me, voi non potete fare cosa alcuna per il Signore Iddio".


Nuova Riveduta:

Luca 19,27

E quei miei nemici che non volevano che io regnassi su di loro, conduceteli qui e uccideteli in mia presenza"».

C.E.I.:

Luca 19,27

E quei miei nemici che non volevano che diventassi loro re, conduceteli qui e uccideteli davanti a me».

Nuova Diodati:

Luca 19,27

Inoltre, conducete qui i miei nemici, che non hanno voluto che io regnassi su di loro e uccideteli alla mia presenza"».

Riveduta:

Luca 19,27

Quanto poi a quei miei nemici che non volevano che io regnassi su loro, menateli qua e scannateli in mia presenza.

Diodati:

Luca 19,27

Oltre a ciò, menate qua que' miei nemici, che non hanno voluto che io regnassi sopra loro, e scannateli in mia presenza.

Commentario:

Luca 19,27

27. Oltre a ciò, menate qua que' miei nemici, che non hanno voluto che io regnassi sopra loro, e scannateli in mia presenza.
Questi nemici che avevano cercato di impedire la sua ascensione al trono, si erano anche adoperati a tutt'uomo, senza dubbio, per danneggiare i suoi interessi nella sua assenza; ma è giunta per essi l'ora della retribuzione, ed una rovina inesorabile li colpisce. Il nostro Signore accenna primieramente al terribile destino che aspettava i Giudei quando, nella sua provvidenza, manderebbe fra di loro l'esercito romano per eseguire le sue vendette, per distruggere la loro città e la loro nazione; ma le sue parole hanno pure in vista la perdizione finale di tutti quelli che saranno morti nell'incredulità e nella ribellione contro di lui. Ryle vede in questo versetto una terribile e segnalata punizione che aspetta al giorno del giudizio la generazione dei Giudei che resistettero a Cristo mentre era in sulla terra. «Essi saranno risuscitati», egli dice, «e condotti dinanzi al tribunale di Cristo, per ricevervi il condegno castigo dell'enorme peccato commesso nell'uccidere il Signore della gloria. Benché abbiano apparentemente trionfato al giorno della sua crocifissione, Cristo annunzia in parabola che li aspetta un giorno di retribuzione esemplare».

PASSI PARALLELI
Luca 19:14,42-44; 21:22,24; Numeri 14:36-37; 16:30-35; Salmi 2:3-5,9; 21:8-9
Salmi 69:22-28; Isaia 66:6,14; Nahum 1:2,8; Matteo 21:37-41; 22:7; 23:34-36
1Tessalonicesi 2:15-16; Ebrei 10:13

RIFLESSIONI
1. «La parabola delle dieci mine è calcolata per combattere quattro errori. La gente poteva facilmente immaginarsi che questo regno del Messia verrebbe presto manifestato. che sarebbe immediatamente visibile in sulla terra, che tutti lo riceverebbero con gioia e finalmente che non imporrebbe ai suoi sudditi altro compito che di godere nell'inazione le grazie ricevute. Alla prima idea contradice il fatto che prima deve esser fatto un lungo viaggio, e quindi che deve naturalmente trascorrere un tempo assai lungo. La seconda aspettazione è confutata dal fatto che il principe legittimo ha da ricevere altrove e non quì, le redini del governo, prima di poter esercitare la sua autorità nei proprii dominii. A distruggere il terzo errore il Signore stimò necessario descrivere l'inimicizia aperta, ostinata, senza fondamento, e finalmente inutile che fa suscitata contro a quel Apocalisse. Contrasta alla quarta opinione il mandato affidato ai dieci servitori, ossia il dovere imposto a tutti di cooperare all'avanzamento della sua causa. Partendo, non li lascia nella posizione di orgogliosi guerrieri, ma in quella di umili artefici, con un piccolo capitale da far valere, immagine calcolata a disperdere, per il momento almeno, tutte le utopie della loro immaginazione, presentando loro invece di quelle, le esigenze della più severa realtà» (Oosterzee). Vedi Riflessioni in Matteo 25:30.


@ My YHWH - [I am unius REI] Luke 19.27. "In addition, lead here: my enemies (322, 666, masonic system: of banking seigniorage: IMF NWO), who did not want me to reign over them, and slay them before me." - ANSWER - These enemies, who had tried to prevent his ascension to the throne, were also used to tutt'uomo, no doubt, to damage, of his interests: in his absence, but: they came to the 'hours of pay, and a ruin inexorable hits them. Our Lord mentions: first place: the terrible fate that: the Jews expected disobedient, when, in his providence, he would send, to each other, the Roman army to carry out his revenge,

@ My YHWH - [I am unius REI] Luke 19.27. to destroy their city and their nation, but his words also have in view, the final destruction of all those who will be dead in unbelief, and rebellion: against: him. Ryle sees in this verse, and reported a terrible punishment that awaits the day of judgment: the generation of Jews that: resisted Christ while: in the earth. "They will be resurrected," he says, "and brought before the court: of Christ, to receive the condegno: punishment enormous sin: killing the Lord of glory. Though: they have apparently triumphed on the day of his crucifixion, Christ proclaims in parable: that: they wait a day, to pay in mode: exemplary. "


[I am UNIUS REI] Luca 19,27. "Inoltre, conducete qui: i miei nemici (322, 666,masonic system: of banking seigniorage: IMF NWO), che non hanno voluto che io regnassi su di loro e uccideteli alla mia presenza". -- ANSWER -- Questi nemici, che, avevano cercato di impedire la sua ascensione al trono, si erano anche adoperati a tutt'uomo, senza dubbio, per danneggiare, i suoi interessi: nella sua assenza; ma: è giunta per essi l'ora della retribuzione, ed una rovina inesorabile: li colpisce. Il nostro Signore accenna: primieramente: al terribile destino: che: aspettava i Giudei ribelli, quando, nella sua provvidenza, lui manderebbe, fra di loro, l'esercito romano per eseguire le sue vendette,

[I am UNIUS REI] Luca 19,27. per distruggere la loro città, e la loro nazione; ma, le sue parole hanno pure in vista, la perdizione finale, di tutti quelli, che, saranno morti nell'incredulità, e nella ribellione: contro: di lui. Ryle vede in questo versetto: una terribile e segnalata punizione: che aspetta al giorno del giudizio: la generazione dei Giudei: che: resistettero a Cristo mentre era: in sulla terra. «Essi saranno risuscitati», egli dice, «e condotti dinanzi al tribunale: di Cristo, per ricevervi il condegno: castigo: dell'enorme peccato commesso: nell'uccidere il Signore della gloria. Benché: abbiano apparentemente trionfato: al giorno della sua crocifissione, Cristo annunzia in parabola: che: li aspetta un giorno di retribuzione esemplare».


Nuova Riveduta:

Luca 9,11

Ma le folle, avendolo saputo, lo seguirono; ed egli li accolse e parlava loro del regno di Dio, e guariva quelli che avevano bisogno di guarigione.

C.E.I.:

Luca 9,11

Ma le folle lo seppero e lo seguirono. Egli le accolse e prese a parlar loro del regno di Dio e a guarire quanti avevan bisogno di cure.

Nuova Diodati:

Luca 9,11

Ma quando le folle lo vennero a sapere, lo seguirono; ed egli le accolse e parlava loro del regno di Dio, e guariva coloro che avevano bisogno di guarigione.

Riveduta:

Luca 9,11

Ma le turbe, avendolo saputo, lo seguirono; ed egli, accoltele, parlava loro del regno di Dio, e guariva quelli che avean bisogno di guarigione.

Diodati:

Luca 9,11

Ma le turbe, avendolo saputo, lo seguitarono; ed egli, accoltele, ragionava loro del regno di Dio, e guariva coloro che avean bisogno di guarigione.

Commentario:

Luca 9,11

10 Luca 9:10-17. I DODICI RIFERISCONO IL SUCCESSO DELLA LORO MISSIONE. VISITA ALLA SPIAGGIA ORIENTALE DEL LAGO DI GALILEA. GESÙ NUDRISCE MIRACOLOSAMENTE CINQUE MILA PERSONE Matteo 14:13-21; Marco 6:30-44; Giovanni 6:1-13